Torta delle rose del Garda*

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda TeresaDeMasi » 16/11/2009, 17:27



Che vo' dì.......che non fai più raduni quindi non mi procuri più le scorze d'arancia e quindi me le devo fare da sola :cry: :-x[/quote]
:grin:
POtrebbe essere un'idea...:)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda tuCoque » 29/04/2011, 12:39

TeresaGennarino ha scritto:Scusate, ho preparato gli spaghetti al pomodoro ma non mi sono piaciuti granchè... che sia perchè non ho usato né gli spaghetti, nè - tantomeno - pomodoro?


:-P questa chicca mi era sfuggita :-P

vorrei fare o questa o l'angelica, qualcuno sa dire qual è la più buona tra le due? preferisco il sapore brioscioso a quello pandoroso.
"What's in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet."
Avatar utente
tuCoque
 
Messaggi: 3665
Iscritto il: 19/11/2006, 11:41
Località: Roma

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda friggi62 » 29/04/2011, 12:48

tuCoque ha scritto:
TeresaGennarino ha scritto:Scusate, ho preparato gli spaghetti al pomodoro ma non mi sono piaciuti granchè... che sia perchè non ho usato né gli spaghetti, nè - tantomeno - pomodoro?


:-P questa chicca mi era sfuggita :-P

E che fai , alimenti lo yogurt che e' in Lei :grin: ?
Premesso l'impatto che avranno avuto le mie modifiche alla ricetta originale, resta comunque il fatto che e' una ricetta labiorosa, ma il gusto e la consistenza non mi erano piaciuti tanto (ma e' un giudizio personalissimo..).
Non conosco l'Angelica, ma passando a tutt'altro, hai mai fatto la Tarte Trapezienne della Miss?
Monica
Avatar utente
friggi62
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 19/01/2009, 18:37
Località: Milano

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Lori » 29/04/2011, 13:30

io ho provato entrambe, per l'angelica ho fatto la ricetta originale delle Simili, con gocce di cioccolato invece che uvetta. A questo dolce sono particolarmente affezionata poiché si chiama come mia figlia :D e poi mi ricorda un po' la pasta croissant. La torta di rose l'ho fatta solo una volta, tanto tempo fa e non ricordo quale ricetta ho seguito. Questa ha un'aspetto veramente delizioso..provale entrambe no? ;-)
Avatar utente
Lori
 
Messaggi: 432
Iscritto il: 02/01/2010, 16:14
Località: Aprilia

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda tuCoque » 29/04/2011, 13:58

friggi62 ha scritto:hai mai fatto la Tarte Trapezienne della Miss?

Niet. Vale?


Lori ha scritto:provale entrambe no?

L'angelica ho sempre fatto la variazione di glutine con la maturazione in frigo, e la trovo fantastica, volevo perciò sapere se questa era a quei livelli o meno; ma hai ragione, niente di più facile che provare anche questa e poi sancire. :sad:
"What's in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet."
Avatar utente
tuCoque
 
Messaggi: 3665
Iscritto il: 19/11/2006, 11:41
Località: Roma

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Primavera » 29/04/2011, 14:00

tuCoque ha scritto:
vorrei fare o questa o l'angelica, qualcuno sa dire qual è la più buona tra le due? preferisco il sapore brioscioso a quello pandoroso.

Sono 2 cose diverse: se vuoi fare l'angelica ti consiglio di fare quella con le modifiche di Glutine che acquista un sacco di sapore con il riposo.
L'angelica è più veloce da fare e, effettivamente, assomiglia vagamente alla pasta dei croissant, la torta del Garda, però, è in assoluto la mia preferita. non l'ho mai fatta, l'ho assaggiata un paio di volte fatta da Donye ti assicuro che era una poesia di profumi e sapori.
E' un sacco di tempo che mi ripropongo di provarla, ma non mi decido mai: temo che non mi venga come quella di Dony.... :D
Ultima modifica di Primavera il 29/04/2011, 14:03, modificato 1 volta in totale.
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Primavera » 29/04/2011, 14:03

tuCoque ha scritto:

Lori ha scritto:provale entrambe no?

L'angelica ho sempre fatto la variazione di glutine con la maturazione in frigo, e la trovo fantastica, volevo perciò sapere se questa era a quei livelli o meno; ma hai ragione, niente di più facile che provare anche questa e poi sancire. :sad:

Scusa! Non avevo letto il tuo intervento: secondo il mio modesto parere sono 2 cose diverse e poco paragonabili; io adoro l'angelica, la faccio spesso, ma la torta del Garda è mitica
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda friggi62 » 29/04/2011, 15:10

Cocco, vale!
:)
Monica
Avatar utente
friggi62
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 19/01/2009, 18:37
Località: Milano

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda paoletta » 29/04/2011, 15:29

La descrivi sempre come uno dei migliori lievitati che tu abbia mai assaggiato ...

