Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Vellutata al profumo di mare

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Vellutata al profumo di mare

Messaggioda Gigi » 29/07/2015, 14:33

Questa ricetta è la 'mia' versione mediterraneizzata di un piatto tradizionale nordamericano, il Clam Chowder.

Dosi per 8 persone:
 
Patate Kg 1,5
Burro 200 gr
2 confezioni panna da cucina da 200 grammi
Aglio (1 spicchio grande) - Cipolla (1 piccola) - Sedano (1 costa possibilmente morbida, ovvero la parte più interna) - prezzemolo q.b.
Vongole (meglio lupini, sono più saporiti) 1 Kg
Cozze 1kg (possibilmente non troppo grandi)
Calamari 6 etti
Gamberetti sgusciati 3 etti
Altri frutti di mare se disponibili (cannolicchi, capesante etc)
Olio extravergine di oliva q.b.
 
In parallelo: lessare le patate - fare aprire le vongole e le cozze - fare un battuto di aglio, cipolla, sedano e prezzemolo - sgusciare i frutti di mare, filtrare l'acqua di cottura e metterci a bagno i frutti di mare - far lessare i calamari in acqua salata e poi tagliarli a pezzettini - nell'acqua dei calamari ancora calda far lessare per un minuto i gamberetti e poi metterci i pezzetti di calamaro, conservando l'acqua caso mai servisse se l'acqua di cozze e vongole è poca o troppo salata
 
Sbucciare e schiacciare le patate.
Mettere in una padellina che non attacca il battuto e ricoprirlo di olio, metterlo sul fuoco basso per ammorbidirlo ma non sfriggere.
 
In una grande pentola che non attacca fare sciogliere il burro, aggiungere le patate, salare moderatamente e pepare mescolando. Aggiungere la panna mescolando accuratamente. Aggiungere i frutti di mare con tutta la loro acqua e quindi i calamari ed i gamberi sgocciolati. Mescolare ed assaggiare regolando il sale e la consistenza: l'acqua dei calamari e gamberi può servire per addolcire se troppo salato e/o per ridurre la consistenza (considerare che riposando la vellutata si addensa).
 
Aggiungere il battuto con l'olio e mescolare accuratamente.... servire ben caldo...
  
Vino consigliato... un Lachrima Christi bianco del Vesuvio!!!
 
Buon appetito

P.S. Seguo e apprezzo questo forum da molto tempo, ma è la prima volta che inserisco una ricetta e, ahimé, non ho trovato la maniera di inserire una foto... Help!!!
Soltanto la musica è all'altezza del mare.
Albert Camus
Avatar utente
Gigi
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/07/2015, 14:20
Località: Roma

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda TeresaDeMasi » 29/07/2015, 15:53

Ti aiuto io più che volentieri, solo a patto che mi permetti una piccola critica sulla panna: perché usare panna uht? la panna da cucina, questo è: panna a lunga conservazione, e non invece panna fresca? anche da super: il sapore cambia totalmente. Io non son tra quelli che bocciano la panna a prescindere - trovo sia una moda, esattamente come quella che negli anni ottanta voleva la panna usata dappertutto :) - ma se panna deve essere, che panna sia. Fresca, soprattutto. :)

Detto questo: riduci la foto con altezza massima LATO VERTICALE 480 PX e scorri la finestra fino a trovare INVIA ALLEGATO. E poi procedi.

Un aiuto, lo puoi trovare qui: http://www.gennarino.org/guide/
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda Gigi » 29/07/2015, 16:34

Grazie, Teresa: recepisco senza dubbio il suggerimento per la panna fresca. E grazie anche per la dritta per l'invio di foto.
Per quanto riguarda la panna c'è da dire che questa è l'unica ricetta in cui la uso, ma solo per ragioni 'filologiche': la preparazione del clam chowder originale prevede infatti la mescolanza di vongole (cherrystone clams) e di lardo!!! Per supplire la componente animale ho pensato di usare un po' di panna, ma alla prossima occasione la userò fresca.
Grazie ancora e complimenti per la tua iniziativa
Gigi
Soltanto la musica è all'altezza del mare.
Albert Camus
Avatar utente
Gigi
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/07/2015, 14:20
Località: Roma

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda TeresaDeMasi » 29/07/2015, 16:38

Gigi ha scritto:Grazie, Teresa: recepisco senza dubbio il suggerimento per la panna fresca. E grazie anche per la dritta per l'invio di foto.
Per quanto riguarda la panna c'è da dire che questa è l'unica ricetta in cui la uso, ma solo per ragioni 'filologiche': la preparazione del clam chowder originale prevede infatti la mescolanza di vongole (cherrystone clams) e di lardo!!! Per supplire la componente animale ho pensato di usare un po' di panna, ma alla prossima occasione la userò fresca.
Grazie ancora e complimenti per la tua iniziativa
Gigi

