Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

la deliziosa*

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: la deliziosa

Messaggioda Dony » 17/02/2009, 14:32

sereme ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:
Perche' non provi il macchinino della moulinex? Visto che dovrebbe funzionare con le nocciole... 8-)

perche' non ho voglia di diventare matta e poi perche' vorrei anche quella di mandorle e pistacchi :grin:
TeresaGennarino ha scritto:

:-o


Ti conviene fartela da te, qui all'Arte Bianca-Castalimenti, le hanno tutte, ma oltre ad avere prezzi quasi proibitivi, sono in barattoloni da minimo 3 kg 8O
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: la deliziosa

Messaggioda Primavera » 17/02/2009, 15:39

Come crema di nocciola ho usato il pralinato fatto sia con nocciole che con mandorle.
Mia figlia ha definito le deliziose "una libidine"... :)
Oggi ne porto un po' ai colleghi e il resto stasera alle amiche.
Domandina: si aggiunge il burro e si monta quando la crema diventa fredda?
Io ho aggiunto tutto a caldo...
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: la deliziosa

Messaggioda claudia » 17/02/2009, 15:42

Primavera ha scritto:Mia figlia ha definito le deliziose "una libidine"... :)
Domandina: si aggiunge il burro e si monta quando la crema diventa fredda?
Io ho aggiunto tutto a caldo...


Concordo con tua figlia.
Ho seguito le indicazioni di Antonia, montaggio a caldo e poi in frigo a rassodare.
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: la deliziosa

Messaggioda sereme » 17/02/2009, 16:16

claudia ha scritto:
Domandina: si aggiunge il burro e si monta quando la crema diventa fredda?
Io ho aggiunto tutto a caldo...


Concordo con tua figlia.
Ho seguito le indicazioni di Antonia, montaggio a caldo e poi in frigo a rassodare.[/quote]
ecco questo passaggio non mi era chiaro,avrei aggiunto il burro alla crema fredda
grazie :)
Ci sono carezze che aggiunte sopra un carico lo fanno vacillare
"Il peso della farfalla-Erri De Luca"
Avatar utente
sereme
 
Messaggi: 1978
Iscritto il: 20/11/2003, 14:27
Località: Romagna

Re: la deliziosa

Messaggioda Primavera » 18/02/2009, 16:35

Primavera ha scritto:Oggi ne porto un po' ai colleghi e il resto stasera alle amiche.


Test ampiamente superato! Grande successo di pubblico e di critica!
Grazie Antonia!
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: la deliziosa*

Messaggioda Cosmopolita » 27/02/2009, 11:37

Mi sono cimentata anche io in questa ricetta (e grazie a Rimmel per la ricetta ed a Tina per avermela fatta notare) e poichè leggevo che molte si domandano come ottente la pasta di nocciole inserisco il procedimento che ho seguito ieri e che di solito utilizzo per ottenere la pasta al pistacchio ( per il gelato) ma, allungando di poco i tempi di tostatura lo si può fare anche con le nocciole.

Ho sgusciato le nocciole, le ho messe in forno a 160°. Le mie erano piccoline e le ho tenute 10-11 minuti. Per le più grandi si arriva a 12 minuti circa. A quel punto si toglie la pelliccina che viene via facilmente. Le ho lasciate raffreddare e poi le ho messe in un mixer (di quelli piccini che uso per tritare aglio cipolla) :D e le ho frullate a lungo. Fino a quando ho notato l'olio separarsi, ed ancora oltre.
In questo modo non riusciamo ad ottenere una pasta di nocciole raffinatissima cone quella industriale ( o almeno col mio mixerino da quattro soldi) ma una crema un pò più granulosa, ugualmente buona :grin:

Immagine
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/09/2008, 11:40
Località: Washington DC

Re: la deliziosa*

Messaggioda TeresaDeMasi » 27/02/2009, 15:39

Cosmopolita ha scritto:In questo modo non riusciamo ad ottenere una pasta di nocciole raffinatissima cone quella industriale ( o almeno col mio mixerino da quattro soldi) ma una crema un pò più granulosa, ugualmente buona :grin:

Immagine


Beh, ha un aspetto migliore di quella ottenuta quando ci ho provato io con il frullatore del kenwood. Credo sia fondamentale il frullatore, e infatti bisogna che mi decida proprio a comprarne uno. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: la deliziosa*

Messaggioda PMF » 27/02/2009, 15:48

TeresaGennarino ha scritto:Beh, ha un aspetto migliore di quella ottenuta quando ci ho provato io con il frullatore del kenwood. Credo sia fondamentale il frullatore, e infatti bisogna che mi decida proprio a comprarne uno. :)


Credo, impressione personalissima, che dipenda strettamente dalla proporzione tra quantita' di prodotto e dimensione del contenitore/frullatore.
Un ordinario bicchiere frullatore, giragira, e una nocciola o una mandorla a tritare vagolano disperate su e giu' per un bicchierone di oltre un litro e mezzo.
Se la stessa quantita' la frulli in un economico mini-frullino, la tua mandorla o nocciola han poco da andare in giro: sempre li' sono, e sempre li' vengono sbattute, tritate e sminuzzate dalle lame
con il risutlato che, invece di una polvere dispersa, ottieni la crema impastata con gli olii della fruttasecca.
imho, ovviamente, pensando al fatto che per ottenere cose del genere, finisco per usare sempre il moulinex, dalla capacita' di 150, forse 200 cc. non di piu'. e tutto si cremizza

