Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Il pesto alla trapanese

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 22/04/2009, 20:42

Ho cercato nel forum ma non ho trovato molto, come si fa proprio tradizionalmente? Ho letto in giro di pomodori messi a seccare un po' nel forno, è vero?
E in ogni caso, le dosi esatte?
Con tutti i siciliani nel forum, come mai ho trovato così poco? Dai parliamone me ne è presa una voglia incredibile, e pensare che manco l'ho mai assaggiato! :roll:

Le mandorle siciliane ce le ho :D
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda robychi » 22/04/2009, 20:58

Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 22/04/2009, 22:10

ehm, non l'avevo visto mi perdoni, vero? 8)

Ora ti tartasso di domande, intanto... :D

1. se adopero i pomodori freschi (senza se) stesso peso dei 4 pelati?
2, le mandorle pelate o con la pelle?
3. le tosto un poco?
4. è vero che i pomodori, freschi, vanno leggermente salati e messi a scolare? oppure messi in forno un poco?
5. quanto si conserva se lo metto ben chiuso in un barattolo e lo copro di olio?
6. ci posso grattugiare la ricotta salata invece del pecorino?

Per ora penso possa bastare :grin:

Grazie, intanto cerco le reginette e il mortaio, speriamo di trovarlo :sad:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda robychi » 22/04/2009, 22:39

paoletta ha scritto:ehm, non l'avevo visto mi perdoni, vero? 8)

Ora ti tartasso di domande, intanto... :D

1. se adopero i pomodori freschi (senza se) stesso peso dei 4 pelati?
2, le mandorle pelate o con la pelle?
3. le tosto un poco?
4. è vero che i pomodori, freschi, vanno leggermente salati e messi a scolare? oppure messi in forno un poco?
5. quanto si conserva se lo metto ben chiuso in un barattolo e lo copro di olio?
6. ci posso grattugiare la ricotta salata invece del pecorino?

Per ora penso possa bastare :grin:

Grazie, intanto cerco le reginette e il mortaio, speriamo di trovarlo :sad:


1) direi di sì. Considera però che non è un pesto rossissimo;
2) con la pelle;
3) non le tostare;
4) io non l'ho mai fatto :grin: ;
5) qualche giorno e oltre a coprirlo d'olio lo terrei in frigorifero;
6) Non l'ho mai mangiato con la ricotta salata :grin:
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 23/04/2009, 8:35

Roby, grazie!! :D
Per ora non ho altre domande, ti farò sapere presto!!
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda Primavera » 23/04/2009, 15:04

Paoletta, fallo, è assolutamente squisito, però, secondo me, è un piatto estivo, il basilico deve essere ottimo e così pure i pomodori.
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 23/04/2009, 15:34

Primavera ha scritto:Paoletta, fallo, è assolutamente squisito, però, secondo me, è un piatto estivo, il basilico deve essere ottimo e così pure i pomodori.


Lo faccio, lo faccio!
Prese già le reginette, i pomodori li ho presi belli giorni fa' e li sto facendo maturare a temperatura ambiente. Il basilico ne ho preso un mazzetto, mi pare bello, almeno all'apparenza! Le mandorle sono siciliane doc, mi pare non manchi nulla, ah sì il pestello, o come si chiama... anche se, mi sto chiedendo, i pesti che vedo in giro, hanno le mandorle a pezzetti, quel tipo di pezzetti che vengono con le lame :shock:

Non vedo l'ora :sad:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda robychi » 23/04/2009, 16:18

paoletta ha scritto:anche se, mi sto chiedendo, i pesti che vedo in giro, hanno le mandorle a pezzetti, quel tipo di pezzetti che vengono con le lame :shock:



Non sono sicuro di aver ben capito.

Se segui l'ordine che ho indicato nel thread collegato (mandorle basilico aglio e pizzicone di sale grosso) dovresti ottenere una buona consistenza. Il pomodoro, meglio tritato al coltello, per ultimo e mescolato a mano. Non deve diventare una crema, questo, secondo me, è fondamentale.
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 23/04/2009, 16:38

robychi ha scritto:
paoletta ha scritto:anche se, mi sto chiedendo, i pesti che vedo in giro, hanno le mandorle a pezzetti, quel tipo di pezzetti che vengono con le lame :shock:



Non sono sicuro di aver ben capito.

Se segui l'ordine che ho indicato nel thread collegato (mandorle basilico aglio e pizzicone di sale grosso) dovresti ottenere una buona consistenza. Il pomodoro, meglio tritato al coltello, per ultimo e mescolato a mano. Non deve diventare una crema, questo, secondo me, è fondamentale.


Mi sono spiegata male, ma ho studiato bene come sempre :D

Intendevo dire che se pure mi sento in colpa perchè molto probabilmente non lo farò con quell'affare come si chiama, il pestello? e lo farò invece col mixer, dicevo mi sento meno in colpa perchè le mandorle che vedo in giro, non sono frantumate al punto di diventare crema, e se uso il pestello a quel modo diventano, giusto? Ma sono a pezzettini, sembrano appunto frantumate al mixer.
Te che dici??
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda robychi » 23/04/2009, 16:47

paoletta ha scritto:
Mi sono spiegata male, ma ho studiato bene come sempre :D

Intendevo dire che se pure mi sento in colpa perchè molto probabilmente non lo farò con quell'affare come si chiama, il pestello? e lo farò invece col mixer, dicevo mi sento meno in colpa perchè le mandorle che vedo in giro, non sono frantumate al punto di diventare crema, e se uso il pestello a quel modo diventano, giusto? Ma sono a pezzettini, sembrano appunto frantumate al mixer.
Te che dici??


Dico che anche usando il mortaio rimangono i pezzettini :grin:
Il problema, invece, è proprio quando si fa con il mixer perchè se si fa andare troppo si ottiene una crema che io trovo disgustosa.
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 23/04/2009, 17:08

robychi ha scritto:Dico che anche usando il mortaio rimangono i pezzettini :grin:
Il problema, invece, è proprio quando si fa con il mixer perchè se si fa andare troppo si ottiene una crema che io trovo disgustosa.


Ma io lo faccio andare ad intermittenza ;-)

/scusi moderatore, ma non ha quotato eccessivamente? :D
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda robychi » 23/04/2009, 17:09

paoletta ha scritto:/scusi moderatore, ma non ha quotato eccessivamente? :D


:-?
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 23/04/2009, 17:19

robychi ha scritto:
paoletta ha scritto:/scusi moderatore, ma non ha quotato eccessivamente? :D


:-?


Dai che se passava Teresa era peggio :P
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda paoletta » 24/04/2009, 7:38

robychi ha scritto:Il problema, invece, è proprio quando si fa con il mixer perchè se si fa andare troppo si ottiene una crema che io trovo disgustosa.


Ora che ci penso, ma tu non hai fatto col mixer?? E dammi qualche dritta, no?? :-(
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Il pesto alla trapanese

Messaggioda robychi » 24/04/2009, 9:06

paoletta ha scritto:
robychi ha scritto:Il problema, invece, è proprio quando si fa con il mixer perchè se si fa andare troppo si ottiene una crema che io trovo disgustosa.


Ora che ci penso, ma tu non hai fatto col mixer?? E dammi qualche dritta, no?? :-(


Sì che l'ho fatto con il mixer! La dritta è l'ordine degli ingredienti e azionare le lame a intermiitenza :)
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Prossimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 11 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code