Pasta choux



Ricetta bigné

250 ml di acqua
50 g di burro
120 g di farina
un pizzico di sale
4 uova grandi.

Mettere l’acqua, il burro a pezzetti e il sale in una pentola dal forno spesso. Quando bolle togliere dal fuoco e versare la farina in un colpo solo. Rimestare velocemente, rimettere sul fuoco e far seccare (la pasta presa tra le dita non appiccica e il fondo fa la crosta).
Versare in una ciotola e aspettare che non salga piu’ vapore (o come facevo io, ken e frusta k).
Aggiungere un uovo per volta, l’ultimo aggiungerlo a cucchiaiate, e’ possibile che se debba usare anche un uovo extra.
E’ pronto quanto tirando su il cucchiaio non straccia piu’ e si crea un ricciolo pesante di impasto.
Con un dito bagnato *accarezzarli* in modo da eliminare le punte (che, olte ad essere antiestetiche, brucerebbero in cottura) ed infornare a forno ben caldo (200 gradi circa). Dopo sei- sette minuti (quando si saranno gonfiati bene) abbassare il fuoco a 190 e portare a cottura, tenendo – negli ultimi dieci minuti – il forno aperto in fessura con un cucchiaio di legno.



Ti è piaciuto questo post? Facci sapere quanto, dandoci un voto attraverso le stelle che trovi qui sotto. E se hai domande o argomenti da approfondire, faccelo sapere nei commenti: saremo felici di darti le risposte che cerchi in nuovi post dedicati.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessuno ha votato sinora... sii il primo!)
Loading...