Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

sfogliatella frolla*

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda piero » 20/12/2008, 22:55

DolceNeve ha scritto:Un'altra domanda (che rompi che sono) quanti giorni si conservano? e come? :)


Dipende da quante ne fai... :sad:
Come? Nella pancia si conservano benissimo!!!!

Scherzi a parte, a mio avviso è un prodotto che va consumato fresco, anzi sfornato al massimo da un paio d'ore.
Oltre le 24 ore secondo me perde molto, considerando poi che c'è la ricotta, anche se un po' cotta, è meglio farle fuori subito.

Non ho mai provato a congelarle, ma se mi dovessero avanzare o se non avessi amici a cui regalarle, le congelerei.
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda DolceNeve » 21/12/2008, 1:17

Eccomi di ritorno dalla mia session serale di sfogliatelle frolle...

Devo dire che ho notato queste cose:

1) secondo me nella frolla ci vuole un pò di lievito perchè l'impasto non gonfia e anzi tendono a prendere una forma piuttosto piatta (diciamo che esteticamente non sono me quelli delle pasticcerie, ma di sapore...)

2) l'impasto deve essere cremoso ma non liquido anzi visto che praticamente cuocono in circa 20 minuti direi che deve essere abbastanza asciutto in modo da non rimanere umido all'interno

3) La ricetta è perfetta (tranne per questo dubbio che ho sull'uso del lievito al posto dell'ammoniaca) ne ho assaggiato uno tiepido (ma proprio giusto quel tanto per far si che si sentisse tutto l'aroma e il gusto) e devo dire che è eccezionale!!
:grin:
DolceNeve
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 16/11/2008, 21:19

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda piero » 21/12/2008, 9:50

Hai usato ammoniaca o bicarbonato di ammonio?
L'interno a mio avviso deve essere umidiccio e la frolla deve appena appena gonfiare, ma anche qui si rientra nell'ambito dei gusti personali :)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda MariaRomano » 21/12/2008, 20:51

Osservando estasiata le meravigliose sfogliatelle di Rimmel, mi sembra di notare che nel ripieno ci siano dei pezzettini di canditi tipo scorzette e cedro.
E possibile?
Avatar utente
MariaRomano
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 17/08/2008, 22:00

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda rimmel » 22/12/2008, 10:23

DolceNeve ha scritto:Eccomi di ritorno dalla mia session serale di sfogliatelle frolle...

Devo dire che ho notato queste cose:

1) secondo me nella frolla ci vuole un pò di lievito perchè l'impasto non gonfia e anzi tendono a prendere una forma piuttosto piatta (diciamo che esteticamente non sono me quelli delle pasticcerie, ma di sapore...)

2) l'impasto deve essere cremoso ma non liquido anzi visto che praticamente cuocono in circa 20 minuti direi che deve essere abbastanza asciutto in modo da non rimanere umido all'interno

3) La ricetta è perfetta (tranne per questo dubbio che ho sull'uso del lievito al posto dell'ammoniaca) ne ho assaggiato uno tiepido (ma proprio giusto quel tanto per far si che si sentisse tutto l'aroma e il gusto) e devo dire che è eccezionale!!
:grin:

ciao DolceNeve,io nella frolla penso di non aver mai messo lievito ma non so se sia giusto così,anche le mie si sono un pò appiattite ma proprio poco poco e mi è stato detto che probabilmente ho messo un pò di ammoniaca in più,invece per il ripieno deve proprio essere umido è una caratteristica del dolce.
lizzy ha scritto:Osservando estasiata le meravigliose sfogliatelle di Rimmel, mi sembra di notare che nel ripieno ci siano dei pezzettini di canditi tipo scorzette e cedro.
E possibile?

si lizzy,hai ragione ci sono i canditi a cubetti e mi scuso per averlo omesso,ma scrivo queste ricette talmente di corsa che spesso dimentico qualcosa,chiederò ai moderatori la modifica,grazie per l'osservazione e per i complimenti.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda DolceNeve » 22/12/2008, 12:55

rimmel ha scritto:ciao DolceNeve,io nella frolla penso di non aver mai messo lievito ma non so se sia giusto così,anche le mie si sono un pò appiattite ma proprio poco poco e mi è stato detto che probabilmente ho messo un pò di ammoniaca in più,invece per il ripieno deve proprio essere umido è una caratteristica del dolce.