Primavera ha scritto:... io adoro l'angelica, la faccio spesso, ma la torta del Garda è mitica
Avatar utente
paoletta
 
Messaggi: 4850
Iscritto il: 01/03/2006, 18:00
Località: Chianciano Terme

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Primavera » 29/04/2011, 15:41

paoletta ha scritto:La descrivi sempre come uno dei migliori lievitati che tu abbia mai assaggiato ...

Primavera ha scritto:... io adoro l'angelica, la faccio spesso, ma la torta del Garda è mitica

Confermo!! :)
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda MissVanDerRohe » 06/05/2011, 13:27

Dony, ho un dubbio: la ricetta dopo il quarto impasto prevede la lievitazione a temperatura ambiente per 6-7 ore, però se non ho capito male tu hai lasciato lievitare l'impasto per più o meno lo stesso tempo in frigo. Ma l'impasto riesce comunque a lievitare, oppure non ho capito bene io?
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Dony » 06/05/2011, 21:01

MissVanDerRohe ha scritto: Ma l'impasto riesce comunque a lievitare, oppure non ho capito bene io?


Si, lievita comunque, lo lascio nella ciotola dell'impastatrice, sigillo bene con pellicola, lascio a temperatura ambiente per mezz'ora e poi metto nella parte meno fredda del frigo.
Questo mi permette di prolungare il tempo di lievitazione se ho altri impegni, oppure voglio che sia pronta per la cottura ad una determinata ora, altrimenti la lascio fuori dal frigo e lievita in minor tempo.
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda MissVanDerRohe » 06/05/2011, 21:18

Dony, grazie! Sto giusto per fare l'ultimo impasto, ora fa un po' caldo e mi sono sbrigata prima del previsto. Pure io a volte uso il frigo per la lievitazione, qua avevo il dubbio giusto per il poco scarto di tempo. :)
Ketty
Iugi: "E va bene Miss, hai ragione." 9/12/2008 19:47
Avatar utente
MissVanDerRohe
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 20/03/2008, 1:12
Località: Messina

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Dony » 08/04/2013, 19:31

due righe richieste da Teresa per il nuovo sito e piccole modifiche all'esecuzione della ricetta che ormai faccio spessissimo.

la ricetta è di Massari ed è sul libro "Cresci" di Massari e Zoia, pur contenendo pochissimo lievito se si rispettano tutti i passaggi la riuscita è garantita, inoltre il prodotto finale risulta molto soffice e profumatissimo,ci sono piccoli accorgimenti che ho adottato con il passare del tempo, sembra difficile e sicuramente richiede tempo, ma tra una lievitazione e l'altra si possono fare tranquillamente altre cose.
Se si inizia per es. il mattino alle 7, rispettando tutti gli step, a temperatura ambiente in mobiletto chiuso, circa 20 °C, si può infornare il mattino dopo alla stessa ora.
Le scorze d'arancia candite devono essere di ottima qualità, ormai uso solo quelle fatte con la ricetta del sito lasciate nel loro sciroppo.
Quando l'impasto è pronto e già lievitato, prima di metterlo in frigorifero lo sgonfio e lo avvolgo in pellicola trasparente.
Il burro per la sfogliatura lo tolgo mezz'ora prima di usarlo dal frigorifero e lo appiattisco tra due fogli di carta da forno o pellicola.
Per la cottura utilizzo un pirottino da panettone basso da 25 cm di diametro, alto cm 8, lo rialzo avvolgendogli intorno una striscia di carta da forno alta ancora 5-6 cm, va graffettata per fermarla.
Va bene anche un normale stampo per dolci, ma va rialzato altrimenti le rose in lievitazione si aprono e sbordano.
Se si usano stampi più grandi naturalmente non lieviteranno così tanto in altezza.
Le torte di rose fatte ieri erano alte cm 20.
Lascio le torte in forno spento 4-5 minuti, appena tolte dal forno infilo due ferri nel fondo dei pirottini e capovolgo le torte, come si fa per i panettoni, ma le rose devono appoggiare leggermente sul tavolo coperto da un asciugapiatti, altrimenti si staccano, e le lascio raffreddare prima di toglierle dai pirottini.
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: Torta delle rose del Garda*

Messaggioda Primavera » 08/04/2013, 21:50

Dony, la tua torta è sempre un mito per me! Potresti mettere le tempistiche, almeno approssimative? ; anche se variano col variare della temperatura, ci si rende conto dell'impegno globale e ci si regola di conseguenza....
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

PrecedenteProssimo

Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code