Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

La pasta per tartellette di Santin, lavorazione a mano.

La *prima classe* della scuola del forum di gennarino.org, dedicata alle sperimentazioni sulla pasta frolla. La partecipazione attiva e' ammessa solo agli iscritti.

La pasta per tartellette di Santin, lavorazione a mano.

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 15:59

Premessa: questa realizzazione NON fa parte della sperimentazione. Ho usato le farine e il burro che avevo in casa, che non erano a marchio ne' coop ne' conad.

Ho solo voluto ricarlcolare le quantita' e dare un aiuto fotografico a chi aveva dei dubbi sulla realizzazione.
Ecco le dosi:

312 gr di farina 00
250 gr di burro
160 di zucchero a velo
45 gr tuorli
un pizzico di sale

...Viene preparatea impastando zucchero, burro , scorza, l'uovo e i tuorli e meta' della farina. Quando l'impasto inizia ad essere omogeneo, si aggiunge l'altra farina. Poi, si avvolge in pellicola e si ripone in frigo...


Ho messo burro morbido e zucchero a velo in una ciotola

Immagine

e ho iniziato a lavorare con un cucchiaio di legno in modo da ammorbidire ulteriormente il burro.

Immagine

Poi ho aggiunto i tuorli, meta' della farina e un pizzico di sale e ho lavorato ancora.

Immagine

Poi, una volta che l'impasto ha iniziato a raggiungere un minimo di omogeneita', ho aggiunto il resto della farina e ho lavorato velocemente con le mani.

Immagine

Questo il risultato, che lascero' in frigo un paio di ore. Poi stasera forse ci faro' dei biscotti...

Immagine

Rileggete quindi la ricetta (che e' la seconda tra quelle postate: vi sembra giusto il modo di procedere?

:D :shock:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: La pasta per tartellette di Santin, lavorazione a mano.

Messaggioda MariellaCiurleo » 18/09/2007, 16:26

Teresa/gennarino ha scritto:Rileggete quindi la ricetta (che e' la seconda tra quelle postate: vi sembra giusto il modo di procedere?
:D :shock:


Non mi pare che ci siano molte altre possibilità... per me va bene.
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
MariellaCiurleo
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 24/08/2006, 11:31
Località: Roma (Q.re Talenti)

Messaggioda Dony » 18/09/2007, 17:00

Scusa Teresa, l'uovo intero è stato tolto perchè sono stati ridotti tutti gli altri ingredienti :shock:
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 17:28

Dony ha scritto:Scusa Teresa, l'uovo intero è stato tolto perchè sono stati ridotti tutti gli altri ingredienti :shock:


No, no, e' la seconda del pdf, senza uovo intero... :D

/mi hai fatto pija un colpo!!! :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda sENZApretese » 18/09/2007, 17:36

Teresa/gennarino ha scritto:No, no, e' la seconda del pdf, senza uovo intero... :D

Teresa, guarda che anche nella seconda ricetta c'è 1 uovo intero... :shock:
Enza
Avatar utente
sENZApretese
 
Messaggi: 770
Iscritto il: 11/08/2006, 18:00
Località: provincia di Palermo

Messaggioda Dony » 18/09/2007, 17:40

s_enza_pretese ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:No, no, e' la seconda del pdf, senza uovo intero... :D

Teresa, guarda che anche nella seconda ricetta c'è 1 uovo intero... :shock:


fiuuuuuuuuuuuuuuu. pensavo di essermelo sognato :grin:
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 17:40

s_enza_pretese ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:No, no, e' la seconda del pdf, senza uovo intero... :D

Teresa, guarda che anche nella seconda ricetta c'è 1 uovo intero... :shock:


Ho copiato dal libro, pag 152, e non c'e'. Se c'era prima avevo sbagliato... 8-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda sENZApretese » 18/09/2007, 17:51

Teresa/gennarino ha scritto:Ho copiato dal libro, pag 152, e non c'e'. Se c'era prima avevo sbagliato... 8-)

Io leggo dal pdf che ho stampato, non mi torna neanche il peso dello zucchero: seguendo le proporzioni che hai usato tu ce ne sarebbero dovuti stare 125 gr... mi viene il dubbio che tu abbia seguito una ricetta diversa dalla seconda indicata nel pdf.
Enza
Avatar utente
sENZApretese
 
Messaggi: 770
Iscritto il: 11/08/2006, 18:00
Località: provincia di Palermo

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 18:22

s_enza_pretese ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:Ho copiato dal libro, pag 152, e non c'e'. Se c'era prima avevo sbagliato... 8-)

Io leggo dal pdf che ho stampato, non mi torna neanche il peso dello zucchero: seguendo le proporzioni che hai usato tu ce ne sarebbero dovuti stare 125 gr... mi viene il dubbio che tu abbia seguito una ricetta diversa dalla seconda indicata nel pdf.


Guarda, tutto e' possibile: il rischio di leggere tante ricette e' quello di perdersi poi per strada. Ho seguito quella del libro di santin, pag.152.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda claudia » 18/09/2007, 21:32

Che rossi i tuoi tuorli Teresa, che gli danno da mangiare alle galline dalle tue parti?
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 21:46

- Claudia - ha scritto:Che rossi i tuoi tuorli Teresa, che gli danno da mangiare alle galline dalle tue parti?


Coloranti rossi, ovviamente, che se no le tagliatelle come le facciamo? :grin:

/non sono mai ottimista sulle uova del super... :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)


Torna a Che ci frolla per la testa?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code