Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

La delizia di De Riso

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

La delizia di De Riso

Messaggioda TeresaDeMasi » 22/10/2007, 19:54

Compito ereditato dal raduno: Claudia ha avuto la pessima idea di portarne una. L'abbiamo sezionata ed assaggiata, e fotografata per voi.

Questa intera.

Immagine

Questa, in sezione:

Immagine

Adesso, il duro lavoro: chi ha voglia di provare a taroccarla con noi? Esperimento in laboratorio: aperto a tutti e senza limiti di scadenza.
Venghino signori, venghino... :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Messaggioda sereme » 23/10/2007, 10:09

visto che ho assaggiato....mi sembra doveroso partecipare...da dove cominciamo? :?
Avatar utente
sereme
 
Messaggi: 1978
Iscritto il: 20/11/2003, 14:27
Località: Romagna

Messaggioda sereme » 23/10/2007, 10:22

incominciamo dagli stampi....dimensione classica di una delizia? 7-8 cm? :shock: sto cercando lo stampo ottimale 8-)
Avatar utente
sereme
 
Messaggi: 1978
Iscritto il: 20/11/2003, 14:27
Località: Romagna

Messaggioda marite » 23/10/2007, 12:03

Ma chi non l'ha mai assaggiata come fa? Mi farebbe sfizio provare con voi...
Avatar utente
marite
 
Messaggi: 764
Iscritto il: 14/02/2006, 19:07
Località: Lugano - Napoli

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 14:05

maritè ha scritto:Ma chi non l'ha mai assaggiata come fa? Mi farebbe sfizio provare con voi...


Prova lo stesso e vede se trova il dolce di suo gradimento. :D
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda TeresaDeMasi » 23/10/2007, 14:17

- Claudia - ha scritto:
maritè ha scritto:Ma chi non l'ha mai assaggiata come fa? Mi farebbe sfizio provare con voi...


Prova lo stesso e vede se trova il dolce di suo gradimento. :D


Appunto: il divertimento non e' "copiare" ma cercare di prendere ispirazione per mettere assieme qualcosa che, piu' che ad una ricetta altrui, corrisponda ai NOSTRI gusti.

/indicazioni per trovare in rete gli stampi? :shock:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 14:36

Teresa/gennarino ha scritto:/indicazioni per trovare in rete gli stampi? :shock:


Ho verificato ora sul sito di Medagliani. Qualche mese fa, quando avevo fatto le delizie, ricordavo di aver fatto la scelta delle semisfere in silicone per un motivo preciso. Lo stampino da zuccotto Medagliani ce l'ha solo antiaderente e quello da 7 cm costa 2,49 €, mentre lo stampo in silicone delle stesse dimensioni a 6 impronte costa 9,98 €. Io ne ho presi due.

\Teresa, li ho visti sabato a Modena nel casalinghi che tiene il torchio quelli in silicone. E ribadisco che la cottura era riuscita bene, forse anche in virtù delle dimensioni ridotte.
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 15:07

Per quanto riguarda la ricetta invece, gironzolando ho trovato la vera ed unica ed originale. :grin: A cura del suo inventore, Carmine Marzuillo. Pasticcere di fama internazionale, a detta del sito, che però usa vanillina e mette lievito nel pds. :-)

http://www.penisola.it/sorrento/delizie-limone.php
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda TeresaDeMasi » 23/10/2007, 15:11

- Claudia - ha scritto:Per quanto riguarda la ricetta invece, gironzolando ho trovato la vera ed unica ed originale. :grin: A cura del suo inventore, Carmine Marzuillo.

Così magari iniziamo a ragionarci.

http://www.penisola.it/sorrento/delizie-limone.php


Claudia, lo hai preso il caffe' del dopo pranzo? No, vero? :grin:

/c'e' scritto chi l'ha inventata, non chi ha scritto la ricetta. Per fortuna, visto il lievito paneangeli. 8-) La pasta da raffaiuoli vuole al massimo un pizzico di ammoniaca ma il lievito manco sa cosa sia... :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 15:15

Teresa/gennarino ha scritto:Claudia, lo hai preso il caffe' del dopo pranzo? No, vero? :grin:


Certo che no, ma mi basta pensarci, a volte. :grin:

Qui un'altra versione sempre di lui medesimo, Carmine Marzuillo:

http://www.idolcidiciotola.it/pasticcer ... limone.asp

Chissà se a furia di sentirsi nominato ne spunta fuori un altro, di Carmine. :D
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda TeresaDeMasi » 23/10/2007, 15:19

- Claudia - ha scritto:
http://www.idolcidiciotola.it/pasticcer ... limone.asp

Chissà se a furia di sentirsi nominato ne spunta fuori un altro, di Carmine. :D


Non so se ho voglia di seguire una ricetta di uno che per far vedere come si fa il baba' mette sul suo sito, senza manco chiedere il permesso, le mie foto! :(

/ma anche qua, non c'e' scritto che la ricetta e' di marzuillo... :-)
Ultima modifica di TeresaDeMasi il 23/10/2007, 15:29, modificato 1 volta in totale.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 15:20

