Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Il baba' di domenica scorsa...

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Il baba' di domenica scorsa...

Messaggioda TeresaDeMasi » 25/02/2006, 15:42

Immagine

Preparato con la ricetta di Rosaria Rubino di coquinaria. Era una vecchia scommessa, non mi era mai riuscito per la presenza di troppe uova. Poi, domenica, ho provato a seguire un consiglio di ciccio: le ultime uova le ho sbattute e agginte un cucchiaio per volta. Un ottimo risultato, di cui mi piacerebbe ringraziare rosaria, qualcuno ha la mail? Magari se me la manda in privato posso scriverle...;)
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Il baba' di domenica scorsa...

Messaggioda Glutine » 25/02/2006, 16:32

admin ha scritto:Un ottimo risultato


Confermo!
Erano buonissimi :D
Avatar utente
Glutine
 
Messaggi: 2051
Iscritto il: 12/02/2005, 14:52
Località: Bologna

Messaggioda Emanuela73 » 25/02/2006, 16:49

Sono bellissimi e identici a quelli che vedo qui a Napoli!!! :smile:

Sei stata veramente brava!!!
Avatar utente
Emanuela73
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 05/05/2005, 15:37
Località: Prov. di Napoli

Messaggioda TeresaDeMasi » 25/02/2006, 17:22

Emanuela73 ha scritto:Sei stata veramente brava!!!


Seeeee... aspetta adriano tu e vederai come mi distrugge!!! :grin:
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda Adriano » 25/02/2006, 17:30

Mi hai chiamato? :-)
Scherzi a parte, la ricetta di Rosaria è di un pasticcere napoletano ed è ottima, basta regolare l'uovo in base all'assorbimento della farina ed ecco che, anche da mani non proprio esperte :grin: , può venir fuori un eccellente babà.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Messaggioda TeresaDeMasi » 25/02/2006, 17:35

Adriano ha scritto:Mi hai chiamato? :-)
Scherzi a parte, la ricetta di Rosaria è di un pasticcere napoletano ed è ottima, basta regolare l'uovo in base all'assorbimento della farina ed ecco che, anche da mani non proprio esperte :grin: , può venir fuori un eccellente babà.


Infatti la ricetta e' ottima. Solo che io ci avevo provato e non ero riuscita a mandare in corda l'impasto. Adesso, con il trucco suggeritomi da ciccio, anche le mie mani inesperte sono riuscite dove non potevano fare altro che fallire...:P
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda Adriano » 25/02/2006, 17:41

admin ha scritto: Adesso, con il trucco suggeritomi da ciccio


Il tuo problema è che non ti fidi, sta cosa dell'assorbimento te l'avevo detta già un pò di tempo fa.

/a proposito, impariamo a tagliare un pò le citazioni :grin:
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Messaggioda TeresaDeMasi » 25/02/2006, 17:44

Adriano ha scritto:
admin ha scritto: Adesso, con il trucco suggeritomi da ciccio


Il tuo problema è che non ti fidi, sta cosa dell'assorbimento te l'avevo detta già un pò di tempo fa.


Si' pero' io volevo riuscire a fare questo baba' con la quantita' di uova che usava rosaria. E poi chi l'ha detto che non mi fido? Dico sempre che mi fido piu' di te che di me... :grin:
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda Adriano » 25/02/2006, 17:47

admin ha scritto: Dico sempre che mi fido piu' di te che di me... :grin:


Lì non ci vuole poi molto :grin:
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Messaggioda sdonk » 26/02/2006, 12:49

admin ha scritto:Infatti la ricetta e' ottima.


Ma dove stà la ricetta :shock:
:-o
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Messaggioda nanninella55 » 26/02/2006, 14:13

anch'io ho avuto difficoltà con il babà di Rosaria, alla fine per farlo incordare ho dovuto aggiungere un pò di farina , rendendolo , seppur buonissimo, un tantinello duretto
proverò così, perche è stata la prima ricetta che mi ha dato un babà decente ... poi son venute le altre ma la prima è stata quella di rosaria
Avatar utente
nanninella55
 
