Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Budino di riso (Francesca Spalluto) 360 Kc

Come non deprimersi con piatti vuoti e verdurine bollite.
Regole del forum
Questo forum è in sola lettura e può essere considerato come un archivio di ricette con un contenuto calorico limitato. (continua)

Budino di riso (Francesca Spalluto) 360 Kc

Messaggioda kamomilla » 22/03/2006, 19:34

Anche questo e' un dolce poveretto, senza tante pretese, di quelli che piu' mi piacciono.

per 4 persone
70-80 g di riso per dolci, e' di quelli a chicco tondo molto corto (se non avete il riso giusto lasciate perdere, non e' proprio cosa fare 'sto budino)
70-100 g di zucchero a seconda di quanto vi piace dolce, piu' zucchero per il caramello
una foglia di alloro
arancia candita
3 uova
una decina di amaretti sbriciolati
750 g di latte parzialmente scremato
amaretto di saronno un cucchiaio

per 1 persona
20 gr. riso
25 gr zucchero
1 uovo
3 amaretti (10g)
180 gr. latte parzialmente scremato


Coprire il riso a filo con l'acqua. Scaldare a parte il latte con una foglia di alloro. Non appena l'acqua e' consumata, aggiungere il latte caldo. Salare molto moderatamente.

Questa volta ho un po' variato ho messo una stecca di vaniglia, percio' i puntini neri sono i semini.


Immagine

Nel frattempo che il riso cuoce, preparare il caramello.

Immagine

e versarlo nelle formine

Immagine

Il riso e' pronto quando diventa cremoso, non asciutto. Dovrebbero esserci circa 650 ml di riso/latte

Immagine

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere un mestolino di riso/latte per volta, stando attenti a non strapazzare le uova, aggiungere l'arancia candita tritata (qui avevo messo un profumatissimo cedro di calabria) e versare nelle formine precedentemente caramellate. Sbriciolare sulla superficie un po' di amaretti secchi (qui ho messo biscotti secchi). Si mette in forno in un bagnomaria bello caldo. Riscaldo a 200, ma quando inforno abbasso a 160-170. Sto attenta a non far bollire l'acqua del bagnomaria.

Immagine

Quando toccando il budino i lati sono piuttosto solidi e il centro e' leggeremente meno sodo ma comunque non liquido li tolgo. Se si cuoce troppo il budino e' 'na schifezza.
Appena tolti dal forno li bagno di liquore.
Faccio raffreddare e sformo

Immagine

Immagine

il calcolo delle calorie si basa sui quantitativi indicati in rosso accanto agli ingredienti
kcal preparazione: 359.62
kcal/100g: 124.44
carboidrati preparazione: 56.62
proteine preparazione: 15.31
lipidi preparazione: 9.60
%carboidrati: 69.45
%proteine: 18.77
%lipidi: 11.78
kamomilla
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 02/11/2003, 16:21
Località: Roma

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Torna a Se proprio ci tocca... Stare a Dieta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code