Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

calamari gratinati

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

calamari gratinati

Messaggioda rimmel » 11/05/2009, 8:03

per questa ricetta si utilizzano solo le sacche dei calamari,con i tentacoli vi fate un sughetto.
ingredienti:
calamari medi,provola,pane grattuggiato,olio evo,aglio,prezzemolo, sale e pepe.
pulire i calamari e tagliare ogni sacca in 3 pezzi,in una ciotola mischiare il pane grattuggiato con un trito di aglio e prezzemolo,un filo d'olio,sale e pepe aggiungere gli anelli di calamari e mischiarli perbene in modo da far attaccare il composto.tagliare la provola a pezzetti grandi più o meno quando gli anelli e mettere un pezzo dentro ogni anello.disporre in una teglia oliata e mettere in forno a 180-200° per 15-20'.la provola sciogliendosi rilascia un sughetto veramente buono.
antonia
Allegati
DSCN4252ca.JPG
DSCN4252ca.JPG (206.28 KiB) Osservato 11192 volte
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: calamari gratinati

Messaggioda TeresaDeMasi » 11/05/2009, 10:48

ARF! :sad:

/saranno pure piatti semplici i tuoi, ma che voglia...:)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: calamari gratinati

Messaggioda Primavera » 11/05/2009, 13:27

Li ho mangiati varie volte a Palermo, ho provato più volte a replicare, ma con un risultato molto incerto, rispetto agli originali...
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: calamari gratinati

Messaggioda rimmel » 11/05/2009, 17:25

TeresaGennarino ha scritto:ARF! :sad:

/saranno pure piatti semplici i tuoi, ma che voglia...:)

grazie teresa,questo piatto veramente si fa in niente ed è veramente buono.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: calamari gratinati

Messaggioda paoletta » 12/05/2009, 21:35

Te l'ho detto oggi che l'avevo persa, ma come ho potuto?? Pure velocissima, da fare anche se si torna dieci alle due :D
Grazie Antonia, sei mitica!

/ e poi sai che ti dico? che non dovrebbe esser neppure troppo calorica, me li faccio come piatto unico! 8)
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: calamari gratinati

Messaggioda rimmel » 13/05/2009, 7:55

paoletta ha scritto:
/ e poi sai che ti dico? che non dovrebbe esser neppure troppo calorica, me li faccio come piatto unico! 8)

dipende da quanto olio e quanta provola ci metti,i miei proprio dietetici non erano,ma io non so cucinare scondito,mangio più per gusto che per fame perciò preferisco mangiare una piccola porzione,ma fatta come piace a me.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: calamari gratinati

Messaggioda cinzietta » 13/05/2009, 8:24

mi piacciono i calamari e da poco ho scoperto che mi piacciono anche in versione forno(li mangiavo solo in frittura)
quanto prima li faccio!
Avatar utente
cinzietta
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 25/06/2004, 9:57
Località: Palermo

Re: calamari gratinati

Messaggioda piero » 14/05/2009, 21:05

Ottimi. Grazie Ando'

Calamari con Provola g.jpg
Calamari con Provola g.jpg (60.47 KiB) Osservato 9670 volte


Unica variante: ho aggiunto delle mandorle tostate e tritate. Ci stanno bene ;-)
Non di menticate un giro do olio evo prima di degustare e, se lo avete, dell'ottimo pepe
Rifacendoli, ci metterei anche dell'uvetta ;-)

/Cinzie': :P
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: calamari gratinati

Messaggioda rimmel » 15/05/2009, 8:42

piero ha scritto:Ottimi. Grazie Ando'

grazie a te per averli provati,sono proprio contenta che ti so piaciuti.
//so d'accordo con te,anch'io lavoro in casa e fuori ed ho un mare di cose da fare,ma dovendo comunque cucinare tutti i giorni e amandolo fare cerco di organizzarmi. :)
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: calamari gratinati

Messaggioda TeresaDeMasi » 19/06/2009, 22:48

rimmel ha scritto:grazie teresa,questo piatto veramente si fa in niente ed è veramente buono.
antonia



Una curiosita'... perche' i tentacoli no? :shock:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: calamari gratinati

Messaggioda piero » 20/06/2009, 10:42

TeresaGennarino ha scritto:
rimmel ha scritto:grazie teresa,questo piatto veramente si fa in niente ed è veramente buono.
antonia



Una curiosita'... perche' i tentacoli no? :shock:


...il gusto particolare sta nel mangiare l'anello di calamaro con dentro il formaggio che gli si è sciolto in cottora. Il tentacolo non permettterebbe questa raffinatezza gustativa. Ci starebbe anche bene, ma personalmente preferisco farci il sughetto...
Com'è che si dice? Due piccioni con un ...calamaro!!! :D
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: calamari gratinati

Messaggioda Primavera » 11/07/2009, 8:23

Li ho provati anch'io, perchè vorrei prepararli la prossima settimana per una cena con degli amici.
I miei erano un po' duretti e la panatura non si è attaccata così bene come quella di Antonia: ecco, quando pano qualcosa, il mio problema si ripropone: come si fa a impanare bene il pesce? Forse metto poco olio nel pane grattato? O troppo ?
Anche il formaggio si è sciolto poco, ma la prossima volta cambio tipo di caciotta. Il piatto però mi è piaciuto davvero molto, saporito e adatto ad una cena informale. :)
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: calamari gratinati

Messaggioda piero » 11/07/2009, 11:41

Primavera ha scritto:Li ho provati anch'io, perchè vorrei prepararli la prossima settimana per una cena con degli amici.
I miei erano un po' duretti e la panatura non si è attaccata così bene come quella di Antonia: ecco, quando pano qualcosa, il mio problema si ripropone: come si fa a impanare bene il pesce? Forse metto poco olio nel pane grattato? O troppo ?
Anche il formaggio si è sciolto poco, ma la prossima volta cambio tipo di caciotta. Il piatto però mi è piaciuto davvero molto, saporito e adatto ad una cena informale. :)


Ciao.
Se i calamari erano duretti, forse non erano freschi...
Quanto al formaggio, se non si è sciolto molto non credo sia questione di tipo di formaggio quanto di temperatura (il che mi potrebbe far pensare che anche i calamari magari potevano ammorbidirsi di più...)
Quanto alle impanature...be', se il pesce è leggermente bagnato l'impanatura dovrebbe tenere.

Insomma, ritenta, sarai più fortunata :D :D
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: calamari gratinati

Messaggioda Primavera » 12/07/2009, 7:15

piero ha scritto:
Quanto al formaggio, se non si è sciolto molto non credo sia questione di tipo di formaggio quanto di temperatura (il che mi potrebbe far pensare che anche i calamari magari potevano ammorbidirsi di più...)
Quanto alle impanature...be', se il pesce è leggermente bagnato l'impanatura dovrebbe tenere.

Insomma, ritenta, sarai più fortunata :D :D

Ritento domani sera. Anche a me è venuto il dubbio che ci fosse un problema di temperatura del forno: l'ho messo a 200°, forse sono troppi. Riprovo a 180°
Merci Piero
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: calamari gratinati

Messaggioda piero » 12/07/2009, 8:13

Primavera ha scritto:Ritento domani sera. Anche a me è venuto il dubbio che ci fosse un problema di temperatura del forno: l'ho messo a 200°, forse sono troppi. Riprovo a 180°
Merci Piero


Nei miei appunti ho riportato 180° per 20 minuti. In ogni caso il formaggio si sarebbe dovuto sciogliere. Prova a tagliarlo a dadetti più piccolini.
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 4 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code