Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

pane al vino rosso e scalogno

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda milene » 10/05/2010, 19:40

Immagine


ricetta di Giorilli presa da qui http://www.macchinaimpastatrice.info/articoli/pane-al-vino-rosso-e-scalogno/

Impastatrice spirale: 3 minuti in I° velocità 5 minuti in II° velocità Impastatrice tuffante: 3 minuti in I° velocità 7 minuti in II° velocità

INGREDIENTI

Farina w 280 p/l 0,55 g 500 ( io 00 )
Acqua g 250
Lievito g 20 ( io 15)
Sale g 12 ( io 15 )
Malto g 5
Vino rosso "corposo" g 50
Scalogno g 100

Impastare tutti gli ingredienti tranne il sale (da aggiungere a metà impasto) e lo scalogno ( che io ho saltato con una nocciolina di burro e poi sfumato con un goccio di vino ) che verrà incorporato 2 minuti prima della fine dell'impasto. Lasciare riposare per circa 60 minuti (io a una temperatura di circa 20°), poi spezzare e formare a piacere.
Lievitare a 28 °C per circa 1 ora. Infornare con un contenitore per dare vapore a 240 °C. Il tempo di cottura varia in base alla pezzatura .

Immagine

Immagine
Avatar utente
milene
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 19/04/2008, 22:47

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda tavernadei7peccati » 10/05/2010, 20:20

bello, mi incuriosisce...com'è il sapore?
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda milene » 10/05/2010, 20:54

buono , si sente leggermente il gusto dolce dello scalogno ,ma anche appena il gusto del vino e crosta croccantina :sad:
Avatar utente
milene
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 19/04/2008, 22:47

Re: pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda Primavera » 16/05/2010, 16:06

Una domanda pre-impasto: cos'è l'impastatrice tuffante e a spirale? Con il ken corrispondono alla foglia e al gancio?
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda Dony » 16/05/2010, 16:52

Le impastatrici tuffanti hanno due "braccia" che si incrociano immergendosi nell'impasto e sollevandosi come queste, le planetarie domestiche sono invece impastatrici a spirale :)

edit: le planetarie sono simili alle impastatrici a spirale, credo però che il movimento del braccio sia diverso,
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda Primavera » 16/05/2010, 17:15

Grazie Dony! :)
Quindi, con il ken, come ci si regola? si iniza con la foglia e si prosegue con il gancio?
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: pane al vino rosso e scalogno

Messaggioda milene » 17/05/2010, 9:49

io ho fatto tutto con il gancio ,ed ho seguito i tempi della spirale . comunque devi ottenere il classico bell'impasto liscio :)
Avatar utente
milene
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 19/04/2008, 22:47


Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code