La ricetta dei cannoli fritti alla crema pasticcera



Crema pasticcera troppo densa
Questa ricetta dei cannoli fritti alla crema pasticcera è tratta dal forum  e fu pubblicata da Rosalba un po’ di anni fa. 
Se siete stati in qualche pasticceria del sud, li avrete sicuramente assaggiati o almeno visti: sono dei cannoli preparati con il tipico impasto delle zeppole fritte (attenzione, non le zeppole di san Giuseppe che sono una preparazione completamente diversa), fritto però dopo essere stato avvolto intorno a delle canne (da qui, il nome *cannoli* visto che della canna riproducono le forme).

La ricetta dei cannoli fritti alla crema pasticcera

Gli ingredienti dell’impasto

350 gr di farina (metà manitoba e metà 00)
50 gr di zucchero
2 uova
15 gr di lievito
60 gr di burro morbido
1 patata media( 120 gr) lessa
70 ml di latte
1 pizzico di sale
buccia di limone grattata
olio di semi di arachidi per friggere

Crema pasticcera ben soda, preparata il giorno prima con queste dosi aumentado di 10 gr la quantità di amido

La preparazione

Preparare  un lievitino con il latte appena tiepido un cucchiaino di zucchero, il lievito e 3 cucchiai di farina, coprire e far lievitare una mezz’oretta.
Mescolare insieme la farina, la buccia di limone, lo zucchero e il sale, aggiungere le uova leggermente sbattute, quindi unire il lievitino e la patata passata al setaccio, iniziare a impastare. Aggiungere il burro morbido, e continuare a lavorare fino a quando l’impasto non è divenuto elastico e consistente.

Lavorare per almeno 10 minuti a bassa velocità (se impastate a mano, una volta che l’impasto si sia ben amalgamato, lavorate sbattendolo energicamente sul piano di lavoro fino a quando non apparirà ben elastico). Mettere quindi in una ciotola piuttosto grande e leggermente unta, coprendo  con della pellicola e mettere  a lievitare fino al raddoppio (circa un’ora).

Riprendere l’impasto e tagliarne piccoli pezzi, fare dei cordoncini  (come se steste facendo degli gnocchi) e avvolgerli attorno alle canne, mettere a lievitare di nuovo , quando saranno ben gonfi (volume raddoppiato) friggerli in olio ben caldo ma non bollente.

ricetta dei cannoli fritti

Scolare su carta assorbente, quindi rotolateli nello zucchero semolato misto a cannella, appena freddi farcire di crema.

ricetta dei cannoli fritti

Non avete gli stampi? Provate a realizzarli guardando questo video



Ti è piaciuto questo post? Facci sapere quanto, dandoci un voto attraverso le stelle che trovi qui sotto. E se hai domande o argomenti da approfondire, faccelo sapere nei commenti: saremo felici di darti le risposte che cerchi in nuovi post dedicati.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessuno ha votato sinora... sii il primo!)
Loading...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.