Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

la ciabatta di jasonmolinari

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda jasonmolinari » 15/09/2009, 15:58

Piero, dicvo di diminuire l'acqua se metti le olive datto Che sono bagnate ed aggiungono idratazione. Se lasci tuttouguale ed aggiungi olive ti viene un po troppo bagnato.
jasonmolinari
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 03/03/2004, 17:55

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda Granoduro » 26/09/2009, 18:17

piero ha scritto:
Primavera ha scritto:Bellissimo! E' vero, ogni volta che lo faccio guardo rapita il forno per vedere crescere le ciabatte, esattamente come si vede nel video!


Una curiosità: ma quella che si vede nel video è la crescita in tempo reale o è un montaggio?
(ho capito che mi devo armare di telecamera e cavalletto)



Ciao Piero

A dire il vero la cosa è più semplice di quanto non sembri. Non serve la telecamera. Io uso una macchina fotografica compattina digitale recente (e il cavalletto ovviamente). Ha una funzione che consente riprendere un secondo ogni 30 (o ogni 60). Insomma... fa tutto lei.

Aspetto che la Canon faccia una macchina fotografica che controlli pure la levitazione, sai che pacchia!!!

Ciao
Cristiano

P.S.
Magari può essere utile a qualcuno: Per poter fare l'infornata settimanale di ciabatta (2 Kg di farina) ho cominciato ad acquistare dal pizzettaro vicino casa sacchi da 25 Kg di farina Alimonti Nero ( http://www.molinoalimonti.com/00-Manitoba-nero.asp ). A parte la fatica di portarsi a spasso un sacco da 25 Kg (ma una volta ogni 3 mesi ci si può pure stare) i risultati non sono malaccio. E poi si risparmia.
Granoduro
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/12/2007, 15:23
Località: Roma

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda annamad » 29/09/2009, 15:23

L'ho fatta! dopo decine di tentativi e' uscita una ciabatta abbastanza dignitosa, seppur lontana da quelle che avete fotografato voi :cool: .
E' discretamente alveolata, molto morbida con la crosta fine, forse troppo. Cosa devo fare per ottenere un pane decisamente piu' croccante? L'ho cotta 240° per i primi 10 minuti e poi ho abbassato a 200° perche' prendeva troppo colore. Grazie per l'aiuto.
anna
Festina lente (affrettati lentamente)
annamad
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 05/08/2009, 10:19
Località: Ovada -AL

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda jasonmolinari » 29/09/2009, 16:01

appena la metti dentro, spruzza le mura del forno con dell'acqua, e chiudi. Aiuta a formare una crosta migliore e aiuta anche la ciabatta a gonfiarsi.
jasonmolinari
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 03/03/2004, 17:55

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda Granoduro » 09/10/2009, 18:05

jasonmolinari ha scritto:appena la metti dentro, spruzza le mura del forno con dell'acqua, e chiudi. Aiuta a formare una crosta migliore e aiuta anche la ciabatta a gonfiarsi.


Jason, se una spruzzata va bene.... due vanno meglio??? cioè, se do una seconda spruzzata dopo 5 minuti le cose migliorano?

Grazie
Granoduro
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/12/2007, 15:23
Località: Roma

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda jasonmolinari » 09/10/2009, 22:17

Io quando spruzzo, spruzzo 2 o 3 volte, ogni 2-3 minuti.
jasonmolinari
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 03/03/2004, 17:55

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda annamad » 18/11/2009, 0:57

Seguendo i vs consigli la crosta e' migliorata. Resta il problema dell'alveolatura: alcuni belli grossi, altri piccolissimi, compatti tra loro. Dove sbaglio secondo voi? grazie Anna
Allegati
DSCN1417.JPG
DSCN1417.JPG (67.95 KiB) Osservato 12626 volte
DSCN1416.JPG
DSCN1416.JPG (56.29 KiB) Osservato 12626 volte
Festina lente (affrettati lentamente)
annamad
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 05/08/2009, 10:19
Località: Ovada -AL

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda stecad68 » 20/12/2009, 23:26

Ciao a tutti..
Sono un appassionato anche io di tutto quello che riguarda il pane e i suoi "derivati" (focacce, eccecc, )..
Ho provato a fare la ciabatta seguendo la ricetta iniziale di jasonmolinari, quella senza il lievitino.
Sarà perchè ho usato farina per pane molto forte (w molto alto, oltre i 350) sarà perchè la mia impastatrice è "da spender poco" e ha solo 6 velocità e io non risco ad interpretare "velocità media", sarà che ho messo troppa acqua ( ma la ricetta diceva 450gr......) sta di fatto che dopo 40 minuti l'impasto non era legatissimo.. Allora ho provato lo stesso a lasciarlo lievitare..dopo 3 ore abbondanti ( facciamo quasi 4 ) ho deciso che era triplicato il volume ( anche se a occhio forse solo il doppio...forse ), ho infarinato, dato forma e lasciato lievitare ancora per 40 minuti.. poi, senza stirarle troppo in quanto erano decisamente "molli" le due forme sono finite dritte dritte nel forno a 250° per 10 minuti e poi a 210° per 20.....
Risultato: esterno decisamente uguale a tutte le foto hce ho visto. Interno, tipo calcestruzzo!....

