U STRATTU

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

U STRATTU

Messaggioda sica » 24/08/2008, 22:28

Ha origini antichissime e rappresentava uno dei modi con cui si conservava il pomodoro per usi invernali, disponendo ovviamente nei tempi che furono solo in estate di questo splendido frutto della natura.

Gli ingredienti sono:
Pomodori
Sale fino o grosso (ma io preferisco il fino)
Olio evo
Alloro
Sole: tantissimo
Pazienza: infinita

Strumenti indispensabili o quasi

“Quarari” di ceramica più ampie possibili
Assi di legno su cui poggiare i pomidoro.
Cavalletti su cui poggiare le assi.
Veli per coprire i pomidoro stesi al sole
Un passaverdura o se le quantità sono mostruose, un passapomodoro elettrico
Piatti in ceramica ove sistemare la passata di pomodoro per l’ulteriore fase di asciugatura
“Prunie” in ceramica o barattoli di vetro in cui conservare u Strattu a preparazione ultimata.


Prima operazione: il lavaggio

foto estratto 006.jpg
foto estratto 006.jpg (237.16 KiB) Osservato 14178 volte

foto estratto 003.jpg
foto estratto 003.jpg (210.95 KiB) Osservato 14172 volte


Seconda operazione: l’asciugatura


Terza operazione: taglio e sistemazione dei pomodori sulle tavole di legno.
foto estratto 007.jpg
foto estratto 007.jpg (214.71 KiB) Osservato 14113 volte

foto estratto 008.jpg
foto estratto 008.jpg (191.32 KiB) Osservato 14133 volte

Quarta operazione: salagione

Al terzo giorno li ho girati.


Immagine
A questo punto tutto dipende dal sole e dalla quantità di acqua contenuta nei pomodori.

Ovviamente, al calare del sole i pomodori vengono ritirati per essere messi al riparo dall’umidità della notte.

Per il mio estratto ci sono voluti tre giorni pieni di sole, prima di poter realizzare la passata di pomidoro. I pomodori vengono strizzati ben bene a mano. Quindi vengono passati al passaverdura e vengono sistemati nei piatti che verranno rimessi al sole. Ogni oretta, sarà necessario mescolare ben bene la passata.
Anche in questo caso, la sera i piatti vengono sistemati in casa.
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine

Al decimo giorno ecco fatto u strattu. A questo punto, si ritira definitivamente dal sole e la palla la si lascia al buio di una stanza fresca per uno due giorni.
Immagine



Trascorso tale periodo, si massaggia la palla, impastando, con le mani bagnate di olio evo.

Si sistema il tutto in “prunie” di terracotta o in barattoli di vetro. Si copre con olio evo e foglie di alloro. Si chiude il barattolo e lo si conserva al buio. Dura una eternità.
Immagine
Immagine

Da trenta chili di pomodori ho ottenuto kg 1,45 di estratto.
Mi spiace non poter farvi tastare la consistenza e sentire il profumo. :P

PS se qualcuno può sistemarmi le foto, sarei grato. Problemi tecnologici mi impediscono di provvedere diretamente. ;-)
Ultima modifica di TeresaDeMasi il 01/09/2008, 16:46, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: U STRATTU

Messaggioda paoletta » 24/08/2008, 22:38

Che meraviglia Sica, grazie!! :cool:
Ma lo sai che giusto l'altro ieri o ieri, una mia cliente di Palermo mi diceva di questo estratto, e precisava "non è il concentrato..." poi però io avevo da fare, e la cosa è caduta lì, ma a me era rimasta la curiosità di sapere cos'era :D

Speriamo che qualcuno sistemi questa sequenza di splendide foto che illustrano perfettamente come fare, anche se io dubito di poterlo fare...
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: U STRATTU

Messaggioda Dony » 25/08/2008, 0:16

Grazie Sica, è la prima volta che sento parlare di questo strattu, perciò mi posso solo immaginare il profumo e la bontà, soprattutto vedendo gli splendidi pomodori che hai usato!
Non lo farò sicuramente, almeno per quest'anno perchè non ne ho il tempo, ma forse il prossimo anno potrò provare :)
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: U STRATTU

Messaggioda sica » 25/08/2008, 11:40

Dony ha scritto:Grazie Sica, è la prima volta che sento parlare di questo strattu, perciò mi posso solo immaginare il profumo e la bontà, soprattutto vedendo gli splendidi pomodori che hai usato!

I pomodori effettivamente erano bellissimi a vedersi. In realtà erano troppo ricchi di acqua. Normalmente la resa dovrebbe essere del 10% (cioè su 30 kg di pomodori 3 kg di estratto. Io ne ho ottenuto solo Kg 1,4. Per quanto riguarda però profumi e sapori, sono contentissimo. :grin:
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: U STRATTU

Messaggioda TeresaDeMasi » 25/08/2008, 12:27

sica ha scritto:
Dony ha scritto:Grazie Sica, è la prima volta che sento parlare di questo strattu, perciò mi posso solo immaginare il profumo e la bontà, soprattutto vedendo gli splendidi pomodori che hai usato!

