Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

La Pizza ad Impasto Diretto*

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

La Pizza ad Impasto Diretto*

Messaggioda MrSmith » 12/12/2007, 12:08

Vorrei condividere con voi una ricetta della pizza che uso da parecchio e che mi soddisfa appieno.
Dosi per circa 8 persone:

1100 gr di farina per pizza (le migliori che ho provato sono la Spadoni pulcinella, la caputo rossa,la 3 mulini eurospin e la auchan per pizza)
670 gr acqua
1 gr lievito di birra
35gr sale

Ore 9.00
Sciogliere il lievito nell'acqua ed iniziare ad impastare aggiungendo la farina poco per volta, a metà incorporare il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
Lasciare in ciotola a temperatura ambiente (al fresco) coperto da un telo umido.

Ore 15.00
Senza lavorare nuovamente, rovesciare l'impasto e spezzare in parti di circa 220 gr ciascuna.
Formare delle palline ben tese e lisce tirando la pasta verso il basso, pizzicando sotto per sigillare.
Disporle in contenitori ermetici o ben coperte.

Ore 20.00
Stendere le pizze, condirle e cuocere su pietra alla massima temperatura del forno (posizione alta grill acceso).



Immagine
Ultima modifica di TeresaDeMasi il 23/01/2008, 22:20, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Ricetta inserita qui: http://www.gennarino.org/nuovo_sito/content/view/354/232/
Riccardo


"L'Oracolo lo diceva, è lui l'Eletto"
Avatar utente
MrSmith
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 26/08/2007, 9:29
Località: Città Eterna

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Messaggioda PippoSniffo » 12/12/2007, 13:35

Ciao mr. Smith... potresti dirmi se la differenza tra la caputo rossa e la 3 mulini e' sostanziale ?
Io ho usato diverse volte la 3 mulini e sebbene non sia male le preferisco alcune farine manitoba "da supermercato" come la manitoba della carrefour ad esempio (Sebbene richiedano una maturazione un po piu' lunga).
Della caputo rossa, pero', ho "sempre" sentito parlare in maniera molto positiva.

Hai cotto con la funzione grill oppure hai il fornetto ferrari ?
PippoSniffo
 

Messaggioda MrSmith » 12/12/2007, 13:39

PippoSniffo ha scritto:Ciao mr. Smith... potresti dirmi se la differenza tra la caputo rossa e la 3 mulini e' sostanziale ?


Per me sì, è sostanziale solo che la Caputo la trovo solo alla metro in sacchi da 25kg. :-?


PippoSniffo ha scritto:Hai cotto con la funzione grill oppure hai il fornetto ferrari ?


Ho riscaldato al massimo la pietra e poi ho acceso il grill superiore 5 minuti prima di infornare. Tempo di cottura 4-5 minuti.
Riccardo


"L'Oracolo lo diceva, è lui l'Eletto"
Avatar utente
MrSmith
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 26/08/2007, 9:29
Località: Città Eterna

Messaggioda PippoSniffo » 12/12/2007, 13:44

Mr.Smith ha scritto:
PippoSniffo ha scritto:Ciao mr. Smith... potresti dirmi se la differenza tra la caputo rossa e la 3 mulini e' sostanziale ?


Per me sì, è sostanziale solo che la Caputo la trovo solo alla metro in sacchi da 25kg. :-?


PippoSniffo ha scritto:Hai cotto con la funzione grill oppure hai il fornetto ferrari ?


Ho riscaldato al massimo la pietra e poi ho acceso il grill superiore 5 minuti prima di infornare. Tempo di cottura 4-5 minuti.

Gia' da un po' di tempo sono curioso di provare questo metodo di cottura con la funzione grill.
Ho letto che da ottimi risultati.
Ma non avendo la pietra refrattaria dovrei arrangiarmi o con una padella antiaderente scaldata sul fornetto del gas oppure con un testo (Che nemmeno so dove ho messo).

