Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Pane di ricotta

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Pane di ricotta

Messaggioda salutistagolosa » 24/01/2008, 12:43

Cookie ha scritto:però non capisco il disfattismo della panettiera che dice che a casa non c'è verso di fare questo pane. Utilizzerà qualche macchinario che hanno solo loro professionisti? Non ha voluto svelare IL super-segreto per la perfetta riuscita?

ma, a parte che secondo me ci doveva essere un po di romanticismo, ma dice che dipende da aria, acqua e umidita' (e a questo credo), per cui in altro luogo non c'e' verso di farle venire cosi' buone (e per la verita' questa panetteria alrtigianale era, e non tutti i giorni gli venivano le pagnottine allo stesso modo).
Queelo che intendevo pero' e' ceh ci sara' sia la versione con ricotta amalgamata nell'impasto come fa rucoletta nel link messo da angionedda, sia quello con la ricotta "sbriciolata"... che non puo' essere santa lucia :-x
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Angionedda » 24/01/2008, 14:13

Che si tratti di ricotta di pecora, dallo per scontato. Dalle mie parti, la ricotta di vacca non viene nemmeno considerata commestibile. Senza scherzi, persino famiglie poverissime la davano ai maiali. Quindi, confermo e sottoscrivo: ricotta di pecora, naturalmente.
Valeria
Avatar utente
Angionedda
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 01/04/2007, 13:34
Località: Sardegna del sud-ovest

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Cookie » 28/01/2008, 10:00

Buongiorno a tutti,
l'ho fatto ed è venuto buonissimo! Ho usato la ricetta del link indicato da Angionedda (a dosi ridotte), quindi: 500 gr di semola, 150 gr di farina, 300 ml di acqua, 12.5 gr di lievito di birra (sciolto in poca acqua tiepida), 500 gr di ricotta, sale. Ho usato la ricotta di pecora come suggerito.

Ho impastato le farine con l'acqua e il lievito ho aggiunto man mano la ricotta e il sale. Ho fatto lievitare 2 ore poi ho fatto i panini (100/150 gr ciascuno). Li ho fatti lievitare altre 2 ore (per la verità siccome son venute due teglie la seconda ha lievitato 45 minuti di più. Ho cotto in forno elettrico a 175° per 45 minuti circa.

Ringrazio tutti moltissimo per la ricetta e i suggerimenti!!

Immagine

Immagine
Avatar utente
Cookie
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 08/01/2008, 12:42
Località: Cagliari

Re: Pane di ricotta

Messaggioda claudia » 28/01/2008, 10:04

Cookie ha scritto:Ringrazio tutti moltissimo per la ricetta e i suggerimenti!!


Grazie a te per averci relazionato. L'aspetto è ottimo. Ma adesso provi anche con la ricotta sbriciolata?
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Cookie » 28/01/2008, 10:09

Adesso provo tutte le altre ricette, questa volta ho voluto seguire una ricetta per filo e per segno dall'inizio alla fine proprio perchè non avendo grande esperienza di panificazione volevo evitare che le mie modifiche decretassero il fallimento dell'esperimento.

C.
Avatar utente
Cookie
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 08/01/2008, 12:42
Località: Cagliari

Re: Pane di ricotta

Messaggioda salutistagolosa » 29/01/2008, 11:17

bellini! e di sapore, ti sono piaciuti? vicini all'originale?
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Cookie » 29/01/2008, 12:34

salutistagolosa ha scritto:bellini! e di sapore, ti sono piaciuti? vicini all'originale?


Mi sono piaciuti molto, davvero simili all'originale. In più hanno superato la prova più difficile: l'assaggio di mia nonna (93 anni e un ricordo vivido del pane di ricotta che le faceva la mamma).
Quindi vi posso garantire che vengono sofficissimi, il sapore della ricotta si sente moltissimo.

Ciao!!
Avatar utente
Cookie
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 08/01/2008, 12:42
Località: Cagliari

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Mika » 03/02/2008, 10:39

salutistagolosa ha scritto:oppero': quest'estate a Pula ne ero dipendente

Per caso stai parlando del forno di Olla?
Ricordo che da bambina quando si andava al mare (alle 8 già in spiaggia) passare in quel forno era un must!!Quante colazioni con su pani e arriscottu!! :sad: :sad:
Avatar utente
Mika
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 20/06/2007, 12:41

Re: Pane di ricotta

Messaggioda salutistagolosa » 04/02/2008, 10:04

Mika ha scritto:
salutistagolosa ha scritto:oppero': quest'estate a Pula ne ero dipendente

Per caso stai parlando del forno di Olla?
Ricordo che da bambina quando si andava al mare (alle 8 già in spiaggia) passare in quel forno era un must!!Quante colazioni con su pani e arriscottu!! :sad: :sad:

no, pensa che l'ho scoperto dopo, ma oramai non potevo piu' tradire la mia panettiera... che ha un forno molto meno tecnologico senza manco un'insegna. Ma il pane era ottimo lo stesso!
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Pane di ricotta

Messaggioda TeresaDeMasi » 24/02/2008, 17:58

salutistagolosa ha scritto:no, pensa che l'ho scoperto dopo, ma oramai non potevo piu' tradire la mia panettiera... che ha un forno molto meno tecnologico senza manco un'insegna. Ma il pane era ottimo lo stesso!


