Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

La buca dei pasticcioni! per quelli che hanno voglia di lavorare in gruppo.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Adriano » 16/09/2009, 21:00

Angionedda ha scritto:
Mi sta venendo voglia di fare la cacio e pepe, visto che ho fatto un viaggio a Roma per motivi tutt'altro che di vacanza e mi sono rimaste sul gargarozzo due cene dal cinese, due sere di seguito. :grin: Per il resto pizza, graziaddio una volta da Tagliapizza in via della Magliana (ma l'ho dovuta riscaldare al microonde, no-comment. Sfighe che capitano).
Torniamo a noi. Sono terrorizzata dalla possibile coagulazione del parmigiano, visto che la dovrei fare per sfamare tutta la famiglia e non mi perdonerebbero un errore. Mi viene un dubbio: non dipenderà forse dalla quantià/qualità di amido presente nella pentola al momento dell'aggiunta degli spaghetti, e quindi forse anche dalla marca/lotto/casualità degli spaghetti?


la mia opinione è che il pecorino "sente" il calore. Io manteco a fuoco spento e si scioglie senza coagulare.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Azabel » 16/09/2009, 21:29

Angionedda ha scritto: Mi viene un dubbio: non dipenderà forse dalla quantià/qualità di amido presente nella pentola al momento dell'aggiunta degli spaghetti, e quindi forse anche dalla marca/lotto/casualità degli spaghetti?[/justify]

Paoletta diceva qualcosa al riguardo sul suo blog, qui
www.kitchenbloodykitchen.com Se sono vegetariano perche' amo gli animali? No, semplicemente odio le piante. (A. Whitney Brown)
"Sei l'unica vegana da cui accetterei un invito a cena, sappilo." (la capessa, 23-06-2011)
Avatar utente
Azabel
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: 05/12/2006, 23:22
Località: Verona

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda piero » 16/09/2009, 22:02

Azabel ha scritto:
Angionedda ha scritto: Mi viene un dubbio: non dipenderà forse dalla quantià/qualità di amido presente nella pentola al momento dell'aggiunta degli spaghetti, e quindi forse anche dalla marca/lotto/casualità degli spaghetti?[/justify]

Paoletta diceva qualcosa al riguardo sul suo blog, qui


...e c'è anche qualcosina qui su gennarino, ma il topic se lo sono filato in pochi.. :-)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Angionedda » 16/09/2009, 22:44

Ah, ok, non ho pensato niente di nuovo. :roll: Qui la Coop non c'è, però. :grin: Provo con la Divella, che a me piace moltissimo.
Mi sta venendo un'idea perversa e tutt'altro che tradizionale, se riesce magari riesco a confessarla. 8-)
Valeria
Avatar utente
Angionedda
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 01/04/2007, 13:34
Località: Sardegna del sud-ovest

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Primavera » 17/09/2009, 14:56

piero ha scritto:
...e c'è anche qualcosina qui su gennarino, ma il topic se lo sono filato in pochi.. :-)

:-o Nego: l'ho letto con interesse e sto aspettando il momento buono per provare; non ho tutta l'energia di Piero!
Primavera
Avatar utente
Primavera
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 16/07/2006, 20:27
Località: Milano

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda SteO153 » 17/09/2009, 15:42

Primavera ha scritto: :-o Nego: l'ho letto con interesse e sto aspettando il momento buono per provare; non ho tutta l'energia di Piero!

Nego pure io :-o
Ma ho due problemi, il primo è che i romani avranno pure fatto il vallo di Adriano, ma si sono scordarti di portare il pecorino. Due, non ce la posso fare a spezzare gli spaghetti/bucatini... :no:
La cacio e pepe la provai a fare lo scorso anno in Francia, ma mi venne male, quindi è tra i piatti che voglio provare a rifare.
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda piero » 17/09/2009, 16:22

SteO153 ha scritto:La cacio e pepe la provai a fare lo scorso anno in Francia, ma mi venne male, quindi è tra i piatti che voglio provare a rifare.


