i biscolatte

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

i biscolatte

Messaggioda Paolina » 08/12/2009, 11:34

Sono una gran patita di biscotti fatti in casa, infatti vi "confido" che le ricette da voi pubblicate le ho provate quasi tutte!
Adoro fare le zuppone di latte e biscotti (non inorridite pliz :-P ) ma anche semplicemente sgranocchiarli...
Piero ('naggia a te :-P ) mi ha letteralmente influenzata con la "montersinomania" e dopo l'acquisto del libro "croissant e biscotti"(di Luca Montersino :woot: ) ho provato subito una ricettuzza che voglio condividere con voi :)

p.s.scusate ma fare foto mi prende bene :grin:

I BISCOLATTE

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Ingredienti

485 gr di farina I 180 W - io ho uato la farina per paticcini e biscotti presa al "molino Vigevano"(http://www.molinovigevano.it/)
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro
65 gr di amido di riso - io ho usato amido di mais -
85 gr di uova intere - a me ne sono bastate 2 -
40 gr di panna
20 gr di sciroppo di glucosio in polvere - mai visto :-P -
2 gr di sale
4 gr di baking (lievito chimico)
1 bacello di vaniglia

Impastare il burro morbido con lo zucchero e losciroppo di glucosio atomizzato(in polvere) ,poi unite le uova, la panna, il sale e la vaniglia.
A questo punto incorporate la farina setacciata con l'amido ed il lievito.
Lasciate riposare l'impasto in frigorifero per 30 minuti, quindi stendetelo allo spessore di 1,5 cm, coppate dei dichetti e poi ricavate degli anelli con un coppapasta più piccolo.
Disponeteli su teglia coperta da carta da forno e fate cuocere a 160 ° per 20 minuti.

Montersino aggiunge "questi biscotti sono ideali da inzuppare nel latte caldo"...ed io confermo :sad: :)
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: i biscolatte

Messaggioda marta » 08/12/2009, 16:22

Belli davvero!!! Per la farina, va bene una normale?
(che i miei ciccicci stanno x finire! :grin: )
“Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione.”
Henry Ford
Avatar utente
marta
 
Messaggi: 1246
Iscritto il: 27/08/2004, 9:03
Località: Toulouse (FR)

Re: i biscolatte

Messaggioda Paolina » 08/12/2009, 16:37

ma secondo me si Marta!non è che tutti possono andare ai molini...

perchè li chiamate ciccicci :shock:

io feci i cookies di Santin circa due mei fa dopo aver comprato un suo libro(Piero lo sà che colleziono ricettari :P ) dando loro proprio la forma delle gocciole e sinceramente sono proprio i biscotti che,insieme ai totally chocolate cookies, sforno ogni domenica!apevo che sarebbero stati un succeo quando Paoletta pubblicò la ricetta ma io mi sono sempre attenuta all'originale...
eccoli....

Immagine


sono davvero buonissimi...ma mi sono piaciuti tanto anche i biscolatte..che consiglio con una cioccolata fondente fumante :grin:

..non capisco perchè lquesta foto si vede così.. :-)
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia

Re: i biscolatte

Messaggioda paoletta » 08/12/2009, 19:20

Paolina ha scritto:Sono una gran patita di biscotti fatti in casa, infatti vi "confido" che le ricette da voi pubblicate le ho provate quasi tutte!
Adoro fare le zuppone di latte e biscotti (non inorridite pliz :-P ) ma anche semplicemente sgranocchiarli...


Bellissimi Paolina, brava!! anche per le foto, hai buon gusto! ;-)

/ io non inorridisco, le adoro anche io, a volte ci ceno anche :D
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: i biscolatte

Messaggioda paoletta » 09/12/2009, 12:02

Con che cosa si può sostituire lo sciroppo di glucosio in polvere?? :shock:

e se al posto dell'amido di riso mettessi farina di riso è lo stesso??
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: i biscolatte

Messaggioda piero » 09/12/2009, 12:41

paoletta ha scritto:e se al posto dell'amido di riso mettessi farina di riso è lo stesso??


No. Mettici un altro amido, di frumento per esempio.
(se ricordo bene l'amido di riso conferisce croccantezza, friabilità)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: i biscolatte

Messaggioda Paolina » 09/12/2009, 22:03

Grazie Paoletta :)
Ne approfitto per farti sapere che mi sono venuti i crossiants con la tua ricetta :woot: hhhhiiiiiieeeeeeeeeeee :-P :-P finalmente!andavo a letto e sognavo i giri delle sfogliature :-P

anch'io avevo pensato di usare la farina di riso ma poi mi sono ricordata che in un video Montersino spiegava che la farina a differenza degli amidi contiene enzimi vivi - gli amidi invece enzimi morti - per cui ho maturato l'idea che se avessi aggiunto un tipo di farina, per qualche reazione chimica avrei ottenuto chissà dei muffins o altro :-P ...nei suoi libri spiega nelle prime pagine di tutto e di + sugli ingredienti ma ho divorato le sue ricette senza soffermarmi su quelle pagine....che stupida:oops:

ma amido di frumento non è l'amido di mais vero :shock: all'ultimo corso di cucina mi pare di aver capito così...ma forse ero disattenta :D
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia

Re: i biscolatte

Messaggioda paoletta » 09/12/2009, 22:09

Paolina ha scritto:Grazie Paoletta :)
Ne approfitto per farti sapere che mi sono venuti i crossiants con la tua ricetta :woot: hhhhiiiiiieeeeeeeeeeee :-P finalmente!andavo a letto e sognavo i giri delle sfogliature :-P


Ne sono felicissima, ce li fai vedere?? :happy:

anch'io avevo pensato di usare la farina di riso ma poi mi sono ricordata che in un video Montersino spiegava che la farina a differenza degli amidi contiene enzimi vivi - gli amidi invece enzimi morti - per cui ho maturato l'idea che se avessi aggiunto un tipo di farina, per qualche reazione chimica avrei ottenuto chissà dei muffins o altro ...nei suoi libri spiega nelle prime pagine di tutto e di + sugli ingredienti ma ho divorato le sue ricette senza soffermarmi su quelle pagine....che stupida:oops:


Ti ringrazio della spiegazione sei un tesoro, queste cose non le sapevo :)

ma amido di frumento non è l'amido di mais vero :shock: all'ultimo corso di cucina mi pare di aver capito così...ma forse ero disattenta


Hai capito bene, il primo è quella che si trova come frumina, il secondo è la maizena.

