Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vaniglia

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vaniglia

Messaggioda pasqua75 » 10/07/2012, 22:39

Immagine

Sabato scorso ho provato questa confettura seguendo, per la prima volta, il metodo Ferber.
E' estrememente semplice da mettere in pratica.
La frutta subisce una semi- canditura e la cottura della stessa non dura più di dieci minuti. In questo modo colore, sapore e consistenza restano inalterate. Non c'è bisogno di ricorrere a pectine varie. Solo frutta, zucchero e aromi.
La realizzazione della confetture avviene in fasi.
Per prima cosa la frutta viene fatta leggermente bollire con zucchero e limone, la si lascia macerare almeno 12 ore. Si creerà un profumatissimo sciroppo che verrà separato (nel caso delle albicocche) dalla frutta stessa, quest'ultima verrà messa da parte, mentre lo sciroppo si farà bollire fino al raggiungimento di 105°, a questa temperatura comincia ad addensarsi. Poi si aggiunge la frutta che avevamo tenuto da parte e si riporta il tutto ad ebollizione. Si lascia sobbollire per circa 10 minuti togliendo man mano la schiuma che verrà a formarsi in superficia, in questo modo la confettura sarà più limpida. Si invasa in barattoli sterilizzati precedentemente in forno a 130° per circa 15 minuti e stop.

Immagine

Il risultato mi ha soddisfatto tantissimo. Sono entusiasta di questo metodo.
La confettura ha un bellissimo colore e il sapore della frutta è "autentico", sciropposo, buono.
Devo provare assolutamente con altra frutta.... :)
Avatar utente
pasqua75
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 29/07/2009, 12:36

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda TeresaDeMasi » 10/07/2012, 22:46

A me piace moltissimo: ci ho fatto le fragole all'aceto balsamico. Buone buone. :) E da allora non uso altro metodo. :)

Ps. conosciuto coltivatore di albicocche vesuviane, in zona san giorgio... vivamente consigliabile!!!
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda pasqua75 » 10/07/2012, 22:50

Facciamo i nomi!!!! 8-) 8-) 8-)
Avatar utente
pasqua75
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 29/07/2009, 12:36

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda TeresaDeMasi » 10/07/2012, 22:52

pasqua75 ha scritto:Facciamo i nomi!!!! 8-) 8-) 8-)


Eccolo: http://www.saporivesuviani.it/
Appena ho tempo scarico le foto. Puoi andare persino a raccogliere tu la frutta o la verdura in azienda, se ti va. E produce prodotti buonissimi.
/magari te lo presento su fb. :))
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda pasqua75 » 10/07/2012, 23:04

Si, magari!!! :)
Avatar utente
pasqua75
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 29/07/2009, 12:36

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda TeresaDeMasi » 10/07/2012, 23:07

pasqua75 ha scritto:Si, magari!!! :)


Oltretutto, i produttori come questi sono da sostenere con acquisti diretti. Visto che i loro prodotti al mercato costano un capitale e a loro vengono pagati 5-10 CENT al chilo (e non scherzo). :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda SteO153 » 10/07/2012, 23:10

pasqua75 ha scritto:La frutta subisce una semi- canditura e la cottura della stessa non dura più di dieci minuti.

Allora non la chiamerei confettura, ma composta (anche se per me poi la frutta cuoce il doppio, c'è la bollitura iniziale e il raffreddamento). Non è la presenza di pectina che fa la differenza tra composta e confettura, ma la lunga cottura della frutta. L'Artusi, ad esempio, cuoce la confettura di albicocche per oltre mezz'ora, mentre la composta per lascia cuocere fino a che le albicocche non sono morbide (anzi, questo metodo è molto simile a quello che usa lui per le albicocche in composta, cuoce la frutta con lo zucchero, la toglie, fa restringere il succo che poi riunisce alla frutta tenuta da parte)
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda TeresaDeMasi » 10/07/2012, 23:17

Ne avevamo parlato diverso tempo fa, del metodo Ferber. Io ci ho fatto le fragole al balsamico (che infatti chiamavo semicandite :))
viewtopic.php?f=10&t=10278&hilit=fragole+semicandite
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda Dony » 10/07/2012, 23:47

Io l'ho fatta domenica, è veramente facile e molto buona...una differenza notevole sia di colore che di sapore rispetto a quella fatta con il metodo tradizionale.
Mi piacerebbe provare con le pesche, il metodo dovrebbe essere lo stesso, per i fichi invece come si farà? :shock:
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda salutistagolosa » 12/07/2012, 22:55

Cansado aveva un metodo simile: la differenza cruciale e' che lui non faceva la bollitura iniziale - il primo "succo" si crea con la macerazione della frutta in zucchero. Il giorno dopo il liquido di vegetazione si scola, si fa bollire, e poi piu' o meno e' come il metodo di Faber. Qui il procedimento del buon Marco
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda TeresaDeMasi » 13/07/2012, 10:29

Pasqualina, su fb mi hanno chiesto il rapporto zucchero frutta: io uso il 50 per cento di zucchero, rispetto al peso della frutta pulita... tu? :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda Dony » 13/07/2012, 22:21

questa è quella che ho fatto con il metodo Ferber: durante la prima cottura sono stata chiamata urgentemente al telefono e così la cottura si è protratta oltre i dieci minuti, il risultato finale è comunque ottimo
Allegati
IMG_0950 [640x480].JPG
IMG_0950 [640x480].JPG (37.45 KiB) Osservato 10184 volte
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda MariellaCiurleo » 16/07/2012, 17:07

SteO153 ha scritto:Non è la presenza di pectina che fa la differenza tra composta e confettura, ma la lunga cottura della frutta.


Che io sappia, la differenza tra composta e marmellata/confettura sta nella diversa proporzione tra zucchero e frutta, non nella lunghezza della cottura.
La composta contiene molta più frutta rispetto allo zucchero.
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
MariellaCiurleo
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 24/08/2006, 11:31
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda anthonyb » 17/07/2012, 10:40

MariellaCiurleo ha scritto:
SteO153 ha scritto:Non è la presenza di pectina che fa la differenza tra composta e confettura, ma la lunga cottura della frutta.


Che io sappia, la differenza tra composta e marmellata/confettura sta nella diversa proporzione tra zucchero e frutta, non nella lunghezza della cottura.
La composta contiene molta più frutta rispetto allo zucchero.


Si per varie preparazioni si usa diverse quantita di zucchero. Frutta viene messa intera o anche passata.
Confetture di questo tipo sono preparazione di tradizione polacca. per 1 kg di frutta si usa da 1 kg fino a 2 kg di zucchero. Dipende da tipo di frutta usata. Per preparare sciroppo si aggiunge acqua - per 1kg di zucchero 500 ml di acqua. Frutta specialmente fragole o lamponi prima meglio cospargere di una parte di zucchero è lasciare cosi per un paio di ore.
anthonyb
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 27/09/2010, 17:01
Località: NA

Re: Il metodo Ferber e la confettura di albicocche e vanigli

Messaggioda caris » 17/07/2012, 12:36

Ho letto da qualche parte, non ricordo dove ma ho segnato il testo, che "La differenza tra marmellata/confettura e composta sta nel contenuto di frutta: per la marmellata il minimo è 35%, per la composta il 65%" (come diceva Mariella); sui tempi non so ma credo che la composta sia molto più breve della marmellata!
http://www.cookingplanner.it

stat rosa pristina nomine nomina nuda tenemus
Avatar utente
caris
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 19/07/2009, 22:21
Località: Roma

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code