Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

[cucina semplice] pasta patate e provola

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

[cucina semplice] pasta patate e provola

Messaggioda rimmel » 04/10/2008, 15:28

fatta a pranzo così:
la prima cosa da fare è preparare un brodo vegetale leggero da tenere caldo e tagliare la patate a pezzetti:
in una pentola, meglio se di coccio preparare un soffritto con olio,cipolla,sedano e pancetta ,aggiungere le patate e far rosolare alcuni minuti,quando le patate sono belle stufate unire 2 cucchiai di concentrato, metà brodo caldo e se l'avete una crosta di permigiano,coprire e portare a cottura.Versare altro brodo e al bollore calare la pasta.Controllare e mescolare spesso aggiungendo poco brodo per volta,alla fine deve risultare cremosa.Una volta cotta spegnere,unire la provola a cubetti,mischiare,coprire e lasciare riposare per un paio di minuti,mangiarla con una bella spolverata di parmigiano.
antonia
Allegati
DSCN3440a.JPG
DSCN3440a.JPG (105.31 KiB) Osservato 14892 volte
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda paoletta » 04/10/2008, 21:45

Grazie Antonia, fatta stasera... non avevo la provola e ho messo due croste di parmigiano, buonissima! :sad: mi hai risolto la cena di stasera !

Di solito facevo riso e patate con cipolla e prezzemolo, concentrato di pomodoro, ma pochissimo... ma così è molto più saporita :D
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda marite » 05/10/2008, 22:42

Pensa che per pura coincidenza anche io l'ho fatta ieri sera! Quasi identica, ma con le linguine spezzate e una spolverata di pepe. Forse anche un po' piu' "azzeccatiella" e meno rossa. A casa la adorano.
Maritè
Avatar utente
marite
 
Messaggi: 764
Iscritto il: 14/02/2006, 19:07
Località: Lugano - Napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda marialetizia » 06/10/2008, 12:37

E' di una bontà infinita, qui la servono anche ai matrimoni.
Si può fare pure al forno, è la specialità di un catering con cui collaboro, e viene azzeccatina come dice Maritè: si lascia la pasta a metà cottura e leggermente brodosa, ma proprio poco, è difficile azzeccare l'equilibrio...poi si aggiunge provola pepe nero pecorino e una vrancata di basilico spezzettato e poi in forno, a 220°, in modo che pasta si finisce di cuocere, si asciuga e i sapori si amalgamano.
Avatar utente
marialetizia
Non Umano
 
Messaggi: 641
Iscritto il: 12/03/2005, 9:26
Località: Napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda rimmel » 06/10/2008, 12:59

marite ha scritto:Pensa che per pura coincidenza anche io l'ho fatta ieri sera! Quasi identica, ma con le linguine spezzate e una spolverata di pepe. Forse anche un po' piu' "azzeccatiella" e meno rossa. A casa la adorano.

la pasta della foto non ha riposato,quella servita dopo aver fatto la foto era più azzeccata.
[quote="marialetizia"]
Si può fare pure al forno,
io al forno,cambiando alcuni ingredienti faccio la pasta , cavolfiore e provola.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda Adriano » 06/10/2008, 13:21

marialetizia ha scritto:e una vrancata di basilico

:D :D :D sei unica!

marialetizia ha scritto:si lascia la pasta a metà cottura e leggermente brodosa, ma proprio poco, è difficile azzeccare l'equilibrio...poi si aggiunge provola pepe nero pecorino e una vrancata di basilico spezzettato e poi in forno, a 220°, in modo che pasta si finisce di cuocere, si asciuga e i sapori si amalgamano.

e che differenza c'è? solo la vrancata di basilico, o perchè accrosta?
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda marialetizia » 06/10/2008, 13:24

Accrosta, anche perchè sopra ci si mette il pecorino grattugiato, e poi sa più di affumicato, non te lo so spiegare, ma il sapore risulta molto intenso.
Avatar utente
marialetizia
Non Umano
 
Messaggi: 641
Iscritto il: 12/03/2005, 9:26
Località: Napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda iugi » 07/10/2008, 9:59

:sad:
Grazie Antonia.
Perplessità solo per i due cucchiai di concentrato di pomodoro (rispetto al quale sono sempre diffidente).
Semmai o un paio di pomodorini a fine cottura. Concordo sulla vrancata di basilco di Maria Letizia.
Avatar utente
iugi
Moderatore ganzo
 
Messaggi: 1539
Iscritto il: 14/12/2006, 13:27
Località: Salerno e Cosenza

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda rimmel » 07/10/2008, 10:09

iugi ha scritto::sad:
Grazie Antonia.
Perplessità solo per i due cucchiai di concentrato di pomodoro (rispetto al quale sono sempre diffidente).
Semmai o un paio di pomodorini a fine cottura. Concordo sulla vrancata di basilco di Maria Letizia.

