Trucchi e consigli per le crocchè di patate palermitani

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Trucchi e consigli per le crocchè di patate palermitani

Messaggioda robychi » 18/10/2006, 14:34

Ho visto che ci sono molto siciliani nel forum, fra cui un certo Albenghi di Palermo che mi pare moooooolto bravo :o ... E ho visto che in un vecchio thread ha parlato di una sua cena dove ha preparato (e fotografato in frittura) 'i crocchè palermitani.

Non sono così facili da fare. Si possono avere ricetta e modalità di preparazione?

Grazie in anticipo.

Roberto.
Ultima modifica di robychi il 31/01/2010, 15:57, modificato 3 volte in totale.
Motivazione: Creato thread della ricetta
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Crocchette di patate palermitane

Messaggioda Albenghi » 18/10/2006, 17:00

robychi ha scritto:... Crocchette di patate palermitane

:-D scusa, il titolo mi fa sorridere! Chiamiamole col loro nome: Crocchè (visto che lo sai) oppure Cazzilli :eek: Quelle che hai visto in foto sono arancine mignon, caro mio… ma torniamo alle crocchè. E’ indispensabile per un ottimo esito della preparazione trovare delle patate farinose… diversamente è meglio lasciar perdere. Posto questo, la ricetta palermitana è molto semplice. Lava e lessa le patate in abbondante acqua salata quindi scolale e, dopo averle pelate, passale al setaccio (se non lo possiedi usa lo schiacciapatate) aggiungi sale, pepe ed un po’ di prezzemolo tritato finemente. Fai intiepidire il composto, amalgama ben bene e forma le crocchè che, come tradizione vuole, non dovranno essere più lunghe di un dito medio… friggile in olio profondo. Tirale fuori con una schiumarola, mettile su carta assorbente, un altro po’ di sale e servile ancora caldissime.
Secondo la mia personale esperienza è meglio prepararle alcune ore prima di metterle in padella… si compatteranno meglio. Gic dice che, per non farle “aprire” si devono infarinare leggermente.

In alcune zone dell’Isola aggiungono alle patate un dente d’aglio tritato finemente e del pecorino o caciocavallo grattugiato. C’è chi, prima di friggerle, le passa negli albumi sbattuti e nel pangrattato.

Ah, quasi dimenticavo: benvenuto :D
Avatar utente
Albenghi
Moderatore Naïf
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 22/04/2004, 13:10
Località: Palermo

Re: Crocchette di patate palermitane

Messaggioda robychi » 18/10/2006, 17:08

Albenghi ha scritto:
robychi ha scritto:... Crocchette di patate palermitane

:-D scusa, il titolo mi fa sorridere! Chiamiamole col loro nome: Crocchè (visto che lo sai) oppure Cazzilli :eek: Quelle che hai visto in foto sono arancine mignon, caro mio… ma torniamo alle crocchè.


:oops:

Hai ragione ma ritenevo fosse più facile per eventuali ricerche il termine crocchette... Comunque, agli ordini: ho corretto il titolo.

C'è un tipo particolare di patate che consigli?

Il procedimento che ho usato io è lo stesso che mi descrivi, però, cavoli, si sono inesorabilmente aperte ! :-?

Grazie per il benvenuto!
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

crocchè di patate palermitane

Messaggioda tavernadei7peccati » 18/10/2006, 21:37

vorrei ricordare la variante del mitico Rosolino di Sferracavallo, che invece del prezzemolo ci mette il finocchio "ingranato" :sad:
benvenuto!
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: crocchè di patate palermitane

Messaggioda Albenghi » 19/10/2006, 9:08

tavernadei7peccati ha scritto:... le crocchè mi si aprono regolarmente e non ci provo più

