Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Crema di mandarino

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Crema di mandarino

Messaggioda piero » 14/02/2009, 19:37

lizzy ha scritto:
piero ha scritto:
Zester?

Insomma, le zeste o bucce, bisogna grattugiarle come per il parmigiano sui maccheroni (con la grattugia) o con l'attrezzino che le riduce a striscette tipo julienne ? Spero di essere stata chiara, grazie.


Ho scritto zester, non zeste.
E' il nome dell'attrezzo di cui consiglio vivamente l'acquisto! ;-)
Serve a ottenere dei frammenti di buccia senza che venga prodotto immancabilmente del succo (tipico fenomeno che avviene con la grattugia, di cui quindi ti sconsiglio l'utilizzo).
Diversamente taglia le bucce con un coltellino bene affilato e toglici tutto il bianco.
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Crema di mandarino

Messaggioda piero » 14/02/2009, 19:52

Fatta anche al mandarino (oltre che all'arancia).

A questo punto sembra doveroso un commento: sublime! :cool: :cool:

I mandarini si prestano molto di più delle arance per questo tipo di crema.
Ovviamente la qualità della frutta ha il suo peso, ma sono certo di non aver usato dei mandarini eccezionali, quindi se tanto già mi da tanto...

Una rettifica sulle dosi, pero' è doverosa.

Maizena 30 grammi, non di più. Fidatevi. ;-)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Crema di mandarino

Messaggioda MariaRomano » 14/02/2009, 20:05

Grazie Piero e scusami, credevo di non essere stata chiara.
Anche se non trovo l'attrezzino, proverò con dei mandarini con la buccia più dura di quelli che ho ora, magari appena raccolti dal giardino.
Avatar utente
MariaRomano
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 17/08/2008, 22:00

Re: Crema di mandarino

Messaggioda tavernadei7peccati » 14/02/2009, 20:41

piero ha scritto:

Adesso vi pongo una questione: dopo aver cotto la frolla da sola, mettereste poi la crema e fareste una ripassatina in forno oppure la crema la mettereste solo a cottura della frolla finita?

Se mi va farò entrambe le prove....


qui da noi, quando si usa il gelo di mellone nelle torte,se si fa a crostata aperta si mette dopo la cottura della frolla, se invece si fa la torta chiusa(tipo cassata al forno) si cuoce tutto insieme.
Il fatto è che questo tipo di crema all'acqua, raffreddandosi tende a spaccarsi, come dire? fa delle crepe e si asciuga troppo.
Nella crema al limone, in caso di cottura con la torta, si aggiunge un uovo.
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: Crema di mandarino

Messaggioda Adriano » 14/02/2009, 21:15

piero ha scritto:Diversamente taglia le bucce con un coltellino bene affilato e toglici tutto il bianco

pelapatate e poi frulli con lo zucchero ;-)
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Crema di mandarino

Messaggioda piero » 14/02/2009, 21:49

tavernadei7peccati ha scritto:qui da noi, quando si usa il gelo di mellone nelle torte,se si fa a crostata aperta si mette dopo la cottura della frolla, se invece si fa la torta chiusa(tipo cassata al forno) si cuoce tutto insieme.
Il fatto è che questo tipo di crema all'acqua, raffreddandosi tende a spaccarsi, come dire? fa delle crepe e si asciuga troppo.
Nella crema al limone, in caso di cottura con la torta, si aggiunge un uovo.


Grazie, My First Lady.

In realtà ho già fatto, ma vi racconterò meglio domani...magari azzarderò una fotuccia..... :grin:
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Crema di mandarino

Messaggioda piero » 14/02/2009, 21:50

lizzy ha scritto:... appena raccolti dal giardino.


Appero! Verrà da capogiro, allora.
Mi raccomando con la maizena, vacci piano (30 grammi ;-) )
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Crema di mandarino

Messaggioda piero » 15/02/2009, 11:38

piero ha scritto:In realtà ho già fatto, ma vi racconterò meglio domani...magari azzarderò una fotuccia..... :grin:


...se vi interessa la tartelletta con la crema sta qui
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Crema di mandarino

Messaggioda lau » 18/02/2009, 17:27

Ho ricevuto dalla Puglia 10 kg di mandarini marzolini non trattati , quindi una parte diventerà marmellata e con un quantitativo ridotto mi cimenterò in questa favolosa crema. Con che cosa la posso usare ?
ps : se qualche torinese vuole in regalo un po' di mandarini non trattati mi scriva un MP
lau
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 04/11/2008, 17:07
Località: Torino

Re: Crema di mandarino

Messaggioda piero » 18/02/2009, 17:50

lau ha scritto:Ho ricevuto dalla Puglia 10 kg di mandarini marzolini non trattati , quindi una parte diventerà marmellata e con un quantitativo ridotto mi cimenterò in questa favolosa crema. Con che cosa la posso usare ?


Leggi questo topic e poi dimmi
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Crema di mandarino

Messaggioda lau » 18/02/2009, 19:30

piero ha scritto:
Leggi questo topic e poi dimmi


In effetti dopo avere postato il messaggio mi sono accorta di questa tua ricetta, che mi sembra non troppo difficile e quindi anche alla mia portata!
Proverò senz'altro , ti farò sapere !
grazie
Laura
lau
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 04/11/2008, 17:07
Località: Torino

Re: Crema di mandarino

Messaggioda salutistagolosa » 19/02/2009, 12:57

SteO153 ha scritto:I limoni¹ che avevo venivano dalla costiera amalfitana, enormi, hanno profumato tantissimo le mele.

¹ non so se erano limoni o cedri, molto grandi, gialli, con una buccia molto spessa e non amara (da mangiare). Ma i cedri che vidi in Calabria erano verdi e con una forma diversa. Quello che so è che ho bacchettato i miei che li hanno portati solo a mia sorella e non a me, sono stati usati spremuti per il tè :-?


saranno mica stati lo sfusato amalfitano? in quel caso, CHE INVIDIA!
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Precedente

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code