Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

La crema pasticcera: svolgimento

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

La crema pasticcera: svolgimento

Messaggioda TeresaDeMasi » 11/01/2007, 23:20

Stasera e' toccato a quella all'amido. Frumina paneangeli, per la precisione.

Immagine


Ho usato una ricetta povera di uova.
2 tuorli
70 gr di zucchero
50 gr di amido
250 gr di latte

Sono partita da latte appena tiepido (28 gradi), che ho lasciato raffreddare in modo che si aromatizzasse alla vaniglia. Il tempo di cottura totale (bagnomaria partendo da acqua fredda) e' stato di 13 minuti.

Questo l'amido mescolato alle uovo: alto assorbimento, il composto e' molto asciutto.
Immagine
Questa la crema. Si intravede un po' il tipico aspetto gelatinoso e leggermente traslucido di una crema all'amido.

Immagine
Immagine

Domani sera, stessa crema. Ma con la farina.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Messaggioda tavernadei7peccati » 11/01/2007, 23:25

A me mi dovete aspettare fino a sabato, prima non ce la fo, poi magari le faccio tutte assieme...che bella però la cremina di casa!
però rileggo: io di amido ne metto 80 gr, max 100, per 1 litro di latte, 50 su 250 di latte mi pare assai...
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Messaggioda TeresaDeMasi » 11/01/2007, 23:43

cinzietta ha scritto:se la faccio con l'amido di mais che compro al discount mi bannate?


Certo che si', datosi che amido di mais=maizena.

/nun fa la furba: se vuoi giocare, 4 ne devi fare... :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 0:01

Adriano ha scritto:
tavernadei7peccati ha scritto: 50 su 250 di latte mi pare assai...


pure a me :-)


Non e' importante in questo topic. Io ho usato la mia ricetta che di solito faccio con la farina: voglio vedere a parita' di quantita', come si comportano i diversi ingredienti.
Non sto dicendo che questa *e' la ricetta con l'amido"... LO VOLETE CAPIRE O NO? :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 0:06

cinzietta ha scritto:scusi non se l'abbia a male se le chiedo: le quantità da usare sono quelle che hai messo tu e si cambia solo l'addensante?


Prego, si figuri...:P

/tu fai la tua crema solita e la fai quattro volte, usando un addensante diverso nella stessa quantita'...:)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 0:26

Adriano ha scritto:
manteniamo la calma per cortesia :eek: ...con quelle proporzioni viene tosta assai, poi che confronti...quattro colle? :-)


Scusi, lei, io la calma la mantengo e pure bella stretta, ma ho *deciso* di partire da una semplice ricetta di base che uso di solito, che viene da questa ricetta di ciccio che ho sempre fatto piu' solida, datosi che la crema la uso per farciture.
Per critiche, quindi rivolgersi a questo topic e smettela di fare casino in laboratorio che qua si sperimenta...:P
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 10:26

tulip ha scritto:Teresa., per favore, oltra alla consistenza, ci daresti qualche commentino anche sul gusto???

Grazie!!!


No, sul gusto intervengo in termini di confronto: in questa fase, quello che mi interessa e' questo: stabilire come cambia il tempo di cottura e che tipo di consistenza ottengo, cambiando l'addensante. Cio' non toglie che gli altri - te compresa - possano condurre il loro esperimento in maniera diversa.. :D

/stasera tocca alla farina... 8-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 10:45

sica ha scritto:
tulip ha scritto:Teresa., per favore, oltra alla consistenza, ci daresti qualche commentino anche sul gusto???

Grazie!!!


Non può essere fatto nessun commento sul gusto, perchè è una crema sbagliata, considerato il rapporto latte/amido. D'altra parte da quello che capisco, l'esperimento viene fatto per verificare le capacità coagulanti dei diversi agenti a parità degli altri ingredienti. :D


Infatti: lo ripeto ancora una volta: non e' una ricetta, e' un mero esercizio tecnico per verificare gli effetti del cambio di addensante.

