logo (9K)
Che ne diresti di un tuo calendario?


Per le tue ricerche nel sito:
Google
Web www.gennarino.org
Vorresti stampare questa ricetta ma temi che l'inchiostro costi troppo?



Un libro di cucina diverso dagli altri:

Cucina bruta, JÚrome Dumoulin, Nicolas Le Bec, Euro. 25 Ordina da iBS Italia


Il Paris Brest

il Paris Brest


Ingredienti:
250 ml di acqua
50 g di burro
120 g di farina a basso contenuto di proteine
un pizzico di sale
4 uova grandi.

Mettere l'acqua, il burro a pezzetti e il sale in una pentola dal forno spesso. Quando bolle togliere dal fuoco e versare la farina in un colpo solo. Rimestare velocemente, rimettere sul fuoco e far seccare (la pasta presa tra le dita non appiccica e il fondo fa la crosta). Versare in una ciotola e aspettare che non salga piu' vapore (o come facevo io, ken e frusta k).
Aggiungere un uovo per volta, l'ultimo aggiungerlo a cucchiaiate, e' possibile che se debba usare anche un uovo extra. E' pronto quanto tirando su il cucchiaio non straccia piu' e si crea un ricciolo pesante di impasto.

Spolverare una teglia da biscotti di burro e farina, appoggiare un cerchio di crostata di 26 cm per marcare il diametro. Sprizzare con la sacca all'esterno del cerchio, seguendo il cerchio tracciato (diametro dell'anello 2,5 cm), sprizzare un altro cerchio all'interno o all'esterno del primo, a seconda della dimensione voluta. Sprizzare un terzo cerchio in cima e tra i due precedenti. Spennellare d'uovo , spolverare di lamelle di mandorle. Far asciugare 20 minuti, infornare a 200 per circa 45', tenere in forno ancora 1 ora con la porta socchiusa. Tagliare con un coltello seghettato da pane. Riempire con crema pralinata, decorare con ciuffetti di panna leggeremnte dolcificata, coprire con il cappello e spolverare di zucchero a velo. Tenere in un luogo fresco ma non in frigo.

paris brest

La ricetta, eseguita senza utilizzare le lamelle di mandorle, Ŕ stata messa a punto attraverso questa discussione.

Stanco della scelta tra lavare piatti e inquinare?

 

NO COPYRIGHT PER I SITI .ORG E LE ATTIVITA' NO PROFIT
Le organizzazioni no profit possono usare il nostro materiale senza alcuna limitazione citando la fonte
Pagina principale Hai qualche dubbio su questa ricetta? Vieni a dirlo nel forum... Sostieni questo sito!
Le salse Gli antipasti e gli sfizi I primi
I secondi Le verdure I dolci
Il pane fatto in casa La pasta fatta in casa Le conserve
La decorazione dei dolci Il formaggio fatto in casa I racconti di it.hobby.cucina