Attendo informazioni su un pusher che distribuisce le patate a tutti i panellari palermitani. Mi hanno detto addirittura che se per caso sbaglia sacco il panellaro ha la facoltà di recesso :-D e lui cambia la merce senza batter ciglio :D
P.S. sono patate francesi ma non m'hanno saputo dire di che varietà... continuo ad indagare :eek:
Avatar utente
Albenghi
Moderatore Naïf
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 22/04/2004, 13:10
Località: Palermo

crocchè di patate palermitane

Messaggioda tavernadei7peccati » 19/10/2006, 12:25

io di solito diffido dall'importato, le patate francesi le vendono al giesse, c'è scritto farinose a pasta gialla...non le ho mai prese per paure confuse, tipo OGM e simili...che dite, si può rischiare o la sera mangio le crocchè e l'indomani mi sveglio mutante?
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: crocchè di patate palermitane

Messaggioda robychi » 19/10/2006, 12:35

Quindi, insomma, il segreto sta nelle patate.
Appena trovo quelle giuste faccio una cena palermitana per gli amici milanesi come quella che ho visto avete fatto a Palermo per i vostri amici francesi.
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: crocchè di patate palermitane

Messaggioda claudia » 19/10/2006, 12:38

tavernadei7peccati ha scritto:io di solito diffido dall'importato, le patate francesi le vendono al giesse, c'è scritto farinose a pasta gialla...non le ho mai prese per paure confuse, tipo OGM e simili...che dite, si può rischiare o la sera mangio le crocchè e l'indomani mi sveglio mutante?


E su tante cose fai bene, ma sulle patate proprio no. Le patate francesi che vendono al Giesse non le conosco, in cambio ho un amico che si reca spesso in Germania in auto per lavoro e ogni tanto si presenta davanti alla porta con 10 Kg di patate tedesche. Sono veramente ottime, con le nostre che trovi normalmente in commercio non c'é paragone. Poi magari c'é qualche produttore che anche da noi realizza un prodotto ottimo, ma non arriva di certo sulle nostre tavole, forse si ferma davanti alle porte delle cucine della grande ristorazione.
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

crocchè di patate palermitane

Messaggioda tavernadei7peccati » 19/10/2006, 12:41

mi fido! la mia titubanza era dovuta anche al fatto che le francesi costano meno delle italiane, comunque le comprerò e mi farò una pazziata di fritto, gnocchi e cazzilli!
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Messaggioda Albenghi » 19/10/2006, 13:39

Ho continuato la ricerca e mi hanno detto che della varietà Prévalent o Saturna non sono molto facili da trovare... forse è meglio cercarle di varietà Kennebek sono pure a pasta bianca e abbastanza farinose :D
Avatar utente
Albenghi
Moderatore Naïf
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 22/04/2004, 13:10
Località: Palermo

Messaggioda Albenghi » 29/10/2006, 21:12

Caro Roberto, un paio di foto per riportarti idealmente sull'isola :D

Immagine

Immagine
Avatar utente
Albenghi
Moderatore Naïf
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 22/04/2004, 13:10
Località: Palermo

Messaggioda TeresaDeMasi » 29/10/2006, 21:13

Albenghi ha scritto:Caro Roberto, un paio di foto per riportarti idealmente sull'isola :D

Immagine





RICETTA DETTAGLIATISSIMA, PLIZ... che oscar e' in crisi di astinenza!
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda annetta » 29/10/2006, 22:31

una domanda ad Albenghi:
nelle patate non va messo anche l'uovo?
annetta
 
Messaggi: 203
Iscritto il: 01/08/2006, 22:16
Località: Pontecagnano, SA

Messaggioda TeresaDeMasi » 29/10/2006, 22:47

Albenghi ha scritto:
e poi sarei io naif :-D


Non fare il furbo: manca il peso degli ingredienti. Il che, per chi non le ha mai fatte, non e' un particolare da poco...:P
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda Albenghi » 29/10/2006, 22:50

annetta ha scritto:una domanda ad Albenghi:
nelle patate non va messo anche l'uovo?

:-o :-o
Avatar utente
Albenghi
Moderatore Naïf
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 22/04/2004, 13:10
Località: Palermo

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code