Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Panino napoletano

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Panino napoletano

Messaggioda rimmel » 04/12/2011, 15:15

Questo rustico a Napoli si trova in tutte le rosticcerie,stessi ingredienti del casatiello,cambia solo nella forma. E' la prima volta che li provo e va migliorata un po' la formatura,comunque sono molto buoni. Per farlo occorre la pasta di pane che ognuno fa con la ricetta che più gli piace tenendo conto che per ogni 500 gr.di farina ci vanno 2 cucchiai di strutto. Io ho impastato 500 gr.di farina ma siccome era il primo tentativo ho utilizzato poco più della metà dell'impasto lievitato. Inoltre per il ripieno occorrono:
200 gr.di provolone piccante
200 gr.di provolone dolce
200 gr.di salame napoli
1 uovo
pepe e pecorino grattugiato q.b.
Tagliare i formaggi e il salame a cubetti,prendere l'impasto lievitato e aggiungere una manciata di ripieno e impastare di nuovo.Stendere la pasta non troppo spessa cercando di ottenere un rettangolo cospargere tutta la superfice con il ripieno,spolverare con abbondante pecorino e pepe.Formare un rotolo senza stringere troppo arrotolando dal lato lungo e tagliare in pezzi larghi più o meno due dita,spennellare con l'uovo,un po' di pepe e lasciare lievitare per un'oretta in una teglia coperta di carta forno.Infornare in forno caldo a 200° fino a doratura.
antonia
Allegati
386192_2143585241441_1600552409_2860480_1708528849_n[1].jpg
386192_2143585241441_1600552409_2860480_1708528849_n[1].jpg (55.34 KiB) Osservato 11621 volte
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 05/12/2011, 15:47

A parte che, come sai, non si possono guardare :grin: un dubbio: quanta acqua? deve venire un pane morbido, brioscioso, oppure a pasta dura? io mai li mangiai a napoli... :oops:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda rimmel » 05/12/2011, 16:37

TeresaGennarino ha scritto:A parte che, come sai, non si possono guardare :grin: un dubbio: quanta acqua? deve venire un pane morbido, brioscioso, oppure a pasta dura? io mai li mangiai a napoli... :oops:

Teresa deve essere uguale uguale a quello del pane,non brioscoso perchè da noi il casatiello è pane condito. avrò messo poco più di 300 gr.di acqua perchè gli impasti molto idratati non li so gestire e 10 gr.di lievito. :)
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Panino napoletano

Messaggioda anthonyb » 14/12/2011, 23:16

Ho fatto stasera.
Ho imastato 1 kg di farina. ridotto un po sugna - ho messo soltanto un cucchiaio pieno perchè nel ripieno messo anche ciccoli
ripieno
250 g di salame napoletano
120 g di ciccoli
150 g di prosciutto crudo (gambetto)
300 g di provolone picante
manciata di pecorino

penso che 200 g di provolone per impasto di 500 g di farina sono un po troppi ?
scusate 400 g totali
Allegati
IMG_5402.JPG
IMG_5402.JPG (115.34 KiB) Osservato 11175 volte
IMG_5403.JPG
IMG_5403.JPG (124.93 KiB) Osservato 11175 volte
anthonyb
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 27/09/2010, 17:01
Località: NA

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 16/12/2011, 10:37

Non saprei, non avendoli mai assaggiati. Mando su, rinviando la risposta a rimmel. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda rimmel » 03/03/2012, 18:08

anthonyb ha scritto:
penso che 200 g di provolone per impasto di 500 g di farina sono un po troppi ?
scusate 400 g totali

Era il primo tentativo e sono andata un po' ad occhio,le dosi indicate sono per 500gr.di farina,io ho utilizzato metà impasto e metà del formaggio e salame,ma comunque non c'è una dose precisa ognuno ci mette quello che gli pare,i miei avevano poco impasto e più ripieno allo stesso modo come faccio per il tortano.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 03/03/2012, 18:12

Sperando che antonia capiti qui, un'altra domanda: ho capito bene? Una parte del ripieno viene aggiunta all'impasto? ed è tagliata grossa, come il resto, o più fine?
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda rimmel » 03/03/2012, 18:17

TeresaGennarino ha scritto:Sperando che antonia capiti qui, un'altra domanda: ho capito bene? Una parte del ripieno viene aggiunta all'impasto? ed è tagliata grossa, come il resto, o più fine?

Si teresa hai capito bene,come per il tortano uso aggiungere una piccola parte del ripieno all'impasto, tagli tutto non molto grosso.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 03/03/2012, 18:21

ok, dovrebbero piacere a irene, spero di trovare del salame adatto. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda MariaRomano » 04/03/2012, 18:32

Per rendere l'impasto un po' più leggero, più brioscioso per spiegarmi meglio, potrebbe bastare il lavorare la pasta del pane con la sugna più a lungo?
Avatar utente
MariaRomano
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 17/08/2008, 22:00

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 04/03/2012, 20:07

lizzy ha scritto:Per rendere l'impasto un po' più leggero, più brioscioso per spiegarmi meglio, potrebbe bastare il lavorare la pasta del pane con la sugna più a lungo?


Il mio è venuto brioscioso, stavo proprio per chiedere se era un errore. Dopo ve lo mostro, ma è uno di quei panini morbidimorbidi: farina caputo, idratazione un po' alta e diversa modalità di impasto. Se non è napoletano, pazienza. :D
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/03/2012, 23:35

Il panino che ho fatto io, con i due passaggi intermedi. :)

panino napoletano.jpg
panino napoletano.jpg (221.37 KiB) Osservato 9540 volte


panino napoletano-2.jpg
panino napoletano-2.jpg (173.12 KiB) Osservato 9540 volte


panino napoletano-3.jpg
panino napoletano-3.jpg (184.37 KiB) Osservato 9540 volte
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda rimmel » 13/03/2012, 10:59

TeresaGennarino ha scritto:Il panino che ho fatto io, con i due passaggi intermedi. :)


Molto molto belli,graditi? :)
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Panino napoletano

Messaggioda TeresaDeMasi » 13/03/2012, 13:11

rimmel ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:Il panino che ho fatto io, con i due passaggi intermedi. :)


Molto molto belli,graditi? :)
antonia


Sono diventati tra i preferiti di irene. :grin: Allora, differenze da te: io ho usato la caputo blu, quella da pizza, per avere sofficità. Ed ho impastato con il 70 per cento di acqua. Una sola cosa non mi convince del tuo procedimento, ed infatti non l'ho fatto: il far lievitare per poi aggiungere all'impasto il formaggio ed il salame. Volendolo fare, cioè, io lo farei subito, prima della prima lievitazione: in modo da non interrompere il processo... che dici? :shock:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Panino napoletano

Messaggioda anthonyb » 13/03/2012, 16:28

Mi permetto.
Ma tortano come lo impasti? Perche panino napoletano é una cosa quasi simile anche nel ingredienti. Soltanto forma è diversa.
TeresaGennarino ha scritto: Una sola cosa non mi convince del tuo procedimento, ed infatti non l'ho fatto: il far lievitare per poi aggiungere all'impasto il formaggio ed il salame. Volendolo fare, cioè, io lo farei subito, prima della prima lievitazione: in modo da non interrompere il processo... che dici? :shock:
anthonyb
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 27/09/2010, 17:01
Località: NA

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code