Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda TinaZappacosta » 08/08/2011, 0:58

Riporto la ricetta propostaci da Antonia ed appartenente alla sua famiglia con le relative produzioni dei partecipanti al forum, come da richiesta di Teresa e di Antonia stessa. viewtopic.php?f=10&t=13092&start=30

Ricetta di famiglia.
Nonna Angela era la mia dolce Nonna. In eredità, oltre al suo splendido ricordo, mi ha lasciato questa ricetta di taralli (mia nonna era di Afragola
provincia di Napoli).

DSCN5168taralli.JPG
DSCN5168taralli.JPG (89.83 KiB) Osservato 7533 volte


Ingredienti:
1 kg.di farina 00
500gr di zucchero semolato
200 gr.di strutto (non sostituibile)
4 uova intere+2 tuorli+quello che serve per spennellare
8 gr.di cremor tartaro
8 gr.di bicarbonato
1 tazzina di latte
la buccia grattugiata di un bel limone a buccia spessa
1 tazzina di liquore strega o anice.

Preparazione:
Sciogliete il cremor e il bicarbonato nel latte. Disponete sulla spianatoia la farina a fontana,mettete al centro tutti gli ingredienti e mischiate prima con una frusta e poi a mano raccogliendo la farina,lavorate velocemente come per la frolla.Staccate un pezzo di pasta alla volta formando dei bastoncini e date la forma a ciambella unendo bene le estremità.Man mano che li formate metteteli distanziati in una teglia coperta di carta forno, spennellate con il tuorlo e cospargete di zucchero.in forno a 180° fino a doratura.

Antonia
Tina
http://www.mollicadipane.blogspot.com/

"Mani materne impastano poesia e verità. Nel pane sta scritta l’equità. Questa sì è storia eterna: le chiamate alla luce della lanterna" (Leonardo Sinisgalli)
Avatar utente
TinaZappacosta
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 14/07/2008, 0:31
Località: Potenza

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda TinaZappacosta » 08/08/2011, 1:03

Produzione e commento di Lizzy

Li ho fatti con la ricetta del papà di Antonia, una garanzia.
La ringrazio ancora una volta per tutte le preziose ricette che ha voluto condividere con noi .
I taralli frolli sono buonissimi, lo stesso sapore dei miei ricordi da bambina .
Lizzy

05122010346.jpg
05122010346.jpg (38.88 KiB) Osservato 7530 volte
Ultima modifica di TinaZappacosta il 08/08/2011, 1:06, modificato 1 volta in totale.
Tina
http://www.mollicadipane.blogspot.com/

"Mani materne impastano poesia e verità. Nel pane sta scritta l’equità. Questa sì è storia eterna: le chiamate alla luce della lanterna" (Leonardo Sinisgalli)
Avatar utente
TinaZappacosta
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 14/07/2008, 0:31
Località: Potenza

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda TinaZappacosta » 08/08/2011, 1:05

Anche io, come Maria, ringrazio con tutto il cuore Antonia e le preziose ricette del suo papà. Ho trovato perfetta la ricetta ed eccezionali i Taralli!!!

IMG_0038g.JPG
IMG_0038g.JPG (87.76 KiB) Osservato 7529 volte
Tina
http://www.mollicadipane.blogspot.com/

"Mani materne impastano poesia e verità. Nel pane sta scritta l’equità. Questa sì è storia eterna: le chiamate alla luce della lanterna" (Leonardo Sinisgalli)
Avatar utente
TinaZappacosta
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 14/07/2008, 0:31
Località: Potenza

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda annamad » 09/08/2011, 22:31

Li ho fatti anch'io. Mi servirebbero due informazioni: l'impasto crudo deve avere la consistenza della frolla o essere piu' maneggevole? il mio era tanto piu' morbido. Come da ricetta ho usato lo strutto: non sostituibile ai fini del gusto o della consistenza finale?
grazie
anna
Festina lente (affrettati lentamente)
annamad
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 05/08/2009, 10:19
Località: Ovada -AL

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda anthonyb » 23/08/2011, 16:01

Abito a Casalnuovo di Napoli e sono in posesso direi di ricetta quasi uguale che ho "ereditato" da mia suocera. Lei ha 77 anni e da quando ricordo faceva questi taralli a Pasqua in forno a legna.
Io uso 4 uova + 4 tuorli, 250 di burro e 30 g di lievito pand'angeli e in più scorza e succo di mezzo limone e scorza e succo di arancia gialla.
procedimento e stesso
impasto e molle . non come una frolla
anthonyb
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 27/09/2010, 17:01
Località: NA

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda TeresaDeMasi » 05/09/2015, 13:40

Mando su, visto che ho appena pubblicato nel sito.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda steart » 03/12/2015, 14:11

fatti con modifiche, buoni.
ho usato metà farina integrale e metà farina 00. diminuito lo zucchero del venti per cento. ho usato ammoniaca ma diminuendo la dose (ho usato metà dosi + 4 g ammoniaca). ho usato 20 % strutto e 80% butto.
per formarli ho steso l'impasto tra due fogli di carta forno e ricavato dei tondi a cui poi ho fatto un buco centrale con le dita, creando ciambelline.
ottima cosa da colazione. s
steart
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 17/12/2012, 17:42

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda TeresaDeMasi » 14/12/2015, 16:24

steart ha scritto:fatti con modifiche, buoni.
ho usato metà farina integrale e metà farina 00. diminuito lo zucchero del venti per cento. ho usato ammoniaca ma diminuendo la dose (ho usato metà dosi + 4 g ammoniaca). ho usato 20 % strutto e 80% butto.
per formarli ho steso l'impasto tra due fogli di carta forno e ricavato dei tondi a cui poi ho fatto un buco centrale con le dita, creando ciambelline.
ottima cosa da colazione. s


Cosa è il butto? burro? Ottimi davvero comunque, anche nella versione all'olio evo che ho fatto tempo fa.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda steart » 18/12/2015, 19:02

"butto" = burro. io bestia a scrivere. passi anche la versione olio oliva quando hai tempo. grz. stefano
steart
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 17/12/2012, 17:42

Re: Taralli frolli afragolesi di Rimmel

Messaggioda TeresaDeMasi » 19/12/2015, 14:11

steart ha scritto:"butto" = burro. io bestia a scrivere. passi anche la versione olio oliva quando hai tempo. grz. stefano


Eccoli. Se li fai, racconti? io ci ho messo un po' di pisto, mi piaceva l'idea di renderli speziati.
viewtopic.php?f=15&t=18967
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)


Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code