La frolla....perfetta

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda ntinetta » 26/03/2011, 0:17

tuCoque ha scritto:be' ma su 100 grammi di farina eh


non ci avevo pensato :) scusami mi ero persa la risposta
Avatar utente
ntinetta
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 08/06/2010, 15:39

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda Jamie » 07/03/2015, 17:15

Ciao a tutti, ho fatto questa frolla e l'ho appena messa in frigo a riposare. E' venuta molto morbida però si maneggiava benino.
Quanto tempo dovrebbe riposare in frigo? Io volevo farci una crostata di frutta per stasera... è possibile?
Come la cuocio a secco? Grazie!
Jamie
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 29/09/2012, 10:45

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda PMF » 08/03/2015, 16:44

Proprio ieri ho rivisto una trasmissione dedicata alla frolla, in cui davano la risposta: la frolla in frigorifero si conserva anche epr giorni. Quindi dalle due ore alla settimana (ben chiusa, ovviamente) non dovrebbero esserci problemi.
Per la cottura parli della cottura in bianco, giusto? si stende bene, la si fa aderire sui bordi, e si stende per bene un cerchio di cartaforno. Su questa sis tendono i soliti fagioli secchi, o pietruzze, o le graziosissime palline di ceramica fattapposta. E si cuoce per ottenere la base da crostata. Una volta raffreddata provvederai con la solita spalmatura di crema pasticcera/confettura, e il decoro di frutta fresca
PMF
 
Messaggi: 963
Iscritto il: 31/08/2007, 15:40

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda Jamie » 09/03/2015, 20:14

Alla fine l'ho soltanto bucherellata per bene con la forchetta, nonostante all'inizio della cottura sembrasse gonfiarsi, è poi rimasta dello spessore giusto.
L'ho cotta dopo circa un'ora di frigo. Nessun problema.
Ho paura di averla lavorata troppo per stenderla bene (col mattarello sono una frana) e appena messa in forno la superficie è diventata subito "lucida", ho pensato al burro che "fuoriusciva" dalla trappola della farina, voi che dite? E' normale che faccia così?
Jamie
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 29/09/2012, 10:45

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda TeresaDeMasi » 09/03/2015, 21:49

Si', è normale. Ora, ricetta a parte - con questa nn sono mai andata molto d'accordo, confesso :-) - nella pasta frolla è fondamentale la lavorazione.
La mia preferita è questa:

prova a leggere, se ti ispira apri pure un topic che ne parliamo magari. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda PMF » 10/03/2015, 11:26

Kenwood a parte (si può lavorare anche a mano o con la spatola/tarocco), la sequenza di lavoro è quella piùmeglissimo, con un ottimo risultato finale.
L'essenza, a mio parere, è la sabbiatura iniziale, e gli altri ingredienti successivamente.
La cosa mi è diventata chiarissima, confrontandola con la lavorazione del ciambellone romagnolo, che fa sempre parte della "famiglia", ma ha una sequenza di lavorazione tutta diversa.
PMF
 
Messaggi: 963
Iscritto il: 31/08/2007, 15:40

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda Jamie » 10/03/2015, 17:07

Beh per la lavorazione ho fatto proprio in quel modo.
A me questa di Adriano è piaciuta, forse mi è venuta un po' duretta, ma come base per dei gusci direi che va benissimo.
Jamie
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 29/09/2012, 10:45

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda TeresaDeMasi » 11/03/2015, 10:49

Per me fondamentale per la sfoglia resta invece la smantellata finale. Che la rende malleabile da cruda e più frolla da cotta.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda Jamie » 17/03/2015, 15:31

Smantellata?
Jamie
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 29/09/2012, 10:45

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda TeresaDeMasi » 19/03/2015, 8:25

Pardon Smartellata. Nel link che ho messo si capisce bene.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: La frolla....perfetta

Messaggioda gaiuska » 26/09/2016, 17:27

La frolla perfetta, uhmmm. Dipende tutto da che torta devi fare e che risultato piace di più. Per certe ricette non si può prescindere dalla classica pasta brisée dolce (ma devo ancora trovare la ricetta perfetta croccante-ma-non-dura... potrebbe essere d'aiuto quella di Christophe Felder) :grin:
Avatar utente
gaiuska
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 26/09/2016, 16:54
Località: Alessandria

Precedente

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code