Sto provando la ricetta di rucoletta. Ora a parte la differenza tra i due tipi di farina che non mi e' chiara - magari le mandero' un mp - la quantita' di acqua mi sembra molto scarsa. Ho aumentato di 9o gr di acqua (ho fatto mezza dose) e vedremo come andra'. Solo, non ho mai assaggiato ne' visto questo pane: non sono riuscita a trovare foto in rete: sarde, riuscite ad aiutarmi? :shock:

Io intanto, faro' focaccine schiacciate e ve le mostrero': non saranno uguali, ma non saranno certo cattive. :) Un'altra cosa: non ho sciolto il sale grosso. mi andava di provare cosa succede all'impasto usandolo cosi'.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Smpiu » 24/02/2008, 18:36

TeresaGennarino ha scritto:Sto provando la ricetta di rucoletta. Ora a parte la differenza tra i due tipi di farina che non mi e' chiara - magari le mandero' un mp - la quantita' di acqua mi sembra molto scarsa. Ho aumentato di 9o gr di acqua (ho fatto mezza dose) e vedremo come andra'. Solo, non ho mai assaggiato ne' visto questo pane: non sono riuscita a trovare foto in rete: sarde, riuscite ad aiutarmi? :shock:
Io intanto, faro' focaccine schiacciate e ve le mostrero': non saranno uguali, ma non saranno certo cattive. :) Un'altra cosa: non ho sciolto il sale grosso. mi andava di provare cosa succede all'impasto usandolo cosi'.


cozzulas de regottu.. si chiama così l'ho trovato nel libro "L'Italia del pane" pag. 234
piccola pezzatura 300 - 350 gr basso di forma triangolare...
quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
http://esseemmepiu.blogspot.com . Silvia
Smpiu
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: 12/12/2007, 15:02
Località: ROMA

Re: Pane di ricotta

Messaggioda TeresaDeMasi » 24/02/2008, 19:00

Smpiu ha scritto:
cozzulas de regottu.. si chiama così l'ho trovato nel libro "L'Italia del pane" pag. 234
piccola pezzatura 300 - 350 gr basso di forma triangolare...


Credo siano due cose diverse, ci diranno meglio le sarde.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Pane di ricotta

Messaggioda TeresaDeMasi » 24/02/2008, 23:35

TeresaGennarino ha scritto:Credo siano due cose diverse, ci diranno meglio le sarde.


Intanto ecco il risultato di oggi:

Immagine

Immagine

Aspetto ora le sarde, sperando magari in una foto... :oops: 8-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Pane di ricotta

Messaggioda Angionedda » 26/02/2008, 13:43

Allora: troppa crosta. Il pane di ricotta è tendenzialmente pallidino, e praticamente privo di crosta. E poi -ma questo si è già detto- io sono abituata a vederlo con la ricotta a pezzettoni. Ma in ogni caso, una cosa che noto spesso è che non è detto che il panettiere medio rispetti chissà quale tradizione, e a proposito di tradizione, non è detto che le abitudini delle cuoche che continuano a confezionare pani tradizionali siano corrette, che siano insomma brave cuoche (discorso che avevo già fatto sul pan'e sapa, non vi sfracellerò oltre le scatole :D ).
Valeria
Avatar utente
Angionedda
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 01/04/2007, 13:34
Località: Sardegna del sud-ovest

Re: Pane di ricotta

Messaggioda TeresaDeMasi » 26/02/2008, 18:25

Angionedda ha scritto:[justify]Allora: troppa crosta. Il pane di ricotta è tendenzialmente pallidino, e praticamente privo di crosta.


Premesso che non sto cercando di fare *quel* pane - gia' e' difficile rifare un pane che si conosce, figuriamoci uno mai visto ne' mai assaggiato :-) ma solo di prendere ispirazione :

_ la crosta: ma e' un pane o una focaccina? Insomma ha una consistenza di pizza o di pagnotta? Poi, schiacciato o basso? Presenta tagli in superficie, e di che tipo?

E poi -ma questo si è già detto- io sono abituata a vederlo con la ricotta a pezzettoni.


Pensavo che questo effetto si potrebbe ottenere con qualche giro di pieghe: difficile incorporare la ricotta mantenendo i pezzettoni.

/Comunque, un ottimo pane anche se non assomiglia a quello originale. Stasera se ho tempo, formalizzo la ricetta e la metto in ricette: sardo o no, vale la pena di rifarlo. E intanto continuiamo a sperimentare per ottenere qualcosa che assomigli a quello originale...;)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

PrecedenteProssimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code