Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

*Lasagnette croccanti alla crema di due legumi (Sica) 396 Kc

Come non deprimersi con piatti vuoti e verdurine bollite.
Regole del forum
Questo forum è in sola lettura e può essere considerato come un archivio di ricette con un contenuto calorico limitato. (continua)

*Lasagnette croccanti alla crema di due legumi (Sica) 396 Kc

Messaggioda kamomilla » 21/12/2006, 20:47

I legumi rappresentano per definizione la cucina povera e contadina. Non esiste Regione d'Italia dove lenticchie, ceci e fagioli non siano preparati in mille modi. Materia prima che sa di legame alla terra e di calore del focolare.
Una caratteristica che mi ha sempre affascinato dei legumi è una sorta di contrasto che c'è tra l'usuale modo di preparazione, che prevede in genere condimenti molto intensi organoletticamente e grassi e la loro intrinseca delicatezza e cremosità. In particolare poi, fagioli e ceci, dopo cottura, conservano la parte più esterna consistente mentre hanno un'anima vellutata e soffice. Per questo ho immaginato questa ricetta dove il contrasto di consistenze è ricreato su un altro livello, giocando con una pasta croccante e due puree, una di ceci ed una di fagioli, dove la delicatezza, morbidezza e cremosità dei legumi si esalta.


Per 1 persona
Per la sfoglia
20 gr farina 00
1/2 uovo

Per i ceci
30 gr ceci di Onano
5 gr cipolla
Finocchietto selvatico (o semi di finocchio) qualche rametto
Sale e pepe

Per i fagioli
Aglio un pezzetto di spicchio schiacciato
Alloro 1/4 di foglia
Sale e pepe
30 gr fagioli di Sorano
1 cucchiaino d'olio


Preparazione:

Metto a mollo in recipienti separati i ceci ed i fagioli.
Li tengo una nottata
L'indomani scolo i legumi, li sciacquo e li metto in pentole separate, coprendo con acqua fredda. Faccio cuocere aggiungendo per i ceci, la cipolla ed il finocchietto; per i fagioli l'aglio schiacciato e l'alloro.
Appena cotti (i fagioli un'ora i ceci 1,30), scolo e faccio raffreddare eliminando gli ortaggi.

Nel frattempo preparo la sfoglia sottilissima e, con il coppa pasta, ricavo 15 dischi di pasta del diametro di 9 cm.

Cuocio la pasta tuffando i dischi nell'acqua di cottura del finocchietto a poco a poco. Si cuoce rapidamente (3/4 minuti). Stendo su un panno per farla asciugare.

A questo punto, separatemente, frullo i ceci, aggiungendo olio evo, sale e pepe. Ed analogamente i fagioli. Ottengo due creme soffici delicate ma gustose.

Pongo all'interno del coppa pasta un disco di pasta. Copro con una cucchiata di purea di ceci che spalmo nel modo più uniforme possibile. Copro con un secondo disco di pasta, facendo una lieve pressione in modo che la pasta aderisca bene alla purea di ceci. Aggiungo una cucchiaiata di crema di fagioli che spalmo in modo regolare. Copro infine con un terzo disco di pasta.
Con l'aiuto di una paletta o di una spatola, prendo il pasticcetto con tutto l'anello di acciaio, e sistemo in una teglia ricoperta di carta da forno. Sfilo l'anello e procedo così sino a confezionare tutti e cinque i pasticcetti. Strofino la superficie della pasta con olio evo, ed inforno a 200° per un quarto d'ora ca.

Sistemo nel piatto, e condisco con una emulsione di finocchietto selvatico, olio e aglio.

Il risultato è croccantezza della lasagna superiore e cremosità della crema di fagioli e quindi resistente consistenza degli altri due dischi di pasta e velluto della crema di ceci.
Immagine
I ceci di Onano dopo l'ammollo

Immagine
I fagioli di Sorano

Immagine
La crema di ceci

Immagine
La crema di fagioli

Immagine
Le lasagnette lessate

Immagine
Il primo disco di pasta sistemato nel coppa pasta

Immagine
La purea di ceci collocata sulla prima lasagnetta

Immagine
La purea di fagioli sistemato sulla seconda lasagnetta.

Immagine
Il pasticcetto sigillato con un terzo disco di pasta viene preso - con tutto il coppa pasta - con la paletta e poggiato sulla teglia coperta da carta da forno.

Immagine
Il pasticcetto è pronto per essere passato in forno.

Ed ecco come si presenta:
Immagine

:D

kcal preparazione: 325.73
kcal/100g: 280.80
carboidrati preparazione: 44.13
proteine preparazione: 17.80
lipidi preparazione: 9.89
%carboidrati: 61.44
%proteine: 24.79
%lipidi: 13.77
kamomilla
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 02/11/2003, 16:21
Località: Roma

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Torna a Se proprio ci tocca... Stare a Dieta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code