Torta di mele noci arance di Salvatore De Riso



torta di mele noci arance di Salvatore De Riso

Preparata da Antonia, che la racconta così: “Torta di Salvatore De Riso vista in tv. Mi ha subito ispirata e non mi ha deluso, molto buona soprattutto la crema di noci. L’originale prevedeva la marmellata di mandarini io l’ho sostituita con quella di arance che preparo io. Inoltre ho usato la mia ricetta di pasta frolla.
Metto direttamente le dosi che ho usato per una tortiera di cm.27 qui trovate la ricetta originale.”


Per la pasta frolla:
300 g di farina
150 g di burro
100 g di zucchero
3 uova
la buccia di 1 limone bio grattugiata
1 pizzico di sale
Lavorare la frolla come d’abitudine e lasciarla riposare almeno per 2 ore in frigo avvolta nella pellicola.
Per la crema di noci
150 g di noci rese a farina
150 g. di burro morbido
150 g di zucchero
2 uova
1 pizzico di cannella

Procedimento
Lavorare a spuma il burro con lo zucchero con le fruste elettriche, unire le uova continuando a montare e infine la farina di noci e il pizzico di cannella, amalgamare per bene.
Occorrono inoltre:
2 mele ( ho usato le annurche), 1 cucchiaio di zucchero, succo di 1/2 limone.
Tagliare le mele a fettine e spruzzarle con il succo di limone e la cannella.
Marmellata di arance q.b.
Per la gelatina neutra:
la buccia di 1 mela, la buccia di 1 limone, acqua e zucchero q.b. 1 cucchiaino di pectina.
Mettere in un pentolino le bucce spezzettate coprirle di acqua, unire 2 cucchiai di zucchero e farle bollire per una decina di minuti, dopodiché eliminare le bucce ed unire la pectina, mischiare e aspettare che solidifichi.
Composizione della torta:
Foderare la tortiera con la frolla stesa alta 1 cm. spalmare sul fondo la marmellata di arance, poi la crema di noci ed infine coprire con le fettine di mele e una spolverata di cannella.
Cuocere inforno caldo a 170° per 35-40′ la mia è venuta un po’ troppo cotta perchè si è rotto il forno e ho dovuto usare il fornetto che non ho saputo regolare bene.
Sformare la torta quando si è raffreddata e ricoprirla di gelatina.

Qui, la discussione nel forum. Dove, qualora ne abbiate bisogno, potete anche chiedere aiuto. 



Ti è piaciuto questo post? Facci sapere quanto, dandoci un voto attraverso le stelle che trovi qui sotto. E se hai domande o argomenti da approfondire, faccelo sapere nei commenti: saremo felici di darti le risposte che cerchi in nuovi post dedicati.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessuno ha votato sinora... sii il primo!)
Loading...