Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Ecco il pdf, versione provvisoria

La *prima classe* della scuola del forum di gennarino.org, dedicata alle sperimentazioni sulla pasta frolla. La partecipazione attiva e' ammessa solo agli iscritti.

Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 17/09/2007, 13:19

Ditemi se e' ok cosi' o c'e' da correggere o aggiungere altro. :D

FILE RIMOSSO CAUSA (MIO) ERRORE NELLE DOSI: AL PIU' PRESTO INSERIRO' LA VERSIONE CORRETTA.
Ultima modifica di TeresaDeMasi il 18/09/2007, 18:31, modificato 1 volta in totale.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda Glutine » 17/09/2007, 14:20

Teresa/gennarino ha scritto:Ditemi se e' ok cosi' o c'e' da correggere o aggiungere altro. :D


Secondo me:
- il peso dei tuorli (ed eventualmente tra parentesi il numero)
- nella seconda ricetta ricetta il burro va freddo

Credo anche bisognerebbe spiegare meglio i due procedimenti. In particolare il primo che non ho capito.
Avatar utente
Glutine
 
Messaggi: 2051
Iscritto il: 12/02/2005, 14:52
Località: Bologna

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 17/09/2007, 14:38

--- Glutine --- ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:Ditemi se e' ok cosi' o c'e' da correggere o aggiungere altro. :D


Secondo me:
- il peso dei tuorli (ed eventualmente tra parentesi il numero)
- nella seconda ricetta ricetta il burro va freddo

Credo anche bisognerebbe spiegare meglio i due procedimenti. In particolare il primo che non ho capito.


Ok, per la seconda. Ma la pesatura dei tuorli, la faremo nel momento in cui passeremo alla realizzazione pratica. Cioe' per il resoconto, diremo: ho usato due tuorli, pari a x grammi... o no? :-)

Anzi, se definiamo una scheda operativa su come svolgere l'esperimento e le cose da "resocontare", forse e' meglio... che ne dite?
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda MariellaCiurleo » 17/09/2007, 17:24

Le dosi si possono dimezzare o è meglio che lavoriamo tutti con le dosi per intero?
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
MariellaCiurleo
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 24/08/2006, 11:31
Località: Roma (Q.re Talenti)

Messaggioda TeresaDeMasi » 17/09/2007, 17:29

Mariella Ciurleo ha scritto:Le dosi si possono dimezzare o è meglio che lavoriamo tutti con le dosi per intero?


Direi che si possono dimezzare senza problemi.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 17/09/2007, 20:44

--- Glutine --- ha scritto:
Credo anche bisognerebbe spiegare meglio i due procedimenti. In particolare il primo che non ho capito.


Scusami, mi era sfuggito: cos'e' che non hai capito, cosi' lo chiariamo - con l'aiuto di chi ha fatto i corsi con santin 8-) - e lo scrivo meglio...? :D
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda MariellaCiurleo » 18/09/2007, 8:56

Teresa/gennarino ha scritto:
--- Glutine --- ha scritto:
Credo anche bisognerebbe spiegare meglio i due procedimenti. In particolare il primo che non ho capito.


Scusami, mi era sfuggito: cos'e' che non hai capito, cosi' lo chiariamo - con l'aiuto di chi ha fatto i corsi con santin 8-) - e lo scrivo meglio...? :D


Se ti riferisci a me, purtroppo nell'unico corso che ho fatto finora con Santin, il Maestro ha utilizzato la planetaria e non le manine.
Il prossimo 2 ottobre ne farò un altro, ma temo che sarà tardi, anche perchè, essendo un seminario per professionisti (io sono un'infiltrata, sia ben chiaro!) non credo che si metterà a fare la frolla a mano...

Un bacio
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
MariellaCiurleo
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 24/08/2006, 11:31
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 9:45

Mariella Ciurleo ha scritto:
Se ti riferisci a me, purtroppo nell'unico corso che ho fatto finora con Santin, il Maestro ha utilizzato la planetaria e non le manine.
Il prossimo 2 ottobre ne farò un altro, ma temo che sarà tardi, anche perchè, essendo un seminario per professionisti (io sono un'infiltrata, sia ben chiaro!) non credo che si metterà a fare la frolla a mano...