Per quanto riguarda la farina... se qualche pizzeria delle tue parti la usa... potresti prenderne da loro (Se sono d'accordo), di tanto in tanto, un paio di chili.
PippoSniffo
 

Messaggioda cri » 12/12/2007, 15:10

io uso la farina per pizza della lo conte ma è già salata secondo voi va bene?perchè se no dovrei usare quella eurospin, perchè nella mia città le altre non si trovano.
cri
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 09/11/2007, 15:26
Località: sicilia

Messaggioda PippoSniffo » 12/12/2007, 16:04

La Fiore della Lo Conte costicchia ma a parer mio e' assai migliore della 3 mulini per pizza.
E' gia' parzialmente salata.
Quando la usavo dimezzavo l'aggiunta di sale.
PippoSniffo
 

Messaggioda cri » 12/12/2007, 20:03

grazie per avermi consigliato, è vero è cara però dipende dai supermercati, in alcuni la pago 1,20 in altri addirittura sono arrivata a pagarla 1,90 al kilo
cri
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 09/11/2007, 15:26
Località: sicilia

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/12/2007, 20:05

cri ha scritto:io uso la farina per pizza della lo conte ma è già salata secondo voi va bene?perchè se no dovrei usare quella eurospin, perchè nella mia città le altre non si trovano.

.
Ma non hai mulini in zona? Visto il prezzo poi della loconte, e vista la qualita' non eccelsa, piuttosto ti conviene ordinare da http://www.tibiona.it
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda cri » 13/12/2007, 14:50

[Ma non hai mulini in zona? Visto il prezzo poi della loconte, e vista la qualita' non eccelsa, piuttosto ti conviene ordinare da http://www.tibiona.it

ho visto il sito ma quale devo ordinare per fare una buona pizza napoletana?
cri
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 09/11/2007, 15:26
Località: sicilia

Re: La Pizza ad Impasto Diretto

Messaggioda robychi » 31/12/2007, 22:59

Questa sera ho fatto questa pizza. E non è difficile per nulla!

La consiglio senz'altro (ho usato la Spadoni Pulcinella): è veramente eccezionale!

Adesso mi preparo per il brindisi di fine anno con gli amici. :)
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: La Pizza ad Impasto Diretto

Messaggioda clod » 02/01/2008, 11:26

Io uso la 0 grano tenero è l'unica che mia soddisfatto
prova e fammi sapere
Avatar utente
clod
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 12/03/2006, 10:36
Località: Verbania

Re: La Pizza ad Impasto Diretto

Messaggioda Ryoma » 03/01/2008, 16:10

Ciao a tutti :)

Seguendo le dosi di Mr.Smith ho preparato la pizza adesso devo dividerla in pani
Mr.Smith ha scritto:1100 gr di farina per pizza
670 gr acqua
1 gr lievito di birra
35gr sale


Scusatemi per la domanda un po sciocca :oops: ma in questa ricetta la percentuale di lievito è dello 0.1% mentre cercando un po sulla rete le ricette per la pizza ad impasto diretto la percentuale è sempre del 5%
D'altro canto però i tempi di lievitazione sono maggiori, e giustificerebbero la bassa % ma non è un po troppo poca?? ho paura che non ricresca
C'è nessuno che può rincuorarmi sul buon esito di stasera :?

Grazie mille

Ciao :grin:
Ryoma
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 08/01/2007, 17:04
Località: FR

Re: La Pizza ad Impasto Diretto

Messaggioda PippoSniffo » 03/01/2008, 16:23

La percentuale di lievito dipende sostanzialmente dalla temp. e dalla durata della fermentazione.
Di questi tempi (Temperatura ambiente sui 15-16 gradi) personalmente non scendo al di sotto dello 0.3/0.4% rispetto al quantitativo di acqua usato.
PippoSniffo
 

Re: La Pizza ad Impasto Diretto

Messaggioda Ryoma » 03/01/2008, 16:38

Avrei dovuto usare 4-4,5 grammi di lievito!!!
Speriamo bene

Poi vi faccio sapere stasera

Ciao :grin:
Ryoma
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 08/01/2007, 17:04
Località: FR

Re: La Pizza ad Impasto Diretto

Messaggioda TeresaDeMasi » 03/01/2008, 16:53

Ryoma ha scritto:Avrei dovuto usare 4-4,5 grammi di lievito!!!
Speriamo bene

Poi vi faccio sapere stasera

Ciao :grin:


Il punto e', secondo me, non quanta farina hai usato ma per quanto tempo hai fatto lievitare: hai rispettato le indicazioni di riccardo? Se si', non vedo cosa e perche' avresti dovuto cambiare. :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code