Messaggi: 705
Iscritto il: 15/06/2005, 9:31
Località: Salerno

Messaggioda TeresaDeMasi » 26/02/2006, 18:33

nanninella55 ha scritto:anch'io ho avuto difficoltà con il babà di Rosaria, alla fine per farlo incordare ho dovuto aggiungere un pò di farina , rendendolo , seppur buonissimo, un tantinello duretto
proverò così, perche è stata la prima ricetta che mi ha dato un babà decente ... poi son venute le altre ma la prima è stata quella di rosaria


nannine', un altro trucco per mandare in corda la pasta senza rischiare di lavorare troppo e farla diventare collosa, e' fermare ogni tanto la macchina (per esempio, prima di aggiungere l'ultimo uovo) e fare riposare un pochino l'impasto. Aiuta a sviluppare il glutine: attenzione pero': devi continuare a bassa velocita', senno' corri il rischio di strappare il glutine. :?
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 26/02/2006, 18:38

sdonk ha scritto:
admin ha scritto:Infatti la ricetta e' ottima.


Ma dove stà la ricetta :shock:
:-o


Te la incollo: attenzione, pero', e' una ricetta delicata. Un buon risultato lo ottieni solo se usi un'ottima farina. Sarebbe interessante pero' provarlo, per testare il bomann. Beh, quando decidi, fa' un fischio che vediamo di darti le dritte necessarie...;)
Ecco la ricetta di rosaria:
BABA’ di Rosaria Rubino

250 g. di farina manitoba
1 panetto di lievito
75 g. di burro
75 gr. di zucchero
400 g. di uova (pesate con il guscio)
1 pizzico di sale

metto nell'impastatrice la farina, lo zucchero il burro a temperatura ambiente, il lievito sbriciolato e incomincio a sbattere tutto con due uova, quando l'impasto diventa bello elastico che si stacca dalle pareti, solo allora aggiungo altre due uova, l'impasto perde così l'elasticità, quindi si continua a sbattere finchè non lo diventi di nuovo e si stacchi dalle pareti, aggiungo le ultime uova che possono essere altre due o una dipende da quanto sono grandi e quindi da quanto pesano e solo allora aggiungo un pizzico di sale. A questo punto quando l'impasto è diventato elastico lavoro ancora per un venti minuti, lascio crescere l'impasto stesso nella ciotola e quando è cresciuto lo sgonfio e faccio ricrescere di nuovo, quando torna a crescere metto l'impasto nella forma e faccio crescere ancora.
Quando arriva all'orlo della forma inforno in forno ventilato, freddo,metto a 160° per 45 minuti.
Unico accorgimento importante per eseguire questo babà nel migliore dei modi occorre una buona impastatrice.

Sciroppo

per ogni bicchiere d'acqua (80 gr.)9 cucchiai di zucchero , per un babà metto 6 bicchieri d'acqua, quando bolle spengo e aggiungo il rum per ogni bicchiere d'acqua un bicchierino di rum.
Prendo una bacinella molto capiente ci verso dentro lo sciroppo e vi calo il babà, lo lascio li per qualche minuto per fargli assorbire bene lo sciroppo poi lo capovolgo, faccio stare qualche altro minuto e poi lo metto su di una gratella a sgocciolare, se il babà è stato fatto come si deve, potete girarlo, strizzarlo anche che non si sbriciola, il vero babà non deve sbriciolarsi come una brioche, mio suocero infatti mi ha fatto un esempio dicendomi che quando si va al bar e si ordina un cappuccino con brioche, bagnamo la brioche nel cappuccino e questa si sbriciola, mentre il babà non deve

Altro accorgimento, quando bagnamo il babà la bagna deve essere fredda se il babà è stato fatto in quella giornata, tiepida se il babà è stato fatto da un giorno a due giorni prima fino ad arrivare alla bagna bollente se è stato fatto anche una settimana prima, cioè più si secca e più la bagna deve essere calda per farlo ritornare come prima. Infatti in pasticceria i babà vengono fatti anche giorni e giorni prima e bagnati prima di essere messi in vendita.
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda silmolli » 27/02/2006, 0:57

admin ha scritto:Infatti la ricetta

250 g. di farina manitoba
1 panetto di lievito
75 g. di burro
75 gr. di zucchero
400 g. di uova (pesate con il guscio)
1 pizzico di sale



interessante, ma pre il momento preferisco mangiare i tuoi.

Silvana/a quando i prossimi?
silmolli
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 09/05/2002, 17:12
Località: Brescia

Messaggioda TeresaDeMasi » 27/02/2006, 10:16

silmolli ha scritto:interessante, ma pre il momento preferisco mangiare i tuoi.

Silvana/a quando i prossimi?


A quando mi rimetto in piedi? Cosi' per festeggiare... :grin:
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Prossimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code