madeleine:lievito si o no?

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

madeleine:lievito si o no?

Messaggioda mimma41 » 01/09/2008, 11:25

Salve a tutti e buon inizio (lavorativo)!!!!
qualcuno può suggerirmi una ricetta buona e sperimentata per preparare le deliziose "madeleine"????
Girando quà e là ne ho trovate parecchie, ma alcune con il lievito per dolci e altre senza. Effettivamente è un dolcetto antico di proustiana memoria e, a quei tempi, certamente non c'era il lievito per dolci, ma forse c'era qualcos'altro!!! :shock: :shock: :shock:
potreste darmi delle delucidazioni?
grazie sempre
mimma41
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 26/10/2006, 10:47
Località: Palermo

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda MissVanDerRohe » 01/09/2008, 20:09

mimma41 ha scritto:Salve a tutti e buon inizio (lavorativo)!!!!
qualcuno può suggerirmi una ricetta buona e sperimentata per preparare le deliziose "madeleine"????
Girando quà e là ne ho trovate parecchie, ma alcune con il lievito per dolci e altre senza. Effettivamente è un dolcetto antico di proustiana memoria e, a quei tempi, certamente non c'era il lievito per dolci, ma forse c'era qualcos'altro!!! :shock: :shock: :shock:
potreste darmi delle delucidazioni?
grazie sempre


Io su un libro ho una ricetta senza lievito, ma non avendo gli stampini giusti non l'ho mai provata.
Sul forum ricordo di aver visto delle ricette di madeleines.
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda TeresaDeMasi » 01/09/2008, 20:15

MissVanDerRohe ha scritto:Sul forum ricordo di aver visto delle ricette di madeleines.


Eccone una:
viewtopic.php?f=9&t=2934&hilit=madeleines
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda paoletta » 01/09/2008, 21:37

Queste di Adriano non ce l'hanno!! :D

Adriano ha scritto:per gli appassionati:
1 pasta di mandorle fatta con 200gr farina di mandorle, 200gr zucchero, 60gr albumi, scorza di un limone grattugiata (due gocce di estratto di mandorle se occorre).
100gr tuorlo, 110gr albumi, 40gr zucchero, 70gr amido di mais, 70gr burro, un pizzico di sale.

Lavorare la pasta di mandorle in planetaria ed aggiungere lentamente i tuorli. Montare gli albumi con il sale, stabilizzare con lo zucchero ed unire al primo composto, facendo attenzione a non smontarlo, alternando con l'amido. Aggiungere in ultimo il burro fuso freddo. A 170° per una ventina di minuti o poco più.
16 madeleines grandicelle.
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda RosalbaF » 02/09/2008, 12:21

questa ricetta non la conoscevo per cui non l'ho provata pero' finalmente vedo che ci sono le mandorle, quelle comprate infatti sanno di mandorla e tutte le ricette che stanno in giro invece non c'e' presenza di mandorle.
RosalbaF
 

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda paoced » 02/09/2008, 21:07

mimma41 ha scritto:Salve a tutti e buon inizio (lavorativo)!!!!
qualcuno può suggerirmi una ricetta buona e sperimentata per preparare le deliziose "madeleine"????
Girando quà e là ne ho trovate parecchie, ma alcune con il lievito per dolci e altre senza. Effettivamente è un dolcetto antico di proustiana memoria e, a quei tempi, certamente non c'era il lievito per dolci, ma forse c'era qualcos'altro!!! :shock: :shock: :shock:
potreste darmi delle delucidazioni?
grazie sempre


Io le madeleine, le faccio alla maniera spagnola,cioe' devi aggiungere un pizzico di sale, e sostituire il burro fuso per l'olio d'arachidi, verso la fine io profumo con qualche goccia di fiore d'arancio ma questa é una scelta personale,tu puoi provare altri profumi, poi sempre alla spagnola,io non utilizzo degli stampi,ma soltanto i pirotini in carta,riempiti a mezza altezza con una tasca o una seringa da pasticciere, meno di 10 minuti in forno (bisogna farle uscire subito) : deliziose !!

:)
Avatar utente
paoced
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 26/08/2008, 23:30

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda rimmel » 11/09/2008, 8:17

paoletta ha scritto:Queste di Adriano non ce l'hanno!! :D

Adriano ha scritto:per gli appassionati:
1 pasta di mandorle fatta con 200gr farina di mandorle, 200gr zucchero, 60gr albumi, scorza di un limone grattugiata (due gocce di estratto di mandorle se occorre).
100gr tuorlo, 110gr albumi, 40gr zucchero, 70gr amido di mais, 70gr burro, un pizzico di sale.

Lavorare la pasta di mandorle in planetaria ed aggiungere lentamente i tuorli. Montare gli albumi con il sale, stabilizzare con lo zucchero ed unire al primo composto, facendo attenzione a non smontarlo, alternando con l'amido. Aggiungere in ultimo il burro fuso freddo. A 170° per una ventina di minuti o poco più.
16 madeleines grandicelle.

