Cena Siciliana e una ricetta (Stinco di Vitello al Forno)

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Messaggioda elaysa » 09/12/2006, 20:51

Gic ha scritto:Molto, ma molto bene! alla base della cassatella, cos'è, glassa o piatto? (questa cassatella mi piace moltissimo... alla faccia della decoratrice naif!).
Per oggi godi del successo e poi spiega perché non c'è una foto della fetta tagliata! Ti avrei spiegato un trucchetto per la prossima volta!
:D


è il piatto! Niente glassa! la foto della fetta non c'è perchè ero impegnata a tagliarla e nessuno faceva le foto :? se ne è avanzata domani vado da mia madre e la faccio! Però...il trucchetto me lo dici lo stesso??? :???:
Avatar utente
elaysa
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 23/03/2006, 11:29
Località: Cagliari

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Messaggioda tavernadei7peccati » 10/12/2006, 21:58

Elaysa, io non sono "autorevole", ma sono palermitana, quindi te lo posso dire:brava!
Gic e per noi "cassatanti" di vecchia data, il trucchetto?...eddài, che è natale...
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Messaggioda Gic » 10/12/2006, 22:41

tavernadei7peccati ha scritto:Gic e per noi "cassatanti" di vecchia data, il trucchetto?...eddài, che è natale...

Ma tu lo conosci senz'altro! Elaysa, il cioccolato non si mescola alla ricotta, perché la "sporca"... Si stende la ricotta e POI si inseriscono i pezzettini di cioccolato (e di zuccata, che mi pare tu non abbia messo!) così che la ricotta resti perfettamente bianca.
:D
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Messaggioda elaysa » 10/12/2006, 23:49

Allora ecco la foto della fetta (ho dovuto fermare mia madre che aveva già la forchetta pronta!):

Immagine

Per quanto riguarda l'assenza della zuccata è una cosa voluta. Non ci piacciono i canditi all'interno della crema :-)

Per il cioccolato, grazie per il consiglio...il fatto è che mi piace moltissimo il cioccolato e facendo come dici tu avrei perso tutti i trucioli di cioccolato... :grin:

Albenghi, grazie per i complimenti ! di sicuro la prima cosa che compro appena arrivo lì sarà il ruoto! A proposito..dove lo posso comprare? A meno che non ci incontriamo e ritiro di persona :grin: :grin: Senza offesa, Terè 8-O
Avatar utente
elaysa
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 23/03/2006, 11:29
Località: Cagliari

Messaggioda sENZApretese » 15/01/2007, 18:16

Ho fatto anch'io una capatina in Via dei Calderai ed ecco la mia prima cassata

Immagine

una fetta Immagine

Ho omesso i canditi e la glassa perchè in casa non piacciono, per la decorazione ho utilizzato la pasta di mandorla.
La cassata di pasticceria non mi è mai piaciuta perché troppo stucchevole, questa è venuta buonissima! :sad:
Come sempre gennarino è una garanzia di sicura riuscita: grazie!
Enza
Avatar utente
sENZApretese
 
Messaggi: 770
Iscritto il: 11/08/2006, 18:00
Località: provincia di Palermo

Messaggioda FrancescaSpalluto » 15/01/2007, 20:58

Enza, ma lo sai che la cassata non mi ha mai ispirato perche' l'ho sempre vista con un dolce stucchevolissimo? la tua versione cosi' pulita mi piace molto.
Avatar utente
FrancescaSpalluto
Non Umano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 21/10/2005, 5:24
Località: New York

Messaggioda sENZApretese » 15/01/2007, 21:47

I puristi della tradizione la troveranno trasgressiva, ma diventerà un dolce che preparerò spesso, mentre prima l'avevo sempre snobbato. :)
Enza
Avatar utente
sENZApretese
 
Messaggi: 770
Iscritto il: 11/08/2006, 18:00
Località: provincia di Palermo

Messaggioda Gic » 15/01/2007, 23:49

s_enza_pretese ha scritto:I puristi della tradizione la troveranno trasgressiva, ma diventerà un dolce che preparerò spesso, mentre prima l'avevo sempre snobbato. :)

I produttori di ricotta ringraziano. Solo quelli...
:eek:
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Messaggioda sENZApretese » 16/01/2007, 0:01

Gic ha scritto:I produttori di ricotta ringraziano. Solo quelli...
:eek:


Hanno rinfraziato anche tutte le persone che l'hanno mangiata! :eek:
Enza
Avatar utente
sENZApretese
 
