Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Aiuto per ricetta dei roccocò

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda elena.spa » 19/12/2010, 0:47

friggi62 ha scritto:Dove si compra il carbonato di ammonio? E' una polvere?


si, è una polvere da tenere ben chiusa in un sacchetto perchè ha un odore forte e irritante.
Io lo compro in una bottega fantastica qui in centro a Firenze, ma una volta ho trovato alla Lidl delle bustine tra i lieviti. Forse puoi trovarlo anche in farmacia...

Antonia, aspetto la tua ricetta per procedere 8-)
Avatar utente
elena.spa
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 15/09/2007, 19:39
Località: firenze

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda marta » 19/12/2010, 12:00

Il carbonato di ammonio (o ammonio carbonato) dovrebbe essere disponibile in tutte le farmacie. Almeno in Italia.
Maria, li ho cotti ieri sera e oggi sono marmorei... ancora prima della biscottificazione! Quindi secondo me, se il tuo scopo è la croccantezza immediata, ci siamo in pieno! In compenso, non saprei giudicare quanto questa croccantezza possa conservarsi nel tempo...

Un consiglio a chi non li avesse mai fatti: lasciare almeno il diametro di un pollice come buco al centro per evitare che si chiudano troppo in cottura... non tutti i roccocò escono col buco! :happy:
“Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione.”
Henry Ford
Avatar utente
marta
 
Messaggi: 1246
Iscritto il: 27/08/2004, 9:03
Località: Toulouse (FR)

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda MariaRomano » 19/12/2010, 12:05

Marta, li sigillerei al riparo dall'umidità :)
Avatar utente
MariaRomano
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 17/08/2008, 22:00

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda rimmel » 20/12/2010, 15:57

Ecco la mia molto simile alle altre:
1 kg.di farina 00
950 gr.di zucchero
700 gr. di mandorle tostate
20 gr.di pisto
350gr.di acqua a temperatura ambiente
4 gr.di ammoniaca
buccia di arancia e limone grattigiata.
per la spennellatura 2 uova+ 1 tuorlo.
Impastare insieme tutti gli ingredienti,formarli e cuocerli in forno a 200°.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda kuki » 20/12/2010, 16:36

Grazie Rimmel..baciotti,Paola
kuki
 
Messaggi: 480
Iscritto il: 05/04/2004, 21:52
Località: Milano

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda marta » 20/12/2010, 17:00

rimmel ha scritto:Ecco la mia molto simile alle altre:
1 kg.di farina 00
950 gr.di zucchero
700 gr. di mandorle tostate
20 gr.di pisto
350gr.di acqua a temperatura ambiente
4 gr.di ammoniaca
buccia di arancia e limone grattigiata.
per la spennellatura 2 uova+ 1 tuorlo.
Impastare insieme tutti gli ingredienti,formarli e cuocerli in forno a 200°.
antonia

Ecco, alla luce dei miei fatti sabato, questa ricetta mi pare perfetta: in effetti, su 500g di farina ho poi messo 350g di mandorle (mediando tra i 250g dellla ricetta del sito e i 500g della ricetta del pacco di pisto), e il risutato mi sembra ottimo.
Nessuna attesa Antonia prima di formare e cuocere i biscotti? Nessun ripassaggio in forno?
“Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione.”
Henry Ford
Avatar utente
marta
 
Messaggi: 1246
Iscritto il: 27/08/2004, 9:03
Località: Toulouse (FR)

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda Rossana » 21/12/2010, 0:23

In ritardo come al solito, ma se puo' servire metto anche la mia ricetta:

Ingredienti

1kg di farina
800 gr. di zucchero
300 gr. di mandorle tostate
200 gr. di nocciole tostate
200 gr. di canditi (cedro e arancia)
20 gr. di pisto pestate al momento (cannella, chiodi di garofano e noce moscata)
1 cucchiano di pepe nero
scorza grattuggiata di 5 mandarini e 1 arancia
5 gr. di carbonato d'ammonio
vino q.b.

Trito finemente i canditi con parte della farina
Mescolo le mandorle e le nocciole, ne verso meta' su un canovaccio, copro con un altro canovaccio e passo su col matterello un paio di volte in modo da tritare grossolanamente mandorle e nocciole.
Unisco tutte le spezie in un mortaio (il mio e' di pietra lavica) e le pesto fino ad ottenere una polvere piuttosto fine
Metto tutti gli ingredienti secchi in una grossa ciotola, aggiungo un bicchiere di vino (preferisco un rosso) e comincio ad impastare aggiungendo tanto vino quanto basta per ottenere un impasto piuttosto solido.
Lascio riposare almeno un paio di ore e poi formo dei bastoncini lunghi circa 20 cm e spessi un paio di centimetrie li chiudo a ciambella. Spennello con un uovo intero piu' un tuorlo ed inforno a 190 gradi per 20/25 minuti (aspetto che siano dorati in superfice) Con questa cottura i roccoco' rimangono un po' piu' morbidi (ma proprio poco :) )

Questa e' la ricetta che faccio da sempre, pero' l'anno scorso decisi di provare a farli con un metodo diverso, che pare sia tipico del casertano, utilizzando farina integrale e lasciando maturare l'impasto per due settimane (ma sarebbero dovuti essere venti giorni). Io li ho trovati incredibilmente buoni, sicuramente trai migliori mai mangiati.
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Re: Aiuto per ricetta dei roccocò

Messaggioda rimmel » 21/12/2010, 9:05

marta ha scritto: [Nessuna attesa Antonia prima di formare e cuocere i biscotti? Nessun ripassaggio in forno?

No Marta giusto il tempo per formarli ed unica cottura.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Precedente

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Majestic-12 [Bot] e 38 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code