TOP

La ricetta della Testa di Moro



ricetta della Testa di Moro di Antonia: un dolce tipico napoletano nome deriva dalla sua forma scura e sferica che ricorda appunto quella della testa di un moro, e dalla granella di cioccolato che ricorda la sua tipica capigliatura.
Vi ricordo che se volete altre ricette tipiche napoletane potrete trovarle sul suo blog.

la ricetta della testa di moro

LA RICETTA DELLA TESTA DI MORO

Per il pan di spagna:
5 uova
85 gr di zucchero
105 gr di farina
succo di 1/2 limone
1/2 tazzina da caffè d’acqua

Crema al burro alla nocciola
250 gr di crema pasticcera (dose da 150 gr di latte)
160 gr di zucchero
250 gr di burro morbido
2 cucchiai di pasta di nocciola (in alternativa, si può usare la crema Novi)

250 gr di bagna per dolci*
Codine di cioccolato

PROCEDIMENTO
Preparazione del pan di spagna
Montare a spuma i rossi con lo zucchero tenendo da parte il 10% dello zucchero, montare i bianchi a neve con il succo di limone, verso la fine aggiungere a pioggia lo zucchero tenuto da parte. prima di unire le due masse aggiungere ai rossi montati la farina l’acqua e farla assorbire girando lentamente, poi la farina; a questo punto unire i bianchi e mischiare delicatamente. mettere il composto nella sach a poche e fare tanti mucchietti possibilmente uguali in una teglia ricoperta da carta forno, considerando che alla fine si devono ottenere delle semi sfere, cuocere a 180° fino a doratura.

Preparazione della crema al burro
preparare la crema pasticcera, unire lo zucchero quand’è ancora calda e iniziare a montare con le fruste, aggiungere il burro e montare fino a quando diventa bella soffice. Unire la pasta di nocciola e amalgamare bene,mettere in frigo a rassodare.

Composizione del dolce
Mettere tutte le semi sfere in una teglia e spruzzarle leggermente con la bagna, formare delle palle mettendo la crema tra due semi sfrere e tutt’intorno (è un lavoro da fare con le mani),quando sono completamente ricoperte rotolare nella granella. io ho usato crema al burro alla nocciola con relativa granella, e crema al cioccolato con codette di cioccolato.

La ricetta della Testa di moro può anche essere preparata in diversi tempi – per esempio, il giorno prima la crema al burro e il pan di spagna – e assemblata all’ultimo momento. Questo la rende particolarmente comoda nelle occasioni in cui, dovendo fare diverse cose, il tempo a disposizione è scarso.

La bagna per dolci è semplicissima da fare: si prepara uno sciroppo con 100 gr di acqua, 50 di zucchero e si fa bollire fino a quando lo zucchero non è ben sciolto. Poi, si profuma con liquore a piacere.

 Allora, vi è piaciuto quello che abbiamo scritto? Se sì, condividetelo nei vostri social… ci renderete felici!
E se avete bisogno di aiuto, ricordatevi che la pagina Facebook Scatti Golosi e Gennarino.org è a vostra disposizione: scriveteci un messaggio nella pagina e vi aiuteremo prima possibile!
Grazie a tutti!

Perché anche in cucina non si smette mai di imparare, di crescere e - soprattutto - di meravigliarsi.

«

»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.