Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Torta paradiso di Ketty

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda Adriano » 08/05/2009, 14:58

TeresaGennarino ha scritto: se tendono a smontare, e non smontano completamente, dov'e' il vantaggio di non montare?


era solo un esempio: tendono a smontare la meringa (e se non fai attenzione te la smontano completamente) e si tratta di una quantità di grasso limitatissima; pensa tu in un impasto in cui ci sono 300gr di burro su 250 di farine, per giunta asciutto, dal momento che ci mancano gli albumi.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda tuCoque » 08/05/2009, 15:23

il fatto che il burro è chiarificato cambia qualcosa?
io però ne ho usato di meno.
"What's in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet."
Avatar utente
tuCoque
 
Messaggi: 3665
Iscritto il: 19/11/2006, 11:41
Località: Roma

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda Adriano » 08/05/2009, 18:28

tuCoque ha scritto:il fatto che il burro è chiarificato cambia qualcosa?
io però ne ho usato di meno.


E' ancora più grasso :D
Kok, te la devi immaginare: hai una massa di burro montato, ammorbidito dai soli tuorli quindi piuttosto consistente, a cui devi amalgamare gli albumi montati e le polveri. C'è frizione, tempi lunghi, per me si smonta tutto.

L'impasto linkato da Iugi è parecchio diverso: meno grassi e più liquidi.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda tuCoque » 09/05/2009, 11:16

io più che immaginarmela l'ho fatta due volte, e non si smonta, almeno in apparenza.
poi se chimicamente è tutta una fuffa non so.
il burro e i tuorli sono anch'essi montati insieme, quindi già piuttosto spumosi.
boh.
"What's in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet."
Avatar utente
tuCoque
 
Messaggi: 3665
Iscritto il: 19/11/2006, 11:41
Località: Roma

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda iugi » 10/05/2009, 11:43

Ma era solo uno spunto la torta della zia di Paoletta.
Servono esempi più calzanti con quantità di burro paragonabili a quelle della miss (tipiche di tutte le torte 4/4)?
Va bene:
viewtopic.php?f=10&t=1395&hilit=sacher.

Vedi un po' se le braccia risalgono miss Ketty :)
Non è vis polemica ma solo voglia di capire
Avatar utente
iugi
Moderatore ganzo
 
Messaggi: 1539
Iscritto il: 14/12/2006, 13:27
Località: Salerno e Cosenza

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda eileen » 29/04/2011, 13:16

domenica ero senza internet e avevo 10 uova in scadenza...torta paradiso!
l'ho presa da un libro, aveva il lievito e mi è venuta fuori gommosa. montata di uova (8) con zucchero (300 gr.), aggiunti farina (300 gr) setacciata con una bustina di lievito, semini di una stecca di vaniglia, pizzicone di sale e in forno a 180° per 30 minuti (35, il cuore dopo 30 minuti era ancora crudino).
cresciuto bene, profumo e sapore buoni, ma sembrava di tagliare una spugna.
cosa sarà successo?
Make a backup copy of your soul.
Avatar utente
eileen
 
Messaggi: 982
Iscritto il: 18/10/2004, 17:16
Località: Torreglia

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda tuCoque » 29/04/2011, 13:59

farina forte?
"What's in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet."
Avatar utente
tuCoque
 
Messaggi: 3665
Iscritto il: 19/11/2006, 11:41
Località: Roma

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda Adriano » 29/04/2011, 14:27

eileen ha scritto:cosa sarà successo?


Niente burro?

Se è così, è un pan di spagna con troppa farina, è normale sia spugnoso.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda eileen » 30/04/2011, 11:40

Adriano ha scritto:Niente burro?