Accetto qualsiasi tipo di critica chiaramente..Aiuto anche meglio!
eheheh


Ogni tipo di insuccesso prima o poi porta ad un successo...
stecad68
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 19/12/2009, 11:35
Località: Piacenza

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda salutistagolosa » 20/12/2009, 23:54

stecad68 ha scritto:Risultato: esterno decisamente uguale a tutte le foto hce ho visto. Interno, tipo calcestruzzo!....

perche' non ci metti una foto, cosi' si capisce meglio?

\benvenuto/a - e magari potresti venire a raccontarci di te in Discorsi in cucina :)
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda stecad68 » 21/12/2009, 12:03

Lo farò certamente..
nei prossimi giorni ripeterò la ricetta usando una farina diversa..
per la foto, colpa mia.. preso dalla "rabbia" ho gettato il tutto..
ahahaha
La pazienza non è proprio la mia prima virtù..
stecad68
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 19/12/2009, 11:35
Località: Piacenza

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda salutistagolosa » 22/12/2009, 1:39

stecad68 ha scritto:Lo farò certamente..
nei prossimi giorni ripeterò la ricetta usando una farina diversa..
per la foto, colpa mia.. preso dalla "rabbia" ho gettato il tutto..
ahahaha
La pazienza non è proprio la mia prima virtù..

la prossima volta, prima fotografa e poi butta :grin:
scherzi a parte, in genere dalle foto qualcosa si capisce. E mi raccomando riprova, che qui vi vogliamo con la capa tosta :D
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda stecad68 » 23/12/2009, 17:57

Una domanda.. Le foto inserire direttamente o devo prima metterle su qualche host specifico?

Grazie mille
stecad68
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 19/12/2009, 11:35
Località: Piacenza

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda MissVanDerRohe » 23/12/2009, 19:09

stecad68 ha scritto:Una domanda.. Le foto inserire direttamente o devo prima metterle su qualche host specifico?

Grazie mille

Puoi postarle direttamente, quando apri la pagina per scrivere il messaggio dovresti trovare "invia allegato", o qualcosa del genere, e puoi scegliere le foto da caricare.
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda stecad68 » 26/12/2009, 18:42

rieccomi..
Allora, questo post sarà seguito dalle foto, che stavolta ho fatto...Purtroppo mi sono dimenticato di fare quelle relative all'impasto e a come si presentava dopo ben 3 ore e mezza di lievitazione ( per mantenere una temperatura costante l'ho messo all'interno del forno, spento chiaramente ).
Prima valutazioni che posso fare: questa volta ho usato una buona farina, 00, ma non di quelle con il W alto, tipo panettieri. Ho messo una bustina di lievito in polvere ( marca S.matino 1 bustina= 1 cubetto lievito fresco; l'altra volta avevo messo il lievito paneangeli).
Ho messo 420 gr di acqua a circa 30 gradi, comunque tiepida e non fredda, ho messo tutto dentro alla vasca della mia impastatrice CLATRONIC ( ha 6 velocità) ed ho utilizzato non il gancio ma l'utensile fatto a forma di cuore o come quello della kitchen aid per intenederci.
Allora ho fatto girare impastatrice per minimo 10 minuti a velocità 2 e poi ho messo velocità 3 fino a quando mi ha dimostrato di essere incordata ( tempo di impastatura=45 min!!)..Ma fino a qui tutto molto molot simile alla ricetta di Jason...
Ho messo il contenitore come dicevo sopra nel forno a lievitare, e poi ho estratto il tutto ( già da qui ho visto che l'impsto era lievitato si e no del doppio )..
come vedrete dalle foto ho messo il tutto sulla mia tavola di legno, ho dato forma e poi ho lasciato per 45 minuti a lievitare, coprendo solo con domopack.
Risultato: le forme che ho dato sono rimaste completamente invariate, messe nel forno si sono si e no alzate...
Come si vede dalle foto, sono rimaste completamente piatte, salvo qualche zona ed inoltre all'interno sono assolutamente bagnate e crude.
[img]
http://img51.imageshack.us/img51/2352/p1011040.jpg
http://img709.imageshack.us/img709/2066/p1011042.jpg
http://img34.imageshack.us/img34/2353/p1011043.jpg
http://img704.imageshack.us/img704/1070/p1011051.jpg
http://img9.imageshack.us/img9/5430/p1011055e.jpg
[/img]
Come seconda prova non c'è che dire....Io ritengo che sia colpa del lievito, io di solito uso quello fresco..Oppure dell'impastatrice che a velocità 3 sia troppo.. NOn so attendo vostre notizie in merito perchè non credo che ci sia uno tra di voi che ci ha messo tanto a farla!! ahahahaha

PS: per le immagini non sono riuscito a capire come incollarle direttamente... pietà !
stecad68
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 19/12/2009, 11:35
Località: Piacenza

Re: la ciabatta di jasonmolinari

Messaggioda jasonmolinari » 26/12/2009, 19:17

Secondo me il tuo lievito e' morto. Cambia marca o ricompralo nuovo.
jasonmolinari
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 03/03/2004, 17:55

PrecedenteProssimo

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code