A che serve, direte voi? A niente, solo a giocare un po' al piccolo chimico imparando qualcosa di diverso. Tanto lo sapete gia', siamo pazzi... :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda tulip » 12/01/2007, 11:13

sica ha scritto:
Non può essere fatto nessun commento sul gusto, perchè è una crema sbagliata, considerato il rapporto latte/amido. D'altra parte da quello che capisco, l'esperimento viene fatto per verificare le capacità coagulanti dei diversi agenti a parità degli altri ingredienti. :D


Avevo capito, che non era "la ricetta della crema", intesa come la migliore o quella più buona, e che si trattava di un esperimento mirato a capire il ruolo dell'ingrediente indagato,
però pensavo che comunque uno, poi, una cucchiaiata gliela dava, allora mi domandavo se a parità di dosi, appunto, a fine esperimento si notasse o meno anche la differenza nel gusto.
:)


Io purtroppo ho tempo solo nei we... non so se riesco a portare avanti questa sperimentazione!
"Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"
Antoine De Saint-Exupéry
Avatar utente
tulip
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 02/03/2006, 18:56
Località: Roma

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 13:21

rossi ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:Per critiche, quindi rivolgersi a questo topic e smettela di fare casino in laboratorio che qua si sperimenta...:P


:shock: Ma qui la ricetta originale di Ciccio prevede 500 gr di latte per 40 g di farina... :smile:


:smile: :smile: :smile:

/orpo, sto invecchiando di brutto... ERRORE MIO FU!!! Anzi, della mia memoria...
tu pero' potevi avere pieta' e dirmelo in privato... :grin:

/capito, stasera riparto d'accapo. Non blocco l'argomento per lasciarvi modo di ridere e di sfottermi... :grin:

/e il prossimo che dice che non si iscrive perche' in questo forum siamo troppo seri e magari ce la meniamo un po', non lo banno... LO MENO!!! :grin:
E voi laggiu' ridete piano per favore... 8-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 13:34

Gic ha scritto:/e te l'aveva già detto sica... e te l'aveva già detto Adriano... lasciamo perdere, va!


Vabene, lasciamo perdere e facciamo finta che non abbia fatto nulla fino ad ora che se devo continuare a spiegare che quello che avevo in mente era un esperimento "tecnico" per verificare i comportamenti degli addensanti e non una ricetta di "qualita'" a me mi passa la voglia sia di giocare che di sperimentare.
Chi vuole provare a continuare anche con un altro tema, si faccia avanti. io passo.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda Gic » 12/01/2007, 13:45

Teresa/gennarino ha scritto:Chi vuole provare a continuare anche con un altro tema, si faccia avanti. io passo.

Ma perché te la prendi? Gli esperimenti non si possono fare con le dosi giuste? Era quello l'appunto che poi rossi ha esplicitato; e tu hai riconosciuto che qualcosa non andava...
Che c'è di male?
:D
/S. Permaloso è sempre sveglio, vero? (cit. Enzo, da Coquinaria...)
Gic
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 06/05/2002, 21:15

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/01/2007, 13:58

Gic ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:Chi vuole provare a continuare anche con un altro tema, si faccia avanti. io passo.

Ma perché te la prendi? Gli esperimenti non si possono fare con le dosi giuste? Era quello l'appunto che poi rossi ha esplicitato; e tu hai riconosciuto che qualcosa non andava...
Che c'è di male?
:D
/S. Permaloso è sempre sveglio, vero? (cit. Enzo, da Coquinaria...)


Non me la prendo ma prendo atto che l'esperimento, come lo intendevo io, non interessa. Punto e chiuso. E avanti un altro.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda claudia » 12/01/2007, 14:06

A me interessa. :D Ma in questo momento non ho tempo di sperimentare e soprattutto sto mooooooolto lontana dagli zuccheri. :grin:
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda tulip » 12/01/2007, 14:49

Teresa/gennarino ha scritto:
Non me la prendo ma prendo atto che l'esperimento, come lo intendevo io, non interessa. Punto e chiuso. E avanti un altro.


Secondo me era interessante anche il punto di vista del singolo ingrediente, come lo stavi portando avanti tu, però già che uno si trova con 1-2 o 5 creme davanti, tanto vale assaggiarle.. no?!?! :-)
"Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"
Antoine De Saint-Exupéry
Avatar utente
tulip
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 02/03/2006, 18:56
Località: Roma

Prossimo

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code