Pasticcini di Semolino

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 09/06/2009, 9:15

Ecco infine questa ricetta dell'Artusi che tanto diletto ha provocato in Paoletta e che mi ha portato persino a cambiare il forno: sul blog ho raccontato la storia completa così che possiate apprezzare la perfidia della nostra verso un povero dilettante del forno (ha imparato dalla Capa, anche TROPPO bene ha imparato).

Ingredienti per circa 20 pasticcini: 180 gr. di semolino, 100 gr. di zucchero, 50 gr. di pinoli, 20 gr. di burro, 8 dl. di latte, 2 uova, sale, scorza di limone, pangrattato, zucchero a velo.


Preparazione: scaldate in un tegame il latte a fuoco bassissimo finché non inizia a bollire. Versate a quel punto lentamente il semolino stando attenti a non formare grumi. Quando il semolino inizierà ad addensarsi aggiungete i pinoli, che avrete macinato in precedenza, lo zucchero, il burro e un po' di scorza di limone (da togliere a fine cottura). Quando l'impasto avrà raggiunto una densità simile a quella della polene toglietelo dal fuoco, fatelo raffreddare e aggiungete le uova, i rosso prima e le chiare, montate a neve, dopo. A questo punto imburrate gli stampi, cospargeteli di pangrattato e colmateli con l'impasto. Fateli cuocere in forno a 180 C per circa mezz'ora, sfornate, e spolverizzateli con zucchero a velo.

Immagine

Dal mio blog: http://foodografia.blogspot.com/2009/06/pasticcini-di-semolino-semolina.html
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda paoletta » 09/06/2009, 9:35

Io perfida? No, te de coccio :grin:
Comunque a vederli sono deliziosi (anche se lateralmente mi paiono un po' abbrustoliti 8-) ), poi certo andrebbero assaggiati a dire belli, buoni così significherebbe fidarsi a priori 8)
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 09/06/2009, 9:49

paoletta ha scritto:Io perfida? No, te de coccio :grin:
Comunque a vederli sono deliziosi (anche se lateralmente mi paiono un po' abbrustoliti 8-) ), poi certo andrebbero assaggiati a dire belli, buoni così significherebbe fidarsi a priori 8)


Non son per nulla abbrustoliti (vedi che sei perfida? :P ), io uso zucchero di canna e quindi sono sempre scuretti (se fossero abbrustoliti avresti il pangrattato nero... mica marroncino chiaro, te lo dico per esperienza diretta :grin: ).
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda paoletta » 09/06/2009, 12:47

ale1969 ha scritto:
Non son per nulla abbrustoliti (vedi che sei perfida? :P ), io uso zucchero di canna e quindi sono sempre scuretti ...


nella ricetta c'è scritto zucchero, punto. 8)
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 09/06/2009, 12:55

paoletta ha scritto:
ale1969 ha scritto:
Non son per nulla abbrustoliti (vedi che sei perfida? :P ), io uso zucchero di canna e quindi sono sempre scuretti ...


nella ricetta c'è scritto zucchero, punto. 8)


Appunto... quello di barbabietola sarà mica zucchero? E poi come in tutte le ricette "antiche" considera che quello di barbabietola è stato usato diffusamente solo da fine '800 e in Inghilterra molto dopo, tanto che in molti dolci inglesi andrebbe usata addirittura la melassa (l'ho trovata approposito!).
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda MrPins » 09/06/2009, 13:06

Lo sciroppo chiaro di melassa, ossia il Golden Syrup, si trova abbastanza facilmente nei supermercati, magari in bottiglietta di plastica invece che nella classica lattina, mentre quello scuro - il Black Treacle - è più difficile da trovare; a Firenze ce l'hanno alcuni market etnici.
MrPins
 
Messaggi: 415
Iscritto il: 27/02/2009, 2:08

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 09/06/2009, 13:19

MrPins ha scritto:Lo sciroppo chiaro di melassa, ossia il Golden Syrup, si trova abbastanza facilmente nei supermercati, magari in bottiglietta di plastica invece che nella classica lattina, mentre quello scuro - il Black Treacle - è più difficile da trovare; a Firenze ce l'hanno alcuni market etnici.


Il Golden Syrup mi pare leggermente caramellato però, la melassa che ho trovato sembra diversa. Bisogna che indaghi per bene.
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda paoletta » 09/06/2009, 13:24

ale1969 ha scritto:
paoletta ha scritto:
ale1969 ha scritto:
Non son per nulla abbrustoliti (vedi che sei perfida? :P ), io uso zucchero di canna e quindi sono sempre scuretti ...


nella ricetta c'è scritto zucchero, punto. 8)


Appunto... quello di barbabietola sarà mica zucchero? E poi come in tutte le ricette "antiche" considera che quello di barbabietola è stato usato diffusamente solo da fine '800 e in Inghilterra molto dopo, tanto che in molti dolci inglesi andrebbe usata addirittura la melassa (l'ho trovata approposito!).