Paolo
PMF
 
Messaggi: 963
Iscritto il: 31/08/2007, 15:40

Re: la deliziosa*

Messaggioda MissVanDerRohe » 27/02/2009, 19:13

PMF ha scritto:imho, ovviamente, pensando al fatto che per ottenere cose del genere, finisco per usare sempre il moulinex, dalla capacita' di 150, forse 200 cc. non di piu'. e tutto si cremizza

Paolo

L'ho pensato anch'io usando il minitritatutto che ha in dotazione il mio robot moulinex, è proprio piccolo e la crema di nocciole viene liscissima, non si sentono i granuli.
Forse però è anche la marca che fa degli aggeggini che fanno bene questo lavoro, se non mi sbaglio un po' tutti quelli che dicono di ottenere una buona pasta di nocciole hanno detto di usarla.
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: la deliziosa*

Messaggioda paoletta » 27/02/2009, 19:49

Anto, ce le fai vedere finite, vero? E poi raccontaci quanto sono buone! :D
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: la deliziosa*

Messaggioda milene » 28/02/2009, 1:30

io di questi pasticcini ho una ricetta che prevede come ripieno mascarpone e ricotta...sono una copia modificata delle originali o non c'è un'originale ?
Avatar utente
milene
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 19/04/2008, 22:47

Re: la deliziosa*

Messaggioda salutistagolosa » 28/02/2009, 16:03

Cosmopolita ha scritto:Mi sono cimentata anche io in questa ricetta (e grazie a Rimmel per la ricetta ed a Tina per avermela fatta notare) e poichè leggevo che molte si domandano come ottente la pasta di nocciole inserisco il procedimento che ho seguito ieri e che di solito utilizzo per ottenere la pasta al pistacchio ( per il gelato) ma, allungando di poco i tempi di tostatura lo si può fare anche

molto interessante: per capire meglio, ma quindi i pistacchi tu li tosti? per quanto tempo? e per quanto tempo le nocciole?
grazie!
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: la deliziosa*

Messaggioda Cosmopolita » 01/03/2009, 12:44

TeresaGennarino ha scritto:Beh, ha un aspetto migliore di quella ottenuta quando ci ho provato io con il frullatore del kenwood. Credo sia fondamentale il frullatore, e infatti bisogna che mi decida proprio a comprarne uno. :)


Con il frullatore ci ho provato anche io e non riesce proprio a frullare più di tanto. Io ho utilizzito un aggeggino piccolo, tipo questo
Immagine

Sono riuscita anche ad ottenere una pasta più liscia di quella della foto, ma vellutata non è mai venuta.
Anche perchè ho visto come si ricava quella industriale ed in pratica dopo aver ottenuto la pasta questa viene passata anche attraverso filtri finissimi che garantiscono la totale assenza di granelli anche sottilissimi.

salutistagolosa ha scritto:
Cosmopolita ha scritto:Mi sono cimentata anche io in questa ricetta (e grazie a Rimmel per la ricetta ed a Tina per avermela fatta notare) e poichè leggevo che molte si domandano come ottente la pasta di nocciole inserisco il procedimento che ho seguito ieri e che di solito utilizzo per ottenere la pasta al pistacchio ( per il gelato) ma, allungando di poco i tempi di tostatura lo si può fare anche

molto interessante: per capire meglio, ma quindi i pistacchi tu li tosti? per quanto tempo? e per quanto tempo le nocciole?
grazie!


I pistacchi li tosto sempre a 160° ma per circa 8 minuti. Per le nocciole, come dicevo, dipende un pò dalla grandezza. Le mi erano piccole e le ho tostate per poco più di 10 minuti ma per quelle "normali" si arriva a 12.
Se si preferisce un aroma molto più forte si possono lasciare anche uno o due minuti in più. Io mi trovo bene con quei tempi che ho specificato.

paoletta ha scritto:Anto, ce le fai vedere finite, vero? E poi raccontaci quanto sono buone! :D

Paoletta, sono troppo brutte per farvele vedere :D
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/09/2008, 11:40
Località: Washington DC

Re: la deliziosa*

Messaggioda MissVanDerRohe » 14/03/2009, 19:12

Le sto facendo, perché nessuno mi ha detto che la crema dà dipendenza? :sad:
E' troppo buona, e io non amo le creme al burro, quasi quasi la uso con le mandorle al posto delle nocciole per il paris brest, tanto è simile.
Ho un dubbio: dove le conservo? In frigo o fuori? Ho paura che in frigo la crema diventi troppo dura, e che fuori si rammollisca troppo.
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: la deliziosa*

Messaggioda rimmel » 14/03/2009, 19:27

MissVanDerRohe ha scritto:Le sto facendo, perché nessuno mi ha detto che la crema dà dipendenza? :sad:
E' troppo buona, e io non amo le creme al burro, quasi quasi la uso con le mandorle al posto delle nocciole per il paris brest, tanto è simile.
Ho un dubbio: dove le conservo? In frigo o fuori? Ho paura che in frigo la crema diventi troppo dura, e che fuori si rammollisca troppo.

buona la crema vero? ketty se non le devi mangiare subito mettile in frigo e tirale fuori una mezz'oretta prima,comunque è una crema che tiene bene,non si rammollisce facilmente.ciao
antonia
Offtopic: tutto bene con la mano?
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

PrecedenteProssimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code