Run out

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Run out

Messaggioda Dile » 08/10/2010, 16:29

Non trovo più la discussione sull'angel food, altrimenti avrei postato lì.

Devil's food cake, farcito con marmellata all'arancia, ricoperto di glassa al cioccolato fondente e (solo il top) con pasta di zucchero, per poi sperimentare la tecnica del run out con la glassa per i barbapapà. Non ridete, sono alle primissime armi :oops:

run out.jpg
run out.jpg (33.93 KiB) Osservato 2489 volte
Dile
 

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Run out

Messaggioda robychi » 08/10/2010, 19:34

Devi soggiornare a Milano? Ti consiglio il B&B Belcanto - Via B. Angelico 13 tel.: 347-6699602
www.belcantobeb.com
Avatar utente
robychi
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 09/04/2006, 21:32
Località: Milano

Re: Run out

Messaggioda Cat » 08/10/2010, 21:04

Dile ha scritto: Non ridete, sono alle primissime armi :oops:

Per essere la prima, o una delle prime, direi che ti è riuscita davvero bene :)
Avatar utente
Cat
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 23/09/2006, 10:15
Località: Nata a Ragusa

Re: Run out

Messaggioda Dile » 09/10/2010, 7:57

La primissima :) In più lavoravo senza sac a poche e beccucci adatti, usando una punta per delineare i contorni con la glassa e un pennellino per stenderla all'interno. Però mi sto attrezzando ;-) e mi pare una cosa che offre molte possibilità decorative.
Dile
 

Re: Run out

Messaggioda Azabel » 18/10/2010, 19:45

Dile, a me sembra bellissima! :)
www.kitchenbloodykitchen.com Se sono vegetariano perche' amo gli animali? No, semplicemente odio le piante. (A. Whitney Brown)
"Sei l'unica vegana da cui accetterei un invito a cena, sappilo." (la capessa, 23-06-2011)
Avatar utente
Azabel
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: 05/12/2006, 23:22
Località: Verona

Re: Run out

Messaggioda Smpiu » 18/10/2010, 19:59

bhe.. piano piano sarà sempre meglio.. anche se nel complesso non sembra affatto male.. adoro i barbapapà! :happy:
quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
http://esseemmepiu.blogspot.com . Silvia
Smpiu
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: 12/12/2007, 15:02
Località: ROMA

Re: Run out

Messaggioda Dile » 19/10/2010, 8:55

:oops: Grazie :) Sono una di quelle persone non molto dotate di manualità dalla natura. In compenso, sono testona. Vediamo se l'impegno, la determinazione e la passione finiranno col supplire al talento :D
Dile
 

Re: Run out

Messaggioda caris » 19/10/2010, 12:33

E' molto allegra Dile! :D Che cos'è la tecnica run out? Se è quello che penso hai fatto sciogliere la pdz con un pò di acqua, ha creato le figure e fatto asciugare giusto (io la uso ma la chiamo in un altro modo)? oppure è un'altra cosa?
http://www.cookingplanner.it

stat rosa pristina nomine nomina nuda tenemus
Avatar utente
caris
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 19/07/2009, 22:21
Località: Roma

Re: Run out

Messaggioda Dile » 19/10/2010, 13:20

La tecnica run out consiste nel delineare i contorni del disegno che si vuole effettuare con una glassa reale abbastanza densa, e poi farvi scorrere all'interno una glassa un po' più fluida, che riempia gli spazi. Stando al libro che ho io (e che è molto molto per principianti) si mette la glassa che deve scorrere partendo dal centro del disegno e non vicino ai bordi; eventuali spazi vuoti si riempiono poi con un pennellino. Sempre con un pennellino, si devono eliminare eventuali bollicine d'aria che si fossero formate perché (e l'ho sperimentato domenica) quando poi la glassa si asciuga, al loro posta resta un buchino.
Questa cosa si può fare direttamente sulla torta o sui biscotti da decorare (magari su una superficie di pasta di zucchero o di glassa reale ben levigata e asciutta). Sul blog della mitica Donatella http://nonsolotortedecoratedidonatella.blogspot.com/ leggo che lei fa asciugare i biscotti decorati in forno ventilato. Cito
"Imposto la temperatura più bassa - circa 30°C forno ventilato - accendo le griglie sopra e sotto, e lascio la porta del forno un po' aperta. In questo modo la ghiaccia reale asciuga più in fretta, mentre a temperatura ambiente impiegherebbe una giornata. Questo modo di asciugare i biscotti ha un doppio vantaggio: da un lato la ghiaccia reale assume quella lucentezza tipica delle decorazioni con la tecnica runout e bellissima sui biscotti, e dall'altro ha anche il vantaggio di far asciugare l'umidità che penetra nel biscotto e che lo renderebbe meno croccante.
In 5-6 ore i biscotti sono asciutti"

Oppure (come nel mio caso), ho disegnato sulla carta forno i barbapapà, ho rivoltato il foglio in modo che il tratto di matita non venga a contatto con la glassa, e poi ho ricalcato il disegno con la glassa. Quando il tutto è asciutto (e grosso modo ci vuole una giornata), si staccano queste piatrine con l'aiuto di una spatolina e si ripongono in una scatola a chiusura ermetica a strati inframmezzati dalla carta forno. Sono delicatissimi, però, tendono a spezzarsi facilmente.

Se ho detto qualche fesseria, esperte di decorazione intervenite pure ;-)
Dile
 

Re: Run out

Messaggioda caris » 20/10/2010, 10:58

Grazie Dile (grazie anche perchè quell'informazione sul sito di Donatella mi era sfuggita!)
Quindi è royal icing non pdz sciolta! Io cialde del genere l'avevo fatte con quella tecnica!
bene, proverò appena posso! :)
http://www.cookingplanner.it

stat rosa pristina nomine nomina nuda tenemus
Avatar utente
caris
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 19/07/2009, 22:21
Località: Roma

Re: Run out

Messaggioda eileen » 20/10/2010, 12:56

molto carini, vado matta per i barbapapà!
dile, i dettagli (tipo le braccine e la bocca) sono fatti dopo l'asciugatura?
Make a backup copy of your soul.
Avatar utente
eileen
 
Messaggi: 982
Iscritto il: 18/10/2004, 17:16
Località: Torreglia

Re: Run out

Messaggioda Dile » 20/10/2010, 14:50

No, tutto nella prima fase della delineazione dei contorni
Dile
 

Re: Run out

Messaggioda tavernadei7peccati » 20/10/2010, 15:03

Dile, ma come sei riuscita a non fare scomparire i dettagli (braccia, manine) quando hai messo la glassa all'interno dei contorni?
Sei stata brava, altrocchè...
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: Run out

Messaggioda Dile » 20/10/2010, 16:10

Brava, per niente. Ma hai visto quante imprecisioni? :D Però i dettagli non scompaioni, proprio perché la glassa usata per le linee è un po' più dura dell'altra e fa proprio da "diga" :)
Dile
 

Re: Run out

Messaggioda Dile » 05/11/2010, 10:01

Scusate, :) [ot] per Caris: mandata e-mail
Dile
 


Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code