Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Aiuto per canditi in vasocottura

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Aiuto per canditi in vasocottura

Messaggioda Annali » 11/01/2016, 18:16

Ciao, sono fresca di iscrizione, ma vi conosco da tempo, e seguo anche da molto il bellissimo blog di Teresa de Masi.
Proprio nel suo blog ho trovato un modo diverso e sembra anche semplice per candire le scorze di arance.
Praticamente ora ho il vaso in cottura, chiuso ermeticamente e scoperto dall'acqua per cinque centimetri.
Va bene così? Per quante ore ogni giorno deve stare in cottura? Nella ricetta non è ben specificato e non vorrei
vanificare tutto il lavoro. Grazie e buon anno a tutti.
Annali
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/01/2016, 17:36

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Aiuto per canditi in vasocottura

Messaggioda TeresaDeMasi » 11/01/2016, 23:20

Innanziutto, benvenuta. :)
Non preoccuparti di rovinare il lavoro: non corri nessun rischio, l'unico rischio di rovinare una canditura è con la temperatura. Se tieni bassa questa, vai tranquilla.
Ci fai sapere come procedono?
E se ti va, attendiamo una tua ricetta di presentazione. Benvenuta di nuovo. :)

/e grazie per il *bellissimo*. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Aiuto per canditi in vasocottura

Messaggioda Annali » 16/01/2016, 15:00

Ciao, oggi è l'ultimo giorno di cottura. Non ho mai superato la temperatura di 85 gradi e ho cotto per tre ore
al giorno. Ti farò sapere come sono venuti i miei canditi nei prossimi giorni.

Ciao
Annali
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/01/2016, 17:36

Re: Aiuto per canditi in vasocottura

Messaggioda Annali » 24/01/2016, 10:32

Ciao, ho finalmente assaggiato i miei canditi. Sono buoni, ma più che canditi sono sciroppati, e credo di
conoscerne il motivo.
Dopo che li ho tenuti a bagno in acqua per togliere l'amaro, li ho soltanto scolati e poi messi nel vaso è coperti di miele.
La parte bianca della buccia che è spugnosa era intrisa di acqua, questa ha diluito il miele impedendo la canditura.
Credo che avrei dovuto tamponare con teli o carta da cucina il tutto per bene prima di invasare.
La prossima volta farò così.
Comunque sono ottimi lo stesso: una parte l'ho già utilizzata per preparare un plumcake (buonissimo) e il resto lo
conservo in frigo per prossimi utilizzi.
Annali
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/01/2016, 17:36

Re: Aiuto per canditi in vasocottura

Messaggioda Annali » 28/01/2016, 22:11

L
Allegati
image.jpeg
image.jpeg (115.6 KiB) Osservato 8424 volte
image.jpeg
image.jpeg (95.44 KiB) Osservato 8424 volte
Annali
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/01/2016, 17:36


Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code