[Esperimento] Patate cotte al microonde

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

[Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda Chimico » 14/12/2006, 12:56

Ciao a tutti. Se ne era parlato qualche tempo fa: cuocere le patate nel microonde. Ho fatto qualche esperimento e volevo raccontarvi i risultati.
Non e' una ricetta ma spero che possa interessare comunque a qualcuno...

Materiale:
- Patate varieta' Agata
- Forno a Microonde 700 Watt (potenza 10 della scala, Max)

Esperimento 1

Ho preso una patata da 100 g, non ho bucherellato la buccia come invece ho letto in vari siti web. (secondo me e' controproducente, perche' la buccia integra impedisce al vapore di uscire dalla patata)

Immagine

L'ho irradiata per 4 minuti a 700 Watt (il massimo del mio micro) coprendo il piatto con un contenitore di plastica

Immagine

Tolta dal forno, la patata si tagliava in due con molta facilita', ma la polpa al centro non era morbidissima. Potete notare la polpa leggermente piu' chiara al centro della meta' di sinistra

Immagine

Reintrodotta nel forno per altri due minuti, appoggiando le due parti tagliate al piatto, la patata risulta cotta a puntino. La pelle si stacca perfettamente

Immagine

La pasta risulta morbida e schiacciabile con una forchetta

Immagine


Esperimento 2

Ho preso ora una patata da 300 grammi, e l'ho irradiata per 4 minuti a 700 Watt

Immagine

Poiche' la patata pesa il triplo di quella dell'esperimento precedente,
il tempo di irradiamento non e' sufficiente per cuocerla, e infatti:

Immagine

potete notare dalla differente colorazione della polpa che la parte interna della patata non e' cotta. La reintroduco nel forno per altri 4 minuti per ultimare la cottura e la metto da parte

Esperimento 3

Prendo ora 700 grammi di patate, e le irradio a 700 Watt per 12 minuti, in modo da ottenere un parziale ammorbidimento della pasta

Immagine

Unisco la patata cotta in precedenza, le faccio a pezzetti, le butto in padella e le faccio arrosto :)

Immagine


Perche' uno dovrebbe cuocere le patate al microonde?
Mi vengono in mente almeno due motivi:

1) nel caso non si voglia aggiungere acqua, ad esempio per fare gli gnocchi

2) nel caso si voglia friggerle, una veloce passata al microonde prima della frittura diminuisce la quantita' di acrilammide generata durante la frittura. L'acrilammide e' un composto sospetto cancerogeno che si forma naturalmente quando si friggono le patate (e anche in altri modi, ad esempio quando si cuociono i biscotti nel forno....)

ciao Chimico
Avatar utente
Chimico
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: 10/11/2006, 11:29
Località: Tra Milano e Como

Messaggioda paolorob4 » 14/12/2006, 14:48

Grazie Chimico,

informazioni preziose per chi, come me, arriva a casa di corsa e spesso non ha tempo nenche per delle normali patate al forno.

Questo forse è il motivo nr.3)

Roberta
Roberta
paolorob4
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 29/05/2006, 14:44
Località: Modena

Messaggioda fataveloce » 14/12/2006, 15:57

geniale! Per dirla con Nigella Lawson.
fataveloce
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 26/04/2006, 16:17

Messaggioda salutistagolosa » 14/12/2006, 17:17

scusa chimico, apprezzo lo sforzo ma... nel nome della scienza permettimi, capisco bene che il risultato del tuo esperimento si traduce cosi' "le patate si lessano in 12 minuti nel forno a mciroonde"? perche' in quel caso, il libretto di istruzioni del tuo forno non lo avevi piu'? 8)
salutistagolosa
 
Messaggi: 6121
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Messaggioda Chimico » 14/12/2006, 17:22

salutistagolosa ha scritto:scusa chimico, apprezzo lo sforzo ma... nel nome della scienza permettimi, capisco bene che il risultato del tuo esperimento si traduce cosi' "le patate si lessano in 12 minuti nel forno a mciroonde"? perche' in quel caso, il libretto di istruzioni del tuo forno non lo avevo piu'? 8)


:) :)

In realta' volevo piu' che altro controllare la faccenda dei buchini, che in giro sulla rete si dice di fare alla patata, ma non ne vedevo il motivo :grin:

Un bravo scienziato non si fida mai dei libretti delle istruzioni, o di quello che si trova in rete :)
In linea di principio potevano venire fuori delle patate immangiabili, stracotte fuori e crude dentro, o esplodermi nel forno :)

ciao
Avatar utente
Chimico
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: 10/11/2006, 11:29
Località: Tra Milano e Como