Troppi piatti allora dovrai rifare :D :D
Intanto accattate una pentola lunga, ti tornerà sempre utile, anche per fare due spaghi ajo e ojo

Scherzi a parte, la cacio e pepe sembra facile, ma in relatà è insidiosa assai. Basta poco e finisce a schifìo.

Stammi bene
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Adriano » 17/09/2009, 16:49

SteO153 ha scritto:non ce la posso fare a spezzare gli spaghetti/bucatini...

sugli spaghetti mi trovi d'accordo, ma i bucatini spezzati si riempiono di sugo.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda SteO153 » 17/09/2009, 17:05

Adriano ha scritto:sugli spaghetti mi trovi d'accordo, ma i bucatini spezzati si riempiono di sugo.

non mi convinci, continuo a considerarlo un controsenso :-)

/poi non sono grande amante dei bucatini.
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Angionedda » 17/09/2009, 22:59

piero ha scritto:Scherzi a parte, la cacio e pepe sembra facile, ma in relatà è insidiosa assai. Basta poco e finisce a schifìo.

Per questo quando la farò avrò pronta della ricotta. :grin:
Valeria
Avatar utente
Angionedda
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 01/04/2007, 13:34
Località: Sardegna del sud-ovest

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda SteO153 » 18/09/2009, 0:14

Angionedda ha scritto:Per questo quando la farò avrò pronta della ricotta. :grin:

Ottima mossa ;-)
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda Angionedda » 06/10/2009, 14:48

Fatta, due volte. Prima volta, spaghettini Barilla, fallimento: è uscita l'acquetta sul fondo.
Seconda volta, spaghetti Voiello quelli grossi, è uscita perfettamente. Lo scrivo qui (di per sè, a chi frega sapere che mi è riuscita? siamo in laboratorio! :roll: ) perché in realtà per farla uscire l'abbiamo dovuta far asciugare sul fuoco dopo aver messo la cremina di pecorino, e nonostante questo il pecorino non ha coagulato. Continuo a pensare che la riuscita dipenda moltissimo, oltre che dall'esecuzione, dagli ingredienti usati. Per la cronaca, abbiamo usato il pecorino romano dop della Lidl. Quello che vendono qui al caseificio non è buono. Farà pure fighetto e chilometrizero andare a prenderlo al caseificio, ma non è buono. :-)
Valeria
Avatar utente
Angionedda
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 01/04/2007, 13:34
Località: Sardegna del sud-ovest

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda piero » 06/10/2009, 15:03

A me invece interessa, soprattutto sapere che metodo hai usato.
:)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda SteO153 » 06/10/2009, 15:09

Angionedda ha scritto:Per la cronaca, abbiamo usato il pecorino romano dop della Lidl. Quello che vendono qui al caseificio non è buono. Farà pure fighetto e chilometrizero andare a prenderlo al caseificio, ma non è buono. :-)

Che poi il pecorino romano non è che ne fa molti di più di chilometri, viene prodotto anche (se non soprattutto) in Sardegna ;-)
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Re: Cacio e pepe: impariamo a prepararla insieme?

Messaggioda robychi » 29/04/2010, 20:40

Ripesco il thread perchè ho visto fare la cacio e pepe adesso su Gambero rosso da un cuoco romano.
L'ha fatta direttamente nel piatto, perfettamente mantecata.

Ha usato dei tonnarelli cotti in acqua dove già erano stati fatti cuocere dei rigatoni (per avere più amido possibie). Dopodichè ha messo i tonnarelli nel piatto (fondo), il pepe, l'olio (ha precisato che alcuni lo mettono e altri no), 4-5 cucchiai di acqua di cottura della pasta, ha spolverato di abbondante pecorino, su cui ha spolverato parmigiano e ha mescolato dall'alto in basso con cucchiaio e forchetta. Stop. :cry:

Il cuoco era Flavio dell'osteria Al veloavevodetto.

http://www.nessundove.net/wp-content/uploads/photos/2009/italia/lazio/big/flavio_al_velavevodetto01_big.jpg
Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

PrecedenteProssimo

Torna a Laboratorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code