Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Sformatino di cipolle di tropea e brunoise di verdure-316Kc

Come non deprimersi con piatti vuoti e verdurine bollite.
Regole del forum
Questo forum è in sola lettura e può essere considerato come un archivio di ricette con un contenuto calorico limitato. (continua)

Sformatino di cipolle di tropea e brunoise di verdure-316Kc

Messaggioda kamomilla » 23/03/2006, 18:33

Per chi non lo sapesse brunoise è il taglio di verdure a dadini regolari di due millimetri di lato.

La ricetta è di Liliumbel


per 1 persona
per lo sformatino
75 g di cipolle di Tropea
17 g albumi (1/2 albume)
5 g di burro (un cucchiaino)
5 g di farina
0,35 dl di latte parzialmente scremato
sale e pepe

per la brunoise di verdure
mezza zucchina (50 g circa)
2 pezzettini (50 g) di peperone rosso e giallo
1 cucchiaino d'olio, sale, pepe
prezzemolo tritato

Ridurre il verde di zucchina e le due falde di peperone in brunoise e infornarle, condite con olio sale e pepe per 20 minuti circa a 200°.
Nel frattempo sbucciare le cipolle, tagliarle a quarti e cuocerle a vapore per 20 minuti.
Preparare con il burro, la farina e il latte una besciamella. Aggiungervi le cipolle ridotte in purea, aggiustare di sale e pepe e cuocere ancora per un paio di minuti.
Aggiungere gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
Versare negli stampini unti con olio.
Infornare in una teglia a bagnomaria a 200° per 40'.
Sfornare e servire nei piatti, circondati dalla brunoise di verdure, con un filo d'olio e una spolverata di prezzemolo tritato.

Immagine
clicca per vedere ingrandito

Nato come antipasto leggero, è invece da considerarsi piatto unico, aumentando eventualmente le dosi della brunoise e, per chi lo preparasse solo per se stesso, mettendo l'albume intero.
Per diminuire un po' il colesterolo - per chi avesse tali problemi -, si può sostituire la besciamella con una vellutata fatta con un cucchiaino d'olio di semi, un cucchiaino di farina e 0,5 dl di brodo vegetale magari fatto con le stesse cipolle. Si può anche eliminare il burro, facendo sciogliere la farina con latte caldo aggiunto poco per volta, finchè non si sarà aggiunto tutto e poi far addensare.


Nota di liliumbel
Personalmente trovo non necessario sostituire il latte intero con quello parzialmente scremato, soprattutto se si è una donna in età di pre o di menopausa - e anche post -, a meno di non avere gravi problemi di colesterolemia. La differenza di grassi tra 100 g di latte intero e parzialmente scremato è di circa 2 g (quindi solo 18 kcal) in meno, e di 4 mg di colesterolo in meno. Si perde però più del 50% della vitamina D, contenuta solo nella frazione grassa, fondamentale per la calcificazione ossea.
In ogni caso, parlatene col medico che vi segue.




kcal preparazione: 316.16
kcal/100g: 56.76
carboidrati preparazione: 31.95
proteine preparazione: 16.36
lipidi preparazione: 51.21
%carboidrati: 45.96
%proteine: 23.53
%lipidi: 73.66
kamomilla
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 02/11/2003, 16:21
Località: Roma

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Torna a Se proprio ci tocca... Stare a Dieta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code