Li faccio presto ;-)
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: i biscolatte

Messaggioda MissVanDerRohe » 09/12/2009, 22:26

Proprio bellini, li farò pure io per merenda. Però l'amido di riso non ce lo metto perché i biscotti che contengono riso li sgamo subito e non mi piacciono.
Per lo sciroppo in polvere ho un'idea geniale: lo ignoro :grin: altrimenti impazzisco, e aumento lo zucchero. Mettere lo sciroppo mi sa che mi potrebbe incasinare, o no? :shock:
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: i biscolatte

Messaggioda Paolina » 09/12/2009, 22:35

io non sapevo manco esistesse il glucosio in polvere...tra poco mi leggo bene ciò scrive riguardo gli ingredienti (tanto Desperate era ieri sera :-P ) e spero di riuscire a darvi qualche spiegazione per trovare validi sostituti-va a fin ;-)

io però non ho aumentato lo zucchero ma ora che ci penso era meglio farlo..ma per mia madre a rischio diabete uso sempre fruttosio nei dolci a dire il vero..
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia

Re: i biscolatte

Messaggioda Paolina » 11/12/2009, 10:07

purtroppo nei libri non parla di nessun amido nè di glucosio così mi sono fatta da sola 2 ricerche ... :happy:

Le caratteristiche dell’amido di riso lo rendono elettivo rispetto ad altri amidi per l’industria alimentare grazie alle piccolissime dimensioni delle sue particelle (2-8 micron). Un granulo più piccolo significa una maggiore quantità legante e questo fa si che l’amido di riso adsorba una quantità maggiore di prodotto sulla sua superficie, ad esempio farine e emulsionanti. Inoltre, grazie al suo colore bianco, quando utilizzato come ingrediente di copertura, produce una rifinitura liscia e lucida.

Il profilo di sapore molto neutro consente di non interferire con il sapore finale del prodotto: grazie alle caratteristiche di rapida fusione, i profumi e i sapori arrivano rapidamente e inalterati al palato.

Grazie all’elevatissimo grado di digeribilità (98-100%) e la totale assenza di elementi allergizzanti, è prodotto elettivo nell’alimentazione infantile.

L’amido di riso può essere addizionato agli alimenti come sostituto dei grassi, creando una sensazione cremosa al palato.

I glucosi possono essere in sciroppo denso o disidratati(atomizzati).

Il glucosio in sciroppo è il più usato negli impasti di pasticceria. Il glucosio in polvere 30DE(disidratato) è il più usato in gelateria per la sua facilità d’uso.
Più o meno dolce a seconda della sua Destrosio Equivalenza
Ottimo per i gelati a base di acqua, gelati al gusto di frutta gelati difrutta e sorbetti il prodotto finito risulterà compatto e asciutto con buona spatolabilità ed eccellente tenuta a sbalzi termici repentini.
Si può sostituire il peso con 50% di saccarosio e 50% di acqua.

:)
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia

Re: i biscolatte

Messaggioda paoletta » 12/12/2009, 18:37

Li ho fatti paoli', buoni davvero, e un paio di giorni dopo ancora di più :sad: ora però, se mi dici che son più buone provo le macine!
Le foto le faccio i prossimi giorni che ora so' incasinatissima :)
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: i biscolatte

Messaggioda piero » 13/12/2009, 0:32

Paolina, anch'io li ho fatti. Pensa che alla signora-che-non-c'è sono piaciuti più dei cicciccci!!!! :cool:
(a me son piaciuti, ma non più dei ciccicccì :happy: )

Al posto dello sciroppo di glucosio ho messo stessa quantità di miele di arancia.

Eccoli qui:

Macine 2 g.jpg
Macine 2 g.jpg (131.69 KiB) Osservato 8286 volte


/paole', ma io e te sempre così in sintonia? :D :D
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: i biscolatte

Messaggioda paoletta » 13/12/2009, 12:39

piero ha scritto:
Piuttosto la domanda è: perché a te NON sono bucherellosi? :shock:
(visto che anche quelli di paolina lo sono, e si vede pure bene dalla foto, e poi lo ha anche scritto)


no, a me no! comunque quelli di Paolina meno dei tuoi.
vabbè, io ho messo 3 gr di lievito e 1 di ammoniaca, poi li fotografo... oggi non posso :roll:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: i biscolatte

Messaggioda piero » 13/12/2009, 13:22

paoletta ha scritto:
piero ha scritto:
Piuttosto la domanda è: perché a te NON sono bucherellosi? :shock:
(visto che anche quelli di paolina lo sono, e si vede pure bene dalla foto, e poi lo ha anche scritto)


no, a me no! comunque quelli di Paolina meno dei tuoi.


Ma anche tu li hai cotti a 160°? (vabbe'...sta domanda nun te la dovevo fa'... :D :D )

Cmq a me sembra che 160° e 20 minuti sono pochini...
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code