Se è così, è un pan di spagna con troppa farina, è normale sia spugnoso.


niente burro nè olio o altri grassi, nella ricetta. ho controllato per vedere se mi ero persa un ingrediente per la strada, ma non era proprio previsto.
a distanza di 6 giorni continua a essere una spugna (non ha avuto un gran successo...penso che lo darò ai passerotti)
grazie Maestro, strappo la pagina!
Make a backup copy of your soul.
Avatar utente
eileen
 
Messaggi: 982
Iscritto il: 18/10/2004, 17:16
Località: Torreglia

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda kenny » 01/05/2011, 10:59

ma la torta paradiso di giovanni pina nessuno l'ha provata?

http://www.dolcesalatoweb.it/2011/01/torta-paradiso/

Immagine
Questa volta è tutto ciò che hai!
Avatar utente
kenny
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 15/02/2010, 17:29

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda Paolina » 06/05/2011, 20:31

oggi mia mamma ha deciso di cimentarsi nella torta paradiso e mi ha chiesto una ricetta...premesso che mi ha sorpresa perchè lei non cucina da tanto e sopratutto non i dolci...eppure ha scelto di seguire passo passo la ricetta di Giovanni Pina..proprio la ricetta che Kenny ha messo nel link..ma ancora non avevo visto la sua domanda....
ad ogni modo mia madre ha chiarificato il burro proprio come è spiegato sul libro "Dolci manuale pratico di pasticceria" e in poco tempo la porzione di burro per la torta era pronto...la ricetta del libro prevede 5 gr di miele di acacia..per quanto riguarda il lievito lei è andata ad occhio, lo ha aggiunto alla fine e comunque ne ha messo un cucchiaino da caffè raso....il profumo dell'impasto crudo era inebriante ma lei ci ha aggiunto scorze di limone, non tante, ma il giusto per dare un'aroma gradevole.
Nel libro Giovanni Pina scrive che con queste dosi si ottengono 2 torte del diametro di 20 cm ma mia mamma ne ha sfornata una ( con queste dosi) in uno stampo da 18 cm :-) ...inoltre l'ha cotta a 150° per 40 minuti( nel libro i tempi di cottura sono 170° in forno statico o 150° in forno ventilato per 30 minuti).
il sapore è ottimo...la consistenza è soffice,spugnosa,morbida, si scioglie in bocca ed è anche sabbiosa con la crosticina buonissima sopra...provatela...
ecco le foto della torta di mamma di cui vado orgogliosissima :)
torta paradiso di mamma.jpg
torta paradiso di mamma.jpg (47.18 KiB) Osservato 15161 volte
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda Dile » 09/05/2011, 11:45

Scusate, ma se questo è il topic della torta paradiso di ketty, si dovrebbe usare per parlare solo di quella. Altre ricette di torte paradiso - secondo me - andrebbero messe in relativi topic a parte.

Oppure fate un topic dedicato alle torte paradiso in genere, e allora dentro ci rientra tutto.

Ma così non mi pare giusto, mi pare pure un po' scortese, e oltretutto si crea una gran confusione :-) .
Dile
 

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda TeresaDeMasi » 14/05/2011, 19:21

tuCoque ha scritto:E ti credo che sa di burro, è più della farina!


Il burro non è più della farina, ma una volta chiarificato è in pari peso. Per cui, come avevamo sospettato - pluralis maiestatis :grin: - è un 4/4. Augh. 8-O
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda tuCoque » 14/05/2011, 21:13

TeresaGennarino ha scritto:Il burro non è più della farina, ma una volta chiarificato è in pari peso.

Maestà, lungi dal volerVi contraddire, ma una volta chiarificato diventa grasso al 100% e non è più burro. :twisted:
"What's in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet."
Avatar utente
tuCoque
 
Messaggi: 3665
Iscritto il: 19/11/2006, 11:41
Località: Roma

Re: Torta paradiso di Ketty

Messaggioda TeresaDeMasi » 14/05/2011, 22:23

Materia grassa, può servire a ridurti all'ossequioso silenzio, suddito? :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

PrecedenteProssimo

Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code