Messaggioda zuppa » 14/12/2006, 17:41

Ciao chimico, non ci hai detto nulla del sapore pero'
Avresti dovuto cuocere al vapore parte della stessa patata e sottoporle al giudizio di una serie di persone non specificando quale delle due è cotta al microonde. :grin: ciau!
Avatar utente
zuppa
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: 10/11/2006, 17:50

Messaggioda TeresaDeMasi » 14/12/2006, 18:02

zuppa ha scritto:Ciao chimico, non ci hai detto nulla del sapore pero'


Scherzi? L'esperimento sarebbe sconfinato in una ricetta... e chimico, si sa, di ricette non ne da'! :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 24386
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda Albenghi » 14/12/2006, 19:08

Chimico ha scritto:...Unisco la patata cotta in precedenza, le faccio a pezzetti, le butto in padella e le faccio arrosto :)

Immagine


8O veramente piu che a pezzetti "le hai fatte a pezzi"
Avatar utente
Albenghi
Moderatore Naïf
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 22/04/2004, 13:10
Località: Palermo

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda Chimico » 14/12/2006, 19:42

Albenghi ha scritto: 8O veramente piu che a pezzetti "le hai fatte a pezzi"


Non tutti gli esperimenti vengono bene :) . In realta' erano un po' troppo cotte per farle in padella, ma ho voluto farle lo stesso. Erano molto morbide internamente ma con la cuticola croccante, quasi da "hash brown" . I Figli hanno apprezzato comunque :grin:

Quanto al sapore della patata cotta al microonde.... beh.... sapeva di patata :). Con un po' di sale e olio evo era ottima (quella sbriciolata nel piatto)

ciao
Ultima modifica di Chimico il 15/12/2006, 12:29, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Chimico
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: 10/11/2006, 11:29
Località: Tra Milano e Como

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda sica » 15/12/2006, 11:21

Chimico ha scritto:
Albenghi ha scritto: 8O veramente piu che a pezzetti "le hai fatte a pezzi"


Non tutti gli esperimenti vengono bene :) . In erano un po' troppo cotte per farle in padella, ma ho voluto farle lo stesso.


Questa è la differenza tra un chimico ed un cuoco: il chimico le patate sfatte le salta lo stesso in padella, il cuoco ci fa un purè. :D
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda claudia » 15/12/2006, 11:25

sica ha scritto:Questa è la differenza tra un chimico ed un cuoco: il chimico le patate sfatte le salta lo stesso in padella, il cuoco ci fa un purè. :D


Questa é pure la differenza tra un comune mortale ed un cuoco. :grin: Il comune mortale che non ama il purè le patate bollite avanzate dalla cena della sera prima le passa in padella con un cucchiaio di grasso d'oca e tanta cipolla a rondelle, ed esteticamente ti assicuro che non c'é molta differenza con quelle della foto sopra ... 8-)
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda sica » 15/12/2006, 11:31

- Claudia - ha scritto:
sica ha scritto:Questa è la differenza tra un chimico ed un cuoco: il chimico le patate sfatte le salta lo stesso in padella, il cuoco ci fa un purè. :D


Questa é pure la differenza tra un comune mortale ed un cuoco. :grin: Il comune mortale che non ama il purè le patate bollite avanzate dalla cena della sera prima le passa in padella con un cucchiaio di grasso d'oca e tanta cipolla a rondelle, ed esteticamente ti assicuro che non c'é molta differenza con quelle della foto sopra ... 8-)

Alla faccia del comune mortale. Il grasso d'Oca ? Dove lo trovate voi comuni mortali? :shock:
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda Gic » 15/12/2006, 11:32

sica ha scritto:Alla faccia del comune mortale. Il grasso d'Oca ? Dove lo trovate voi comuni mortali? :shock:

A Mortara?
:D
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda claudia » 15/12/2006, 11:35

sica ha scritto:Alla faccia del comune mortale. Il grasso d'Oca ? Dove lo trovate voi comuni mortali? :shock:


Molto semplice: quando cuciniamo l'oca raccogliamo con cura, pazienza e amore il grasso e lo conserviamo gelosamente in frigo. :grin:
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: [Esperimento] Patate cotte al microonde

Messaggioda Chimico » 15/12/2006, 12:28

sica ha scritto:Questa è la differenza tra un chimico ed un cuoco: il chimico le patate sfatte le salta lo stesso in padella, il cuoco ci fa un purè. :D


io volevo fare il pure', perche' la consistenza non era da patate arrosto (avrei dovuto cuocerle qualche minuto di meno al microonde) ma i miei figli si sono categoricamente opposti :)

ciao
Avatar utente
Chimico
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: 10/11/2006, 11:29
Località: Tra Milano e Como

Prossimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti