Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda TeresaDeMasi » 27/04/2014, 0:38

Me li metto in promemoria per quando avrò dei pomodorini vesuviani tra le mani. O almeno, degli ottimi datterini

Foto e ricetta da: http://www.consorziogragnanocittadellapasta.it/ricette/spaghetti-alla-don-alfonso/


"Si possono spendere cifre pazzesche per trovare una materia prima e poi farsela cucinare da chi sappia come si fa. Ma io - dice Don Alfonso - penso sempre che, per leccarsi i baffi, basta prendere due spicchi d'aglio e metterli in una padella, con un poco d'olio buono e un peperoncino fresco e profumato... quindi schiacciare con la mano una manciata di pomodorini maturi... e infine gli spaghetti, al dente... un po' di fiamma alta... lasciar cadere due foglie di basilico e..."

Chef Autore: Ernesto Iaccarino

spaghetti-al-pomodoro-Don-Alfonso-960x687

Ingredienti per 4 persone

360 g di spaghetti artigianali trafilati in bronzo
500 g di pomodorini vesuviani
20 g di aglio
3 cl di olio di oliva extravergine
8 pezzi di basilico in foglie

Procedere così:

1. Soffriggere l’aglio nell’olio extravergine, aggiungere i pomodorini e cuocere per circa 5/6 minuti aggiustando con sale. Finire la cottura aggiungendo basilico tagliato a julienne.

2. In un’altra padella fare soffriggere l’aglio con l’olio extravergine di oliva. Portare gli spaghetti quasi a cottura in acqua. Due minuti prima di ultimare la cottura, scolarli e passarli in quest’ultima padella finendo la cottura a mo’ di aglio ed olio.

3. Impiattare facendo con gli spaghetti un nido ed adagiandoci sopra la salsa di pomodori precedentemente ottenuta. Decorare con le foglie di basilico.

Altro link dove se ne parla:
Allegati
spaghetti-al-pomodoro-Don-Alfonso-960x687.jpg
spaghetti-al-pomodoro-Don-Alfonso-960x687.jpg (27.62 KiB) Osservato 5807 volte
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda Primavera » 27/04/2014, 20:08

I pomodorini vesuviani sono quelli del piennolo?
Beh, sinceramente, a parte il doppio soffritto, mi sembra proprio semplice. Però, se lo scrive Don Alfonso... qualcosa di speciale ci sarà. Probabilmente si gioca tutto sulla materia prima eccellente.
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda TeresaDeMasi » 27/04/2014, 21:40

Materia prima eccellente e modalità di preparazione diversa, che crea un contrasto di sapori. Percio' voglio provare, non appena trovo dei pomodori adatti: qui, quelli del piennolo, me li sogno. Mi accontentero' di pachino veri, datterini.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda Primavera » 28/04/2014, 17:03

TeresaGennarino ha scritto:Percio' voglio provare, non appena trovo dei pomodori adatti: qui, quelli del piennolo, me li sogno. Mi accontentero' di pachino veri, datterini.

Da Eataly a Milano vendono i pomodrini del piennolo in vasetto di Casa Barone: sono squisiti!!! So che hanno parecchi rivenditori in tutta Italia
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda TeresaDeMasi » 28/04/2014, 18:20

Primavera ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:Percio' voglio provare, non appena trovo dei pomodori adatti: qui, quelli del piennolo, me li sogno. Mi accontentero' di pachino veri, datterini.

Da Eataly a Milano vendono i pomodrini del piennolo in vasetto di Casa Barone: sono squisiti!!! So che hanno parecchi rivenditori in tutta Italia


Ce li ho, e potrei pure ordinarli on line (risparmiando, magari: anzi se hai bisogno fai un fischio che chiedo al direttore commerciale di casa Barone). Ma non sono la stessa cosa, non per questo sugo...
:-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda Primavera » 28/04/2014, 19:10

TeresaGennarino ha scritto:
Ce li ho, e potrei pure ordinarli on line (risparmiando, magari: anzi se hai bisogno fai un fischio che chiedo al direttore commerciale di casa Barone). Ma non sono la stessa cosa, non per questo sugo...
:-)

Grazie Teresa! A Milano costano euro 6,30 al vasetto.
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda TeresaDeMasi » 28/04/2014, 19:12

Primavera ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:
Ce li ho, e potrei pure ordinarli on line (risparmiando, magari: anzi se hai bisogno fai un fischio che chiedo al direttore commerciale di casa Barone). Ma non sono la stessa cosa, non per questo sugo...
:-)

Grazie Teresa! A Milano costano euro 6,30 al vasetto.


Vuoi che senta per la spedizione? quanti pezzi? vi converrebbe un gruppo di acquisto. Mi dici solo il peso, cosi' non sbaglio a chiedere? :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda Primavera » 28/04/2014, 19:26

TeresaGennarino ha scritto:Grazie Teresa! A Milano costano euro 6,30 al vasetto.


Vuoi che senta per la spedizione? quanti pezzi? vi converrebbe un gruppo di acquisto. Mi dici solo il peso, cosi' non sbaglio a chiedere? :)[/quote]
sì, grazie, prova a sentire... Il peso, però, non lo so, ma credo che ci sia un solo tipo di vasetto di vetro. Per il numero, ti so dire, chiedo a qualche amica interessata...
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda TeresaDeMasi » 28/04/2014, 19:52

Primavera ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:Grazie Teresa! A Milano costano euro 6,30 al vasetto.


Vuoi che senta per la spedizione? quanti pezzi? vi converrebbe un gruppo di acquisto. Mi dici solo il peso, cosi' non sbaglio a chiedere? :)

sì, grazie, prova a sentire... Il peso, però, non lo so, ma credo che ci sia un solo tipo di vasetto di vetro. Per il numero, ti so dire, chiedo a qualche amica interessata...


Ok, dopo cena scrivo e ti dico. Ottimi pure i saporivesuviani, che credo possano costare meno di casa barone. Se vuoi sento anche li'. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Semplicità: spaghetti alla don Alfonso

Messaggioda TeresaDeMasi » 01/05/2014, 17:54

Fatti. Semplicissimi, ma appunto badando alla bontà della materia prima innanzitutto. Peccato non avere avuto aglio fresco, che secondo me ci starebbe benissimo. In effetti, pur nella loro semplicità, hanno un tocco diverso e particolare. La pasta cotta in bianco, sembra quasi un aglio olio e peperoncino, crea un contrasto perfetto con la dolcezza del pomodorino. Fondamentale il cuocerli a fuoco vivace, dopo averli un po' schiattati tra le mani.

pomdoro fresco.jpg
pomdoro fresco.jpg (57.88 KiB) Osservato 5615 volte


In questo modo, si ammorbidiscono senza dare il tempo alla pelle di separarsi dalla polpa e diventando quasi un morbido confit. E rendono il piatto di spaghetti al pomodoro una cosa completamente diversa dal solito: sia per il contrasto, di cui dicevo prima, e sia per il fatto che se si avvolgono gli spaghetti avendo cura di metterci un pomodorino in mezzo, pur nella sua semplicità questa preparazione diventa qualcosa di delizioso.

Insomma, consigliatissimi. In stagione di pomodoro fresco oppure se si ha la fortuna di avere un piennolo a casa. Io ho dovuto accontentarmi di pomodorini biologici, ma erano molto saporiti. Ovviamente, occorrono un olio e una pasta assolutamente di qualità (io ho usato spaghettoni Leonessa)

pomdoro fresco 1.jpg
pomdoro fresco 1.jpg (48.55 KiB) Osservato 5615 volte
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)


Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code