Ciao Eugenio,puoi sostituire il concentrato con la passata,per il basilico sono daccordo ma non l'avevo,come non avevo il pecorino che di solito uso,ma avevo deciso comunque di farla. :)
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda paoletta » 07/10/2008, 10:24

Siccome c'è troppo piaciuta, pensa Antonia che mio marito che non ama questo tipo di pasta, la poca avanzata se l'è riscaldata e mangiata pure il giorno dopo, la volevo rifare stasera :sad:

Ricapitolando:
La crosta di parmigiano
Una spolverata di pecorino
La scamorza affumicata
Il basilico

A me i due cucchiai di concentrato mi ci piacevano, Eugenio, perchè no? :shock:
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda rimmel » 07/10/2008, 10:29

paoletta ha scritto:Siccome c'è troppo piaciuta, pensa Antonia che mio marito che non ama questo tipo di pasta, la poca avanzata se l'è riscaldata e mangiata pure il giorno dopo, la volevo rifare stasera :sad:


A me i due cucchiai di concentrato mi ci piacevano, Eugenio, perchè no? :shock:

Forse Eugenio è diffidente verso il concentrato industriale,ma io uso il mio.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda mverde » 07/10/2008, 10:39

Complimenti per la ricetta e la foto che rendono l'idea di questa vera bontà.
Io in realtà ci aggiungo un po' di rosmarino.
Bella la variante al forno , ma quindi la si puo' preparare prima e poi ripassare al forno ?
mverde
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 19/08/2008, 15:48

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda iugi » 07/10/2008, 10:48

paoletta ha scritto:A me i due cucchiai di concentrato mi ci piacevano, Eugenio, perchè no? :shock:


Il concentrato di pomodoro mi da' l'idea di un prodotto non vivo che manca di freschezza.
Volendo colorare leggermente un piatto preferisco prodotti freschi (come i pomodorini) che mi sembra diano più vivacità e più profumi al piatto.Ah un po' di perplessità l'ho anche sulla cottura troppo prolungata delle patate (sino a ridurle a purea).Anche qui preferisco un po' più di freschezza :)
Avatar utente
iugi
Moderatore ganzo
 
Messaggi: 1539
Iscritto il: 14/12/2006, 13:27
Località: Salerno e Cosenza

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda marialetizia » 07/10/2008, 10:50

mverde ha scritto: ma quindi la si puo' preparare prima e poi ripassare al forno ?

no no, per carità, se la lasci lì anche mezz'ora diventa una mappazza.
E' una questione molto delicata 8-O bisogna lasciare la pasta bene al dente, liquida al punto giusto, in modo che il passaggio in forno necessario a creare la crosticina sopra sia sufficiente a fare in modo che la pasta cuocia r assorba perfettamente il liquido di cottura. Non lo so spiegare bene, dipende anche dal tipo di pasta che si utilizza, tubettoni, tubettini, pasta mista, spachetti spezzati, reginelle spezzate, orecchiette (si, anche orecchiette) hanno tutte un punto di cottura diverso, quindi gli equilibri e i tempi sono diversi. Io ci ho messo un pò per capire, ne ho fatte di scotte e di crude :-P

l'anno scorso in Sardegna ne ho preparata una coi malloreddus divina :sad: :sad: :sad:
Avatar utente
marialetizia
Non Umano
 
Messaggi: 641
Iscritto il: 12/03/2005, 9:26
Località: Napoli

Re: cucina semplice:pasta patate e provola

Messaggioda marialetizia » 07/10/2008, 10:59

paoletta ha scritto:Ricapitolando:
......
La scamorza affumicata

se la trovi meglio la provola.

paoletta ha scritto:A me i due cucchiai di concentrato mi ci piacevano, Eugenio, perchè no? :shock:
paoletta ha scritto:


Io ci metto qualche pomodorino, o un sanmarzano a pezzetti, o un pelato schiacciato con la forchetta, o un cucchiaino di concentato, secondo quello che ho, basta che diventi arancio pallido. Quando aggiungo il concentrato lo metto nell'olio, dopo che le verdure del soffritto sono rosolate, e lo faccio tostare un pò insieme alla crosta di parmigiano, poi aggiungo le patate, rosolo e allungo l'acqua.


Per la cottura delle patate, le cuocio finchè sono cotte, ma non spappolate, a questo punto aggiungo la pasta, quando la pasta è cotta le patate si sono appena un pò sfarinate, ma ben visibili...la sfarinatura serve a legare la "minestra" se così si può dire.

Io comunque metto anche un pezzetto di carota nel soffritto iniziale.
Avatar utente
marialetizia
Non Umano
 
Messaggi: 641
Iscritto il: 12/03/2005, 9:26
Località: Napoli

Prossimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code