Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Il mistero delle brioches siciliane

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Lori » 01/09/2010, 18:06

rimango in fervida attesa visto le mie origini siciliane...di recente ho provato quelle di Paoletta e le ho trovate molto buone. Ora attendo le tue :cool:
Avatar utente
Lori
 
Messaggi: 432
Iscritto il: 02/01/2010, 16:14
Località: Aprilia

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Adriano » 02/09/2010, 10:23

Lori ha scritto:rimango in fervida attesa visto le mie origini siciliane...di recente ho provato quelle di Paoletta e le ho trovate molto buone. Ora attendo le tue :cool:


niente...consistenza ed alveolatura vanno bene, ma senza vanillina e aroma brioche, con la sola vaniglia non si riesce a dargli lo stesso profumo e sapore...

mò faccio un'altra prova.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Cat » 03/09/2010, 7:59

Adriano ha scritto: senza vanillina e aroma brioche, con la sola vaniglia non si riesce a dargli lo stesso profumo e sapore...

Quindi secondo te non c'è nessun aroma di agrumi?

Adriano ha scritto:mò faccio un'altra prova.

Non vedo l'ora :D
Avatar utente
Cat
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 23/09/2006, 10:15
Località: Nata a Ragusa

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Adriano » 03/09/2010, 20:07

Cat ha scritto:Quindi secondo te non c'è nessun aroma di agrumi?


in quelle che ho assaggiato, no, solo vanillina e aroma brioche.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Cat » 04/09/2010, 7:06

Adriano ha scritto:
Cat ha scritto:Quindi secondo te non c'è nessun aroma di agrumi?


in quelle che ho assaggiato, no, solo vanillina e aroma brioche.

Scusa, non mi sono spiegata bene. All'inizio del topic si era parlato di questo famigerato "aroma brioche" e, dando per scontato di volerlo sostituire con un prodotto naturale, si era pensato alla scorza degli agrumi. Quello che volevo sapere era se tu pensi che questa non sia la strada giusta.
Avatar utente
Cat
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 23/09/2006, 10:15
Località: Nata a Ragusa

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Adriano » 04/09/2010, 10:56

Cat ha scritto:Scusa, non mi sono spiegata bene. All'inizio del topic si era parlato di questo famigerato "aroma brioche" e, dando per scontato di volerlo sostituire con un prodotto naturale, si era pensato alla scorza degli agrumi. Quello che volevo sapere era se tu pensi che questa non sia la strada giusta.


i soli agrumi conferiscono un aroma gradevole, ma lontano dall'aroma brioche. Bisognerebbe mettere a punto un blend molto più complesso, inserendo anche alcune spezie ma calibrarlo non è cosa semplice.

In pratica, si può migliorare sapore e profumo, ma secondo me non replicare "quello".
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Lori » 04/09/2010, 19:29

io penso che quando sono nate le brioches non credo avessero a disposizione gli aromi chimici che oggi si trovano e comunque l'aroma artificiale sintetizza cio' che in origine era..quindi cosa conferiva alle brioche quel particolare aroma? :shock:
Avatar utente
Lori
 
Messaggi: 432
Iscritto il: 02/01/2010, 16:14
Località: Aprilia

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Adriano » 04/09/2010, 19:44

Lori ha scritto:io penso che quando sono nate le brioches non credo avessero a disposizione gli aromi chimici che oggi si trovano e comunque l'aroma artificiale sintetizza cio' che in origine era..quindi cosa conferiva alle brioche quel particolare aroma? :shock:


bè, bisognerebbe riuscire a confrontare quelle di una volta, sono convinto che l'aroma brioche potra a tutt'altro risultato, come per la vanillina ;-)
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Cat » 11/09/2010, 16:04

Adriano ha scritto:In pratica, si può migliorare sapore e profumo, ma secondo me non replicare "quello".

Ti sei spiegato perfettamente, grazie.
Tra l'altro, sono sicura che mi piacerebbero di più. Secondo me, una volta abituati agli aromi davvero naturali, nei prodotti con aromi chimici poi si avverte sempre un retrogusto spiacevole.
Avatar utente
Cat
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 23/09/2006, 10:15
Località: Nata a Ragusa

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda salutistagolosa » 11/09/2010, 16:29

Adriano ha scritto:mò faccio un'altra prova.

anche io attendo fiduciosa: e vorra' dire che nell'atetsa mi dovro' consolare con le tue brioschine allo yogurth :D
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda Adriano » 12/09/2010, 10:16

salutistagolosa ha scritto:
Adriano ha scritto:mò faccio un'altra prova.

anche io attendo fiduciosa: e vorra' dire che nell'atetsa mi dovro' consolare con le tue brioschine allo yogurth :D


:no: ho provato ad arricchire con una pasta di riporto. Meglio, ma rimane il problema di fondo: un impasto "povero", quale quello in questione, tale rimane senza quegli aromi. Mi devo far venire un'idea per tirar fuori tutto il possibile dalle bacche ;-)
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda salutistagolosa » 12/09/2010, 17:26

Adriano ha scritto: :no: ho provato ad arricchire con una pasta di riporto. Meglio, ma rimane il problema di fondo: un impasto "povero", quale quello in questione, tale rimane senza quegli aromi. Mi devo far venire un'idea per tirar fuori tutto il possibile dalle bacche ;-)

dai, che facciamo il tifo!
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda marjlet » 12/09/2010, 18:07

Adriano, come tu stesso hai notato andando dai paesi sempre più verso il centro di Catania le brioches assumo un colore più giallo...(personalmente dubito che sia l'effetto delle uova... tu che ne pensi?) l'impasto piu' simile ad una brioches francese e molto piu' profumata.
Allontanandosi dalla città ho avuto modo di mangiare brioches piu' rassomiglianti ad un panino dolce, anche la struttura cambia molto.
Mi è giunta voce che in certi bar di Catania sia l'impasto stesso delle brioches ad essere sfogliato e fatto diventare croissant :-)
marjlet
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/04/2008, 17:35
Località: Catania

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda marjlet » 12/09/2010, 18:10

Ah dimenticavo... nonostante io sia in astinenza da lievitati da pasqua sono contenta di saper riconoscere ancora una buona brioche :D
marjlet
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/04/2008, 17:35
Località: Catania

Re: Il mistero delle brioches siciliane

Messaggioda BarbaraDiAustria » 10/12/2011, 20:14

Nel tedesco esiste una filastrocca per bimbi che elenca gli ingredienti di un bel pan dolce:
uova, strutto, zucchero, sale, latte, farina, zafferano - che rende il dolce giallo. (La filastrocca omette il lievito però chissà perchè.) :)
http://www.youtube.com/watch?v=4pDlP3M6xzs&feature=related
BarbaraDiAustria
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 09/12/2010, 15:45
Località: Austria

PrecedenteProssimo

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code