I pomodori effettivamente erano bellissimi a vedersi. In realtà erano troppo ricchi di acqua. Normalmente la resa dovrebbe essere del 10% (cioè su 30 kg di pomodori 3 kg di estratto. Io ne ho ottenuto solo Kg 1,4. Per quanto riguarda però profumi e sapori, sono contentissimo. :grin:


Erano costoluti, mi pare di capire... :)

(oggi ti metto a posto le foto... bellissimo post, grazie! :))
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: U STRATTU

Messaggioda sica » 25/08/2008, 12:34

TeresaGennarino ha scritto:Erano costoluti, mi pare di capire... :)

(oggi ti metto a posto le foto... bellissimo post, grazie! :))


Si costoluti, ma ahimè di serra. Non si capisce perchè anche in estate si debbano coltivare i pomodori in serra, in terra Sicula , poi :-?
Per le foto grazie. Non sono a casa e non ho il mio computer, per cui non mi ci raccapezzo. :roll:
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: U STRATTU

Messaggioda AntonellaRagnetto » 25/08/2008, 12:43

sica ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:Erano costoluti, mi pare di capire... :)

Si costoluti, ma ahimè di serra. Non si capisce perchè anche in estate si debbano coltivare i pomodori in serra, in terra Sicula , poi :-?



Sica, per curiosità: era il costoluto fiorentino? E quanto viene al chilo costì? Qua è diventato una primizia :no:
Antonella
Avatar utente
AntonellaRagnetto
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: 06/06/2006, 17:06
Località: Firenze

Re: U STRATTU

Messaggioda sica » 25/08/2008, 12:51

AntonellaRagnetto ha scritto:
Sica, per curiosità: era il costoluto fiorentino? E quanto viene al chilo costì? Qua è diventato una primizia :no:

Da noi lo chiamano Costoluto di Pachino, ma ho il sospetto che sia il fiorentino. Al kg, considerata la quantità acquistata, mi sono venuti 1€. Normalmenente, in questo periodo li si trova ad 1,30/1,40 al kg. ;-)
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: U STRATTU

Messaggioda AntonellaRagnetto » 25/08/2008, 13:12

sica ha scritto:Da noi lo chiamano Costoluto di Pachino, ma ho il sospetto che sia il fiorentino. Al kg, considerata la quantità acquistata, mi sono venuti 1€. Normalmenente, in questo periodo li si trova ad 1,30/1,40 al kg. ;-)



Hai fatto l'affare! Qui vengono al chilo 5-6 euro. Pensa che, da piccola, il costoluto era il pomodoro per eccellenza per farci la pomarola e la panzanella. Era considerato un buon pomodoro, onestissimo nel prezzo, conveniente oserei dire, rispetto all'allora emergente perino.

/Ti invidio benevolmente s'intende :) L'altro giorno ne ho presi due di numero...per mangiarli sulle fette di pane toscano abbrustolite con olio EVO toscano, sale e basilico... :sad:
Antonella
Avatar utente
AntonellaRagnetto
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: 06/06/2006, 17:06
Località: Firenze

Re: U STRATTU

Messaggioda salutistagolosa » 26/08/2008, 10:56

domanda puramente teorica, che qui non ho ne sole ne pomodori :grin:
ma quando dici di strizzare i pomodori, il liquido della strizzatura rimane insieme ai pomodori e poi evaporera', insomma non va buttato, vero?
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: U STRATTU

Messaggioda sica » 26/08/2008, 12:30

salutistagolosa ha scritto:ma quando dici di strizzare i pomodori, il liquido della strizzatura rimane insieme ai pomodori e poi evaporera', insomma non va buttato, vero?

Li strizzo con le mani e poi li passo al passaverdure. Le uniche cosa che si buttano sono la buccia ed i semi. Poi la passata si sistema nei piatti e si rimette al sole, in modo che si asciughi del tutto. Comunque, considerato che non hai ne sole ne pomodori, potresti deciderti a fare un salto qui. Chissà che non ci scappi un ragù con il mio strattu....!! 8-)
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: U STRATTU

Messaggioda sdonk » 26/08/2008, 14:41

Bellissimo post!
Si può fare anche con i pomodori lunghi tipo San Marzano?
Mio padre dice che anche qui lo facevano ma senza far asciugare prima i pomodori al sole.
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Re: U STRATTU

Messaggioda TeresaDeMasi » 26/08/2008, 15:56

sdonk ha scritto:Bellissimo post!
Si può fare anche con i pomodori lunghi tipo San Marzano?
Mio padre dice che anche qui lo facevano ma senza far asciugare prima i pomodori al sole.



Chiedi al boss se la facevano cosi':
http://www.gennarino.org/consalbi.htm

:)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: U STRATTU

Messaggioda Primavera » 27/08/2008, 17:51

Post molto bello e interessante. Se provassi a frlo a Milano, anche ammesso di trovare i pomodori adatti e anche ammesso di trovare il sole, penso che metterei nel barattolo polveri sottili, pm10, inquinanti dell'aria vari... :-?
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: U STRATTU

Messaggioda TeresaDeMasi » 27/08/2008, 18:40

Primavera ha scritto:Post molto bello e interessante. Se provassi a frlo a Milano, anche ammesso di trovare i pomodori adatti e anche ammesso di trovare il sole, penso che metterei nel barattolo polveri sottili, pm10, inquinanti dell'aria vari... :-?


Puoi pero' fare nel forno la versione partenopea che ho linkato a sdonk, meno ingombrante. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Prossimo

Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code