Un bacio


Facciamo una cosa, allora: provo io, a mano, al di fuori della sperimentazione e con i prodotti che ho in casa, per capire al meglio il procedimento... ok?
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda spiduccia » 18/09/2007, 11:40

Scusa Teresa, ho letto le ricette, ma nella seconda, le proporzioni tra burro e farina sono veramente così, il burro non è eccessivo rispetto alla farina? scusa la mia ignoranza, ma ti dico questo perchè in una ricetta di biscotti che ho fatto tempo fà, con molto burro, i biscotti si spatasciavano e risultavano unti. Ripeto sono ancora ignorante in materia, aspetto tue notizie. Ciao
Giusy
Avatar utente
spiduccia
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/08/2007, 15:40
Località: Messina

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 14:05

spiduccia ha scritto:Scusa Teresa, ho letto le ricette, ma nella seconda, le proporzioni tra burro e farina sono veramente così


Si', sono cosi'. Per la riuscita effettiva, aspettiamo la sperimentazione. :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 14:12

--- Glutine --- ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto:Ditemi se e' ok cosi' o c'e' da correggere o aggiungere altro. :D


Secondo me:
- il peso dei tuorli (ed eventualmente tra parentesi il numero)
- nella seconda ricetta ricetta il burro va freddo

Credo anche bisognerebbe spiegare meglio i due procedimenti. In particolare il primo che non ho capito.


Mi attacco qui per sottolineare una cosa che sinora abbiamo sottovalutato: il riposo della pasta, prima della cottura. Magari potra' essere oggetto di sperimentazione successiva, affrontando la cosa nel dettaglio, ma per ora VANNO BENE DUE ORE IN FRIGORIFERO E CONSEGUENTE MATTARELLATA PER AMMORBIDIRLA? :shock:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda MariellaCiurleo » 18/09/2007, 14:27

Teresa/gennarino ha scritto:
Mi attacco qui per sottolineare una cosa che sinora abbiamo sottovalutato: il riposo della pasta, prima della cottura. Magari potra' essere oggetto di sperimentazione successiva, affrontando la cosa nel dettaglio, ma per ora VANNO BENE DUE ORE IN FRIGORIFERO E CONSEGUENTE MATTARELLATA PER AMMORBIDIRLA? :shock:


Oppure due ore in frigo e 5 minuti fuori frigo? (sono contraria alla violenza...Immagine)
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
MariellaCiurleo
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 24/08/2006, 11:31
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 14:29

Mariella Ciurleo ha scritto:Oppure due ore in frigo e 5 minuti fuori frigo? (sono contraria alla violenza...Immagine)


:P
La battitua con mattarello serve a renderla piu' friabile. :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda claudia » 18/09/2007, 14:29

Teresa/gennarino ha scritto: ma per ora VANNO BENE DUE ORE IN FRIGORIFERO E CONSEGUENTE MATTARELLATA PER AMMORBIDIRLA? :shock:


Secondo me sì. Aggiungerei una cosa: quando preparo la frolla, non la raccolgo mai a palla. La compatto bene e abbozzo la forma che mi serve dopo: tonda, quadrata, rettangolare. Se so che devo ricavarne due crostate, divido in due e poi abbozzo. Poi metto a riposare e quando la tiro fuori faccio molta meno fatica col mattarello. Raccoglierla a palla secondo me non ha molto senso. :-)
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: Ecco il pdf, versione provvisoria

Messaggioda TeresaDeMasi » 18/09/2007, 14:46

- Claudia - ha scritto:
Teresa/gennarino ha scritto: ma per ora VANNO BENE DUE ORE IN FRIGORIFERO E CONSEGUENTE MATTARELLATA PER AMMORBIDIRLA? :shock:


Secondo me sì. Aggiungerei una cosa: quando preparo la frolla, non la raccolgo mai a palla. La compatto bene e abbozzo la forma che mi serve dopo: tonda, quadrata, rettangolare. Se so che devo ricavarne due crostate, divido in due e poi abbozzo. Poi metto a riposare e quando la tiro fuori faccio molta meno fatica col mattarello. Raccoglierla a palla secondo me non ha molto senso. :-)


Infatti, anche io faccio cosi'.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Prossimo

Torna a Che ci frolla per la testa?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code