Aspettiamo la foto, allora. E la panna, non mi sconvolge. NOn dopo cioè avere preaparato io una brandade di baccalà buonissima... indovina a base di cosa, oltre che di baccalà?
:)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda Gigi » 29/07/2015, 16:38

La foto:
Allegati
Vellutata al profumo di mare.jpg
Vellutata al profumo di mare.jpg (41.46 KiB) Osservato 15283 volte
Soltanto la musica è all'altezza del mare.
Albert Camus
Avatar utente
Gigi
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/07/2015, 14:20
Località: Roma

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda salutistagolosa » 30/07/2015, 16:34

grazie Gigi, sembra parente al "cullen skink" scozzese, passato lo chock da burro/panna con pesce a cui non siamo culturalmente gran che abituati noi italiani, li trovo invece piatti ottimi!
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda Gigi » 30/07/2015, 18:29

Grazie del messaggio, salutistagolosa. In effetti di accoppiate pesce/latte (o panna) ce ne sono tante, e non solo nel mondo anglosassone... che dire della brandade e del baccalà alla vicentina?
Condivido, anche se contengono burro, latte o panna sono piatti ottimi che generalmente piacciono quasi a tutti... i miei amici prima storcevano il naso ma ora ne vanno matti ;-)
La storia del clam chowder è interessante: quando la crescita demografica dei Padri Pellegrini li costrinse ad aggiungere qualche prodotto locale al loro stufato (per il quale le patate e il lardo non bastavano più), si guardarono intorno e scoprirono la grande abbondanza dei vongoloni di Cape Cod... bell'esempio di fusione della cucina della tradizione con la cucina del territorio.
Io ho mediterraneizzato la ricetta, alleggerendo la componente animale (niente lardo), aggiungendo EVO, prezzemolo e aglio (al sedano e cipolla), usando i meravigliosi frutti di mare di cui possiamo disporre... e ne sono ghiotto!
Soltanto la musica è all'altezza del mare.
Albert Camus
Avatar utente
Gigi
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/07/2015, 14:20
Località: Roma

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda marta » 31/07/2015, 16:19

eheheh Gigi, t'è andata bene che non sei arrivato 6 anni fa... ai tempi si facevano discussioni di 4 pagine su questi argomenti! :grin:
http://www.gennarino.org/forum/viewtopic.php?f=10&t=15229&hilit=piero+chowder
Vedi adesso come siamo più tolleranti ;-)
Io sulla ricetta passo, perché nel frattempo mi son data alle ricette vegane... di questa ricetta mi rimangono patate, aglio, sedano e olio!
“Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione.”
Henry Ford
Avatar utente
marta
 
Messaggi: 1246
Iscritto il: 27/08/2004, 9:03
Località: Toulouse (FR)

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda Gigi » 31/07/2015, 20:15

Ma la cipolla e il prezzemolo no??? :-)
Soltanto la musica è all'altezza del mare.
Albert Camus
Avatar utente
Gigi
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/07/2015, 14:20
Località: Roma

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda Gigi » 31/07/2015, 20:34

Grazie, Marta, ho letto tutto il topic che mi hai quotato... per quanto possa contare il mio parere la prima volta che me lo hanno offerto a Boston (40 anni fa) mi è piaciuto molto, idem a San Francisco, idem in Irlanda... durante il mio giro in Irlanda (21 giorni) ho voluto assaggiare un chowder ogni giorno, e sono stato benissimo... conferma del proverbio che un chowder al giorno toglie il medico di torno!!! Ma capisco le perplessità: non potrò mai dimenticare la faccia disgustata di mia madre la prima volta che me lo ha visto preparare... diceva che una schifezza del genere non l'avrebbe mangiata mai... e poi ne è diventata ghiotta. Chi non risica non rosica!
Soltanto la musica è all'altezza del mare.
Albert Camus
Avatar utente
Gigi
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/07/2015, 14:20
Località: Roma

Re: Vellutata al profumo di mare

Messaggioda marta » 31/07/2015, 23:45

Gigi ha scritto:Chi non risica non rosica!

Parole sante!!!
...certo, anche cipolla e prezzemolo.... già una bella lista di ingredienti... quasi quasi me la preparo domani? :P
“Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione.”
Henry Ford
Avatar utente
marta
 
Messaggi: 1246
Iscritto il: 27/08/2004, 9:03
Località: Toulouse (FR)


Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code