TOP

LA RICETTA DEGLI GNOCCHI DI MELANZANE



ricetta degli gnocchi di melanzane

Questa ricetta degli gnocchi di melanzane, pubblicata nel forum un po’ di anni fa da Milene, non è solo un’ottima idea per un primo estivo saporito e non troppo pesante ma anche un modo per far mangiare ai bambini questa verdura che di solito non apprezzano.  Oltretutto, non sono neppure molto difficili: per cui, fossi in voi, ci proverei.

LA RICETTA DEGLI GNOCCHI DI MELANZANE

Ingredienti per circa 4 persone

Per gli gnocchi
melanzane circa 800 gr
150 gr di farina
1 uovo
1 cucchiaio di basilico tritato
50 gr di parmigiano
olio
sale e pepe

Per il condimento
scamorza
cipolla
pomodorini
basilico

Pulite e lavate le melanzane, dopo foratele con una forchetta in diversi punti e mettetele a cuocere in forno su una placca da forno rivestita di carta forno a 180°-200° per circa 60 minuti o finchè la polpa è cotta (ovviamente, il tempo dipende dalla grandezza dele melanzane).

ricetta degli gnocchi di melanzane

Una volta cotte, tagliatele a metà ed estraete la polpa con un cucchiaio dalla buccia. Mettetela in una padella con un filo d’olio per farla asciugare, se piace metteteci anche uno spicchio d’aglio che poi toglierete.

Lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate il sugo di pomodoro.

Preparate quindi gli gnocchi di melanzane mettendo  la polpa in una planetaria o in una ciotola e aggiungendo  la farina, l’uovo, il basilico tritato, il parmigiano, sale e pepe.

Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Mettetelo nella sac a poche e aiutandovi con una forbice mentre fate uscire il composto fate i gnocchetti che lascerete cadere nell’acqua bollente salata.

Quando vengono a galla sono pronti, poi scolate e metteteli nella padella con il sugo e saltateli.

Aggiungete la scamorza ,spegnete e aggiungete un po’ di basilico tritato e parmigiano.

Teresa De Masi

Perché anche in cucina non si smette mai di imparare, di crescere e - soprattutto - di meravigliarsi.

«

»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.