Ale, si vede che l'Artusi non lo leggi :grin:
Nella ricetta del pasticcini di semolino, lui dice zucchero e basta, quindi intende bianco !! ... quando intende lo zucchero scuro, di canna, ecc. cita lo zucchero biondo, cos'è?? :woot:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 09/06/2009, 15:07

paoletta ha scritto:Ale, si vede che l'Artusi non lo leggi :grin:
Nella ricetta del pasticcini di semolino, lui dice zucchero e basta, quindi intende bianco !! ... quando intende lo zucchero scuro, di canna, ecc. cita lo zucchero biondo, cos'è?? :woot:


E allora quando cita lo zucchero bianco fine o lo zucchero bianchissimo in polvere (come negli sciroppi) che è? :P
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 09/06/2009, 18:05

MrPins ha scritto:Lo sciroppo chiaro di melassa, ossia il Golden Syrup, si trova abbastanza facilmente nei supermercati, magari in bottiglietta di plastica invece che nella classica lattina, mentre quello scuro - il Black Treacle - è più difficile da trovare; a Firenze ce l'hanno alcuni market etnici.


Casualità... stavo leggendo proprio l'ultimo numero di Donna Hay e spiegavano come il Golden Syrup e il Black Treacle siano entrambi sottoprodotti della lavorazione della canna da zucchero ma non proprio melassa. Fra l'altro c'erano anche delle gustose ricettine, tipo una marinatura in agrodolce per carni... hmmm... mi sa che ne riparleremo!
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda paoletta » 10/06/2009, 21:54

ale1969 ha scritto:
paoletta ha scritto:Ale, si vede che l'Artusi non lo leggi :grin:
Nella ricetta del pasticcini di semolino, lui dice zucchero e basta, quindi intende bianco !! ... quando intende lo zucchero scuro, di canna, ecc. cita lo zucchero biondo, cos'è?? :woot:


E allora quando cita lo zucchero bianco fine o lo zucchero bianchissimo in polvere (come negli sciroppi) che è? :P


allora ora me li devi codificare tutti, zucchero, zucchero bianco, zucchero biondo, zucchero bianchissimo in polvere (sarà il velo?)... direi che a volte scriveva zucchero e basta ma era quello bianco, per quello di canna specificava biondo :happy:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 10/06/2009, 22:15

paoletta ha scritto:
ale1969 ha scritto:
paoletta ha scritto:Ale, si vede che l'Artusi non lo leggi :grin:
Nella ricetta del pasticcini di semolino, lui dice zucchero e basta, quindi intende bianco !! ... quando intende lo zucchero scuro, di canna, ecc. cita lo zucchero biondo, cos'è?? :woot:


E allora quando cita lo zucchero bianco fine o lo zucchero bianchissimo in polvere (come negli sciroppi) che è? :P


allora ora me li devi codificare tutti, zucchero, zucchero bianco, zucchero biondo, zucchero bianchissimo in polvere (sarà il velo?)... direi che a volte scriveva zucchero e basta ma era quello bianco, per quello di canna specificava biondo :happy:


Abbiamo l'esegeta dell'Artusi, te l'ha detto in seduta spiritica? :-P :-P
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda paoletta » 10/06/2009, 22:23

ale1969 ha scritto:
Abbiamo l'esegeta dell'Artusi, te l'ha detto in seduta spiritica? :-P :-P


ok, se il biondo non era cannato facciamo che era tinto, va! così sei contento, facciamo come con l'ovetto 8)

ora, caro esagitato, vammi a fare la torta mantovana, zeppa di uova, e di burro, mettici lo zucchero bianco, quindi di canna :twisted: e poi me la devi far lievitare, senza lievito ovviamente! :-P
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda ale1969 » 10/06/2009, 22:25

Fra l'altro probabilmente lo zucchero biondo non è di canna ma di barbabietola non sbiancato con l'anidride solforosa che è giallo. Comunque si fa fatica a capire cosa veramente usassero in quegli anni, era proprio la transizione fra quello di canna, di provenienza inglese, e quello industriale prodotto soprattutto in Francia e che iniziava ad essere prodotto in Italia.

P.S. ho appena fatto delle paste inglesi con lo zucchero di canna, burro a bizzeffe, mandorle tritate, uovo ecc e con la "baking powder" sono così poco lievitate che anzi mi toccherà lavare il forno domani.
Il mio blog di fotografia di food e ricette: http://foodografia.blogspot.com/
Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/alessandro_guerani/
Avatar utente
ale1969
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 10/06/2008, 1:11

Re: Pasticcini di Semolino

Messaggioda paoletta » 10/06/2009, 22:35

ale1969 ha scritto:... e con la "baking powder"


lievito?? 8)
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme


Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti