Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

La pastiera

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: La pastiera

Messaggioda mrmr » 03/04/2015, 22:15

Vista di lato!
Allegati
IMG_20150403_184500.jpg
IMG_20150403_184500.jpg (82.03 KiB) Osservato 7641 volte
mrmr
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 03/07/2011, 16:22

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: La pastiera

Messaggioda paperinik » 03/04/2015, 23:53

Bella. Anche io quando ho usato lo stampo alto ho notato che si gonfia molto di più e quindi alla fine ti ritrovi con il bordo alto ed il centro inevitabilmente molto più basso....
alessandro g.
Avatar utente
paperinik
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 27/03/2014, 10:14
Località: Villa Adriana

Re: La pastiera

Messaggioda TeresaDeMasi » 07/04/2015, 16:17

pastiera.jpg
pastiera.jpg (65 KiB) Osservato 7611 volte


Questa la mia, cotta a 150 gradi per un'ora e trenta minuti. Per me, se si gonfia, vuol dire una cosa sola: temperatura di cottura troppo alta. Con la temperatura bassa, non sa di uovo e non presenta creepe in superficie. E dentro è asciutta, come si vede dal taglio.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: La pastiera

Messaggioda mrmr » 07/04/2015, 19:51

Per la cottura seguo da quando l'hai consigliato il tuo metodo, cioè su pietra refrattaria a 160°, sul ripiano più in basso nel forno. A me è cotta dopo un'ora e cinquanta minuti esatti, poi la lascio nel forno con lo sportello semiaperto fino al completo raffreddamento. Ripeto, il profumo, il sapore e la consistenza sono divine. L'anno prossimo seguirò anche quest'ultimo tuo consiglio di cuocerla a 150° e vedrò se risolverò "l'effetto pallone". Grazie ancora Teresa.
Ed ecco quello che rimane della sezione di una fetta.
Allegati
IMG_20150407_093953.jpg
IMG_20150407_093953.jpg (47.91 KiB) Osservato 7603 volte
mrmr
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 03/07/2011, 16:22

Re: La pastiera

Messaggioda paperinik » 07/04/2015, 20:37

In questo periodo ho preparato diverse volte la pastiera provando e riprovando con l'intento di trovare la mia pastiera poi è venuto il periodo di assaggiare anche le pastiere degli altri così ho avuto modo di capire che effettivamente non esiste la ricetta della pastiera filosofale anche se sarei curioso di assaggiarne una di Sirica o di De Riso per avere un termine di paragone con un fondo di autorevolezza certo. Forse il bello di questo dolce della tradizione e' proprio quello di non mettere d'accordo nessuno, nel frattempo questa preparazione mi ha dato l'opportunità di entrare in confidenza con un ingrediente particolare come lo strutto che
adesso impiego spesso anche per la frolla delle crostate. Ciao
alessandro g.
Avatar utente
paperinik
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 27/03/2014, 10:14
Località: Villa Adriana

Re: La pastiera

Messaggioda mrmr » 07/04/2015, 21:59

Alessandro, che bello ciò che hai scritto!
Complimenti anche a te alle tue pastiere!
Il mio intento è quello di correggere gli errori puramente tecnici come potrebbe essere quello sulla cottura.........
Anch'io sono una sostenitrice dell'uso dello strutto in tutte le preparazioni che lo richiedono.
Alla prossima!
mrmr
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 03/07/2011, 16:22

Re: La pastiera

Messaggioda mrmr » 08/04/2015, 7:58

Teresa, per te i complimenti sarebbero superflui, ma te li faccio lo stesso: sei bravissima e questo forum è un riferimento importante per me, la tua pastiera è perfetta!
mrmr
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 03/07/2011, 16:22

Re: La pastiera

Messaggioda TeresaDeMasi » 08/04/2015, 19:58

mrmr ha scritto:Teresa, per te i complimenti sarebbero superflui, ma te li faccio lo stesso: sei bravissima e questo forum è un riferimento importante per me, la tua pastiera è perfetta!


grazie mille. Dopo un bel po' di tempo, dovuto a problemi vari, sto ritrovando il gusto di cucinare. E forse si vede. :)
E ora, dopo la pastiera, cosa prepariamo di buono? chi propone una sperimentazione in discorsi di cucina? :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: La pastiera

Messaggioda paperinik » 08/04/2015, 20:29

Forse mi butto sul babà. Ho comprato gli stampini ma poi non ho mai iniziato...
alessandro g.
Avatar utente
paperinik
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 27/03/2014, 10:14
Località: Villa Adriana

Precedente

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code