Mo' li metto a confronto, altrimenti non ci capisco più niente:

Marzuillo 1

Per il pan di spagna
6 uova
150 gr. di farina
200 gr. di zucchero
1 limone grattugiato
1/2 bustina di lievito pane degli angeli (sciolto in pochissima acqua)

Per la crema al limone
1 litro di latte
200 gr. di zucchero
110 gr. di farina
6 tuorli d'uovo
2 limoni non trattati (solo la buccia)
1 bustina di vaniglia

Per lo sciroppo
200 ml. di acqua
100 ml. di limoncello
3 cucchiai di zucchero
1 limone

Per la crema al limoncello da utilizzare per la copertura
500 gr. di panna
300 ml. di limoncello
200 gr. di crema al limone
1 limone grattugiato

Preparazione del pan di spagna
Mettere in un contenitore le sei uova intere,un limone grattugiato, lo zucchero. Mescolare con una frusta fino a quando l'impasto non diventa spugnoso. Aggiungere la farina un po' la volta ed intanto continuare a mescolare, infine aggiungere il lievito sciolto con un goccio d'acqua.
Versare il composto in 12 stampini per delizie (14) imburrate precedentemente. Cuocere a 180° per 20/25 minuti.

Preparazione della crema al limone
Mescolare in un tegame lo zucchero, la farina e i tuorli, aggiungere la vanillina e unire il latte lentamente in modo che non si formino dei grumi. Aggiungere le scorze del limone, cuocere fino a quando la crema si sarà addensata. Eliminare subito le scorze del limone e cospargere di zucchero semolato. Lasciare raffreddare la crema. Aggiungere 100 g di panna montata con delicatezza e un bicchierino di limoncello.

Preparazione finale del dolce
Tagliare alla base ogni delizia. Con un cucchiaino o uno scovolino toglierne un po' della mollica interna e lasciarle in disparte.

Preparazione della bagna
Mettere in un pentolino l'acqua con lo zucchero e la buccia di due limoni. Dopo qualche minuto aggiungere il limoncello.Bagnare e farcire le cupolette con la crema preparata.

Preparazione della crema di copertura
Mescolare tutti gli ingredienti indicati all’inizio (panna, limoncello, crema al limone,limone grattugiato), il risultato dovrà essere simile ad una besciamella fluida.
Prendere un vassoio, versavi un po' di crema e adagiarvi sopra le delizie farcite. Dopo averle sistemate versarvi sopra la crema fluida.
Decorare con limone grattato.


Marzuillo 2

1. PAN DI SPAGNA
Ingredienti
Tuorli 300 g
Zucchero 200 g
Albumi 300 g
Farina 350 g
Procedimento
Lavorare i tuorli con metà dello zucchero; a parte montate gli albumi con lo zucchero rimanente; unire le due masse ed aggiungere delicatamente la farina.

2. CREMA DI LIMONE
Ingredienti
Acqua 300 g
Succo di limone 200 g
Zucchero 200 g
Tuorli 200 g
Amido di riso 50 g
Buccia di ½ limone
Procedimento
Mescolare tutti gli ingredienti e cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

3. GLASSA AL LIMONE
Ingredienti
Crema al limone 200 g
Panna lucida 200 g
Limoncello 150 g

4. BAGNA AL LIMONCELLO
Ingredienti
Infuso di limoni 200 g
Zucchero 100 g
Acqua 100 g
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 15:23

Teresa/gennarino ha scritto:Non so se ho voglia di seguire una ricetta di uno che per far vedere come si fa il [url]baba[/url]' mette sul suo sito, senza manco chiedere il permesso, le mie fohttp://www.idolcidiciotola.it/pasticc ... lato.aspto! :(


Visto ora. :-)
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Messaggioda TeresaDeMasi » 23/10/2007, 15:24

- Claudia - ha scritto:Mo' li metto a confronto, altrimenti non ci capisco più niente:


Scrivo in maniera piu' chiara, che forse non ci capiamo... :grin:
Secondo me, ambedue le pagine citano l'inventore della delizia ma poi presentano una loro ricetta. Non leggo da nessuna parte, infatti che la ricetta sia di marziullo. Tu, dove lo leggi?

/a parte il fatto che uno che frega le foto di una povera dilettante come me per fare vedere come si fa il baba', certamente mi fa un gran complimento (e gli scrissi anche, per dirglielo. Ma non colse l'ironia. :grin: ) pero' non dimostra di essere poi sto gran pasticcere. :grin:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Messaggioda claudia » 23/10/2007, 15:32

Teresa/gennarino ha scritto:Scrivo in maniera piu' chiara, che forse non ci capiamo... :grin:
Secondo me, ambedue le pagine citano l'inventore della delizia ma poi presentano una loro ricetta. Non leggo da nessuna parte, infatti che la ricetta sia di marziullo. Tu, dove lo leggi?


Da nessuna parte nemmeno io: molto più semplicemente stavo cercando di farmi un'idea di cosa c'è in giro per cominciare a ragionarci sopra. :D
Ora vado, ci riaggiorniamo domani. :D
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Prossimo

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code