Messaggi: 770
Iscritto il: 11/08/2006, 18:00
Località: provincia di Palermo

Messaggioda Gic » 16/01/2007, 0:36

s_enza_pretese ha scritto:
Gic ha scritto:I produttori di ricotta ringraziano. Solo quelli...
:eek:

Hanno rinfraziato anche tutte le persone che l'hanno mangiata! :eek:

Che fosse buona non ho dubbi. Che fosse cassata, permettimi...
:D
/miii, ma guarda cosa mi tocca fare! un catanese che deve difendere i palermitani... dai palermitani!!!
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Messaggioda Adriano » 16/01/2007, 8:50

Gic ha scritto:Ma tu lo conosci senz'altro! Elaysa, il cioccolato non si mescola alla ricotta, perché la "sporca"... Si stende la ricotta e POI si inseriscono i pezzettini di cioccolato (e di zuccata, che mi pare tu non abbia messo!) così che la ricotta resti perfettamente bianca.
:D


non è sufficiente setacciare il ciocolato per eliminare le polveri?

la zuccata è zucca candita?
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Messaggioda Gic » 16/01/2007, 12:11

Adriano ha scritto:non è sufficiente setacciare il ciocolato per eliminare le polveri?

Nonostante la bassa temperatura c'è sempre una azione di "trascinamento" del cioccolato nella ricotta. Siamo ai peli nell'uovo, comunque!

Adriano ha scritto:la zuccata è zucca candita?

Può essere zucca, anguria o angelica. Generalmente è zucca...
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Messaggioda tavernadei7peccati » 16/01/2007, 19:51

Gic ha scritto:
miii, ma guarda cosa mi tocca fare! un catanese che deve difendere i palermitani... dai palermitani!!!


da qualche anno sono in commercio le "arancine al forno", identiche in tutto e per tutto a quelle tradizionali, ma cotte al forno...si possono definire arancine?
Se prendi le panelle e le metti al forno e poi in un panino, viene fuori una cosa meravigliosa, che però è la cecìna che fanno a Pisa.
Premesso che ognuno in casa propria cucina come vuole, la cassata "vera-vera" esige una decorazione faraonica: nel centro un'arancia candita intera, o un manderino, a seconda delle dimensioni della cassata stessa.
Dal frutto centrale partono i "petali" fatti di strisce di zuccata, dentro i quali si trovano frurri canditi a spicchi o a metà, pere, arance ed altri.
Nei punti di giunzione delle strisce di zuccata e nei vuoti ci sono le ciliegie candite,e, se vogliamo essere proprio ortodossi, c'è una decorazione di glassa di zucchero sullo spessore della zuccata(meno di 1/2 cm), altra decorazione di glassa bianca effetto merletto sui bordi della cassata, violette candite e confettini argentati.
Questo è il servizio completo, ma si trovano anche cassate a tronchetto, con sole arance e ciliegine, cassate messe in forma negli stampini del babà( che si chiamano imperiali) e cassate, dette light, senza canditi, ne' glassa, ne' pasta di mandorle.
Che dire? certo la cassata, proprio come i palermitani, è un dolce impegnativo e un po' eccessivo, ma Lei è Lei.
Le altre, come definirle? Proporrei "cassate nude"...
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Messaggioda Gic » 16/01/2007, 20:22

tavernadei7peccati ha scritto:Le altre, come definirle? Proporrei "cassate nude"...

Benissimo, vada per cassate nude. Quello che ho cercato di rimarcare è che, nella cassata, la decorazione è sostanza del dolce, non semplice aggettivo. E, siccome, si sa, io sono un radicale, sostengo che la Cassata la sanno fare solo a Palermo, dove il gusto della decorazione eccelle. In tutto il resto della Sicilia si fan cassate per modo di dire... cassate "nude", appunto!
:D
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Messaggioda Gic » 16/01/2007, 20:28

salutistagolosa ha scritto: ...e qui mi accodo con chi dice che la cassata superdolce deve essere!

Insisto: non è vero! La Cassata deve essere un sapiente equilibrio di diversi ingredienti, alcuni dei quali (i canditi) vanno degustati "a parte" se così si può dire. Nella Cassata deve prevalere, anche quantitativamente, la ricotta. La ricotta non deve essere dolcissima, altrimenti il gusto ne risente, si sentirebbe solo lo zucchero. La dolcificazione della ricotta, oltre alla quantità di zucchero nell'impasto della crema di ricotta, deve venire dalla glassa, che dev'essere fresca, aromatizzata e sottile...
:D
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

PrecedenteProssimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code