Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Ore 13, lezione di passatelli.

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda TeresaDeMasi » 13/01/2008, 23:26

Per le didascalie, rivolgersi a PMF. :grin:

Immagine

Immagine

Immagine
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda robychi » 13/01/2008, 23:29

Ma come fai? Io ho comprato lo "strumento" e l'ho abbandonato... Non sono mai riuscito a fare 1/2 passatello! :-x
Li faccio con lo schiacciapatate... Però non mi piacciono molto.

Sbaglierò l'impasto? O il movimento?

Mi spieghi come muovi l'attrezzo sull'impasto? Mi pare che prima schiacchi e poi trascini...


Grazissime.
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda Giovanni » 14/01/2008, 0:38

robychi ha scritto:Mi spieghi come muovi l'attrezzo sull'impasto? Mi pare che prima schiacchi e poi trascini...


Esatto, o almeno questo e' il movimento che ho visto fare oggi alle mani in quelle foto.

Passatelli spettacolari in un brodo eccellente.
Grazie capo, grazie Serena e PMF :)

Ciao,
G.
Avatar utente
Giovanni
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 28/05/2002, 20:25

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda piero » 14/01/2008, 9:18

...sembra una magia di Silvan!!! :smile: Dal nulla escon fuori così belli!!! :cool:

P.S. per ora mi accontento del mio vecchio schiacciapatate...
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda claudia » 14/01/2008, 9:33

Però! Che perizia. Anch'io vado di passapatate. Mi sembra che per questo attrezzo serva parecchia forza bruta, sbaglio?
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda cinzietta » 14/01/2008, 9:51

io la forza ce l'ho e pure l'attrezzo, ma sicuramente sbaglio le movenze... :grin:
Avatar utente
cinzietta
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 25/06/2004, 9:57
Località: Palermo

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda PMF » 14/01/2008, 10:22

cinzietta ha scritto:io la forza ce l'ho e pure l'attrezzo, ma sicuramente sbaglio le movenze... :grin:


Alcune risposte cumulative (le braccia sono di Serena, io sono capace solo di fare il teorico)
Forza bruta: non mi sembra che serva forza bruta, visto che l'attrezzo e' dedicato alal massaia-sfoglina. Osservate l'impugnatura: appoggiate sulla parte anteriore della pallina, un po' inclinata, poi si porta l'attrezzo diciamo "orizzontale" mentre scorre in avanti. come sempre in questi casi, piu' difficile da dire che da fare
impasto: con l'uovo di casa, partire dal piede di 100 gr di impasto per ogni uovo. quindi 50gr pangrattato + 50 gr parmigiano. meglio se l'impasto lo preparate un'ora prima e lo lasciate riposare, in modo che il pangratato possa pianpianino assorbire l'umidita'.
la versione di casa recita "noce moscata come se piovesse". che tradotto significa ovviamente "secondo il gusto di ciascuno".
schiacciapaate: in casa mia (lato bolognese) e' sempr stato l'ìattrezzo principe, quuindi usatelo pure senza problemi
barbatrucco1: i passatelli vanno versati comunque nel brodo bollente, non preoccupatevi se ad esempio fate i passatelli per 20 persone, di versarli tutti in una volta. e' un impasto a base di uova, quindi epr definizione NON scuoce. se siete in venti, avrete il vostro pentolone che bolle allegro, e uno alla volta verserete le schiacciate di impasto a passatello sul brodo che gia' contiene i passatelli precedenti. nessuna differenza di cottura si potra' notare
barbatrucco2: solita avvertenza sul pangrattato: deve esere pane _senza_ grassi, altrimenti il passatello vi si disfa. Se il pane e' giusto, il passatello puo' rimanere nella pentola dall'ora di pranzo a quella di cena, a cena potrete riscaldarli, e il brodo saraì' limpido, pulito, senza alcuna briciola.
hope this help

Paolo
PMF
 
Messaggi: 963
Iscritto il: 31/08/2007, 15:40

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda cinzietta » 14/01/2008, 10:51

Paolo se uso del pangrattato ricavato dal pane di semola?
altra domanda: ci andrebbe una grattatina ina di scorza di limone? o è una eresia?
Avatar utente
cinzietta
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 25/06/2004, 9:57
Località: Palermo

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda TeresaDeMasi » 14/01/2008, 12:28

PMF ha scritto:
cinzietta ha scritto:io la forza ce l'ho e pure l'attrezzo, ma sicuramente sbaglio le movenze... :grin:


Alcune risposte cumulative (le braccia sono di Serena, io sono capace solo di fare il teorico)

Paolo


Oltre che il teorico, sei capace anche di girare bellissimi video dalle braccia pelose... che ne diresti di uno sui passatelli? 8)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda cinzietta » 14/01/2008, 13:00

non osavo chiederlo io il video...grazi Admin.
Avatar utente
cinzietta
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 25/06/2004, 9:57
Località: Palermo

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda DaviDent » 14/01/2008, 15:16

cinzietta ha scritto:altra domanda: ci andrebbe una grattatina ina di scorza di limone? o è una eresia?


Porc... mi hai rubato l'eresia... :grin:

Ok per loro è una eresia brutta e poco buona, a me invece il limone in modica quantità non dispiace affatto... de gustibus...
Avatar utente
DaviDent
 
Messaggi: 552
Iscritto il: 27/11/2002, 23:26
Località: Verona in B&B che è la nostra casa (come da normativa vigente)

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda robychi » 14/01/2008, 15:24

DaviDent ha scritto:
cinzietta ha scritto:altra domanda: ci andrebbe una grattatina ina di scorza di limone? o è una eresia?


Porc... mi hai rubato l'eresia... :grin:

Ok per loro è una eresia brutta e poco buona, a me invece il limone in modica quantità non dispiace affatto... de gustibus...


Perchè un'eresia? Io ho sempre sentito dire (e letto) che ci va...
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda TeresaDeMasi » 14/01/2008, 15:43

robychi ha scritto:Perchè un'eresia? Io ho sempre sentito dire (e letto) che ci va...


E' una vecchia diatriba che ha gia' lasciato scie di morti e feriti e versato fiumi di sangue. :grin:
Per quanto ne so io, nelle marche e' un obbligo. In Romagna invece un'eresia. Ed essendo serena una romagnola... 8-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ore 13, lezione di passatelli.

Messaggioda robychi » 14/01/2008, 15:50

TeresaGennarino ha scritto:
robychi ha scritto:Perchè un'eresia? Io ho sempre sentito dire (e letto) che ci va...


E' una vecchia diatriba che ha gia' lasciato scie di morti e feriti e versato fiumi di sangue. :grin:
Per quanto ne so io, nelle marche e' un obbligo. In Romagna invece un'eresia. Ed essendo serena una romagnola... 8-)


Nun parle 'cchù! :oops:
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano


Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code