Fatte e dovo dire che non c'è paragone con quelle industriali,grazie Paoletta per aver messo la ricetta di Adriano
antonia
Allegati
DSCN3164a.JPG
DSCN3164a.JPG (110.62 KiB) Osservato 3929 volte
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda paoletta » 11/09/2008, 8:21

rimmel ha scritto:Fatte e dovo dire che non c'è paragone con quelle industriali,grazie Paoletta per aver messo la ricetta di Adriano
antonia


:smile: :cool:
... senza parole! anzi sì, voglio le formine! :-x
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda tavernadei7peccati » 11/09/2008, 11:26

RosalbaF ha scritto:questa ricetta non la conoscevo per cui non l'ho provata pero' finalmente vedo che ci sono le mandorle, quelle comprate infatti sanno di mandorla e tutte le ricette che stanno in giro invece non c'e' presenza di mandorle.

concordo, infatti non mi sono mai decisa a provare, visto che in quelle comprate ci sentivo il sapore di mandorle, ma nelle ricette non ce le trovavo :-)
e poi, questa è di Adriano, quindi vo ad occhi chiusi! :grin:
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda rimmel » 11/09/2008, 16:46

paoletta ha scritto:
rimmel ha scritto:Fatte e dovo dire che non c'è paragone con quelle industriali,grazie Paoletta per aver messo la ricetta di Adriano
antonia


:smile: :cool:
... senza parole! anzi sì, voglio le formine! :-x

Ti ringrazio e ne approfitto per chiederti un parere,ho letto che spesso usi la farina Tandoi,che io non ho mai trovato,adesso il super dove vado di solito ha questa marca in offerta,c'è scritto farina Tandoi Pellegrino di un'azienda della provincia di Bari,è in vendita a 50 cent.al kg.,è la stessa che usi tu?grazie
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda paoletta » 11/09/2008, 18:22

rimmel ha scritto:... ne approfitto per chiederti un parere,ho letto che spesso usi la farina Tandoi,che io non ho mai trovato,adesso il super dove vado di solito ha questa marca in offerta,c'è scritto farina Tandoi Pellegrino di un'azienda della provincia di Bari,è in vendita a 50 cent.al kg.,è la stessa che usi tu?grazie
antonia


Sì, è lei! Prendila vedrai che per il pane e le pizze è ottima!! :sad:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda MariellaCiurleo » 12/09/2008, 8:11

tavernadei7peccati ha scritto:
RosalbaF ha scritto:questa ricetta non la conoscevo per cui non l'ho provata pero' finalmente vedo che ci sono le mandorle, quelle comprate infatti sanno di mandorla e tutte le ricette che stanno in giro invece non c'e' presenza di mandorle.

concordo, infatti non mi sono mai decisa a provare, visto che in quelle comprate ci sentivo il sapore di mandorle, ma nelle ricette non ce le trovavo :-)
e poi, questa è di Adriano, quindi vo ad occhi chiusi! :grin:


Anch'io ho notato la stessa cosa, ma anche nei sacri testi francesi , leggi Pierre Hermè e simili, le madeleines non contengono mai mandorle.
Probabilmente quelle che conosciamo sono un'interpretazione della madeleine di proustiana memoria.
Ciò non toglie che quelle di Adriano mi intrighino molto... gli stampini ce l'ho di due misure diverse 8-)
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
MariellaCiurleo
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 24/08/2006, 11:31
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda tarallo » 03/06/2010, 18:39

rimmel ha scritto:Ti ringrazio e ne approfitto per chiederti un parere,ho letto che spesso usi la farina Tandoi,che io non ho mai trovato,adesso il super dove vado di solito ha questa marca in offerta,c'è scritto farina Tandoi Pellegrino di un'azienda della provincia di Bari,è in vendita a 50 cent.al kg.,è la stessa che usi tu?grazie
antonia

Carissima,
le farine Tandoi si trovano anche presso la rete hard discount MD (dalle nostre parti come saprai ce ne sono diversi), sotto il marchio dei consorziati Dias "Ca' bianca". Attenzione, però, perché gli stessi prodotti in alcuni periodi sono forniti da Tandoi (è proprio quello: S.p.A. Molini Tandoi Pellegrino, Corato) e in altri da Alimonti e, almeno se parliamo della 0 ideale per pizze, la differenza si nota, dunque prima di acquistare è meglio dare un'occhiata al sacchetto. Il prezzo delle due speciali (pizze. che è una 0 di media forza, e dolci, che è una 00 debole o medio-debole), pari pari alle omologhe dell'Eurospin (Tre mulini), è di euro 0.69, fatte salve promozioni (nel qual caso scende a 0.49 0 0.45), poi ci sono una discreta semola rimacinata ideale per pane e pasta e una 00 standard di cui non ricordo i prezzi (quest'ultima comunque è scesa sotto i 30 centesimi, forse per concorrenza col Lidl).
In ogni caso, siccome in Rete leggo pareri entusiastici della Alimonti per pizze, di cui ho peraltro la scheda tecnica, non escludo che Alimonti possa fornire a terzi un prodotto leggermente dissimile da quello che impacchetta direttamente con il proprio marchio (che purtroppo non ho il piacere di trovare: prodotte da Alimonti trovo quelle di cui sopra e la 0 per pizze e focacce a marchio Sma Auchan).Non è improbabile che per Tandoi valga lo stesso discorso e dunque ti sarei grato se mi dicessi dove trovi la farina Tandoi con il marchio diretto del produttore.
Mille grazie.
tarallo
 
Messaggi: 270
Iscritto il: 01/04/2010, 11:04
Località: Due Sicilie

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda rimmel » 03/06/2010, 19:42

tarallo ha scritto: ti sarei grato se mi dicessi dove trovi la farina Tandoi con il marchio diretto del produttore.
Mille grazie.

Trovo la Tandoi al Famila di Caserta.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: madeleine:lievito si o no?

Messaggioda tarallo » 03/06/2010, 19:50

rimmel ha scritto:Trovo la Tandoi al Famila di Caserta.
antonia

I punti vendita del gruppo più vicini ad Afragola sarebbe l'IperFamila di Teverola (centro commerciale Medì) e, se esiste ancora, quello di Carinaro (centro commerciale AppiaCenter). Fino a Caserta apposta non arrivo, ma se mi trovo dalle parti di Aversa farò un salto a Teverola. Grazie!
tarallo
 
Messaggi: 270
Iscritto il: 01/04/2010, 11:04
Località: Due Sicilie

Prossimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code