Ho visto un filmato su youtube http://it.youtube.com/watch?v=uOspmsuyFzI dove si vede che il ripieno è una pallina abbastanza solida! Probabilmente è un altro tipo di lavorazione!
Comunque ci tengo a precisre che le tue frolle erano buonissime le ho fatte ieri e ne ho mangiate trooe (tant'è vero che oggi ho il mal di pancia) :sad:
DolceNeve
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 16/11/2008, 21:19

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda MariaRomano » 26/12/2008, 12:30

Io le ho preparate per il pranzo di Natale (lo so che non ci azzecca).
Anche se c'è sovrabbondanza di struffoli, cassate a raffaiuoli, dolci da Palermo, roccocò, mustaccioli, panettoni etc. etc. etc......dopo un :smile: tutti hanno gradito ...eccome!
Visto che le ripreparerò prestissimo conto di riuscire a mettere le foto stavolta.

Grazie grazie grazie Antonia :cool:
Avatar utente
MariaRomano
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 17/08/2008, 22:00

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda piero » 16/01/2009, 10:38

Ieri ho impastato la frolla. Dosi perfette! Incredibile l'assenza dell'uovo. Sono proprio curioso di vedere il risultato...

Stasera formerò e infornerò e informerò

Una domanda: se ne venissero in numero esagerato e le volessi congelare, secondo voi è meglio congelarle crude o cotte?
Istintivamente le congelerei crude....

Fatemi sapere la vostra

'Assie

:)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda sereme » 16/01/2009, 12:27

piero ha scritto:Fatemi sapere la vostra

'Assie

:)

direi crude :-)
p.s.e io fino a lunedì non devo sapere come sono venute? :-o 8-)
Ci sono carezze che aggiunte sopra un carico lo fanno vacillare
"Il peso della farfalla-Erri De Luca"
Avatar utente
sereme
 
Messaggi: 1978
Iscritto il: 20/11/2003, 14:27
Località: Romagna

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda piero » 16/01/2009, 20:52

Allora:

Stanno nel forno. Sembrano contente...

Piccoli suggerimenti, se posso:

Frullate la ricotta con lo zucchero prima di metterla nell'impasto del ripieno, il risultato sarà decisamente migliore ;-)

La quantità di ripieno mi è sembrata eccessiva. Ne farei due terzi, se non addirittura la metà.
Questo eccesso di ripieno mi ha constretto ad una decisione assai dolorosa.... Preparare subito una seconda dose per domenica!!!!! :sad: :P :sad:

Con calma posterò le foto e vi dirò del sapore :)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda piero » 17/01/2009, 11:22

...come promesso:

Sfogliatelle Frolle 1 G.jpg
Sfogliatelle Frolle 1 G.jpg (85.54 KiB) Osservato 21188 volte


Sfogliatelle Frolle 2 G.jpg
Sfogliatelle Frolle 2 G.jpg (95.97 KiB) Osservato 21184 volte
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda Adriano » 17/01/2009, 12:45

hai inventato le sfogliatelle salvaspazio... 8)
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 4342
Iscritto il: 27/01/2005, 0:55
Località: Napoli

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda TeresaDeMasi » 17/01/2009, 12:59

Adriano ha scritto:hai inventato le sfogliatelle salvaspazio... 8)


E la foto e' la prova che il ripieno NON e' poco. Troppo schiacciate, piero, ne hai messo troppo poco. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda rimmel » 17/01/2009, 19:21

bravo Piero,a parte la forma da migliorare (devo imparare anch'io) il sapore ti è piaciuto?,ti giro comunque i suggerimenti che ho avuto da mio fratello quando ha visto le mie giudicate passabili,secondo lui se in forno perdono la forma vuol dire che è stata messa troppa ammoniaca,per quanto riguarda il ripieno,dice che la ricotta non deve essere assolutamente frullata,ma solo mischiata alla semola che deve essere molto soda,( il mio era un pò troppo morbido)altrimenti diventa acquosa e in cottura si appiattisce.provare :)
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: sfogliatella frolla*

Messaggioda piero » 17/01/2009, 22:04

rimmel ha scritto:bravo Piero,a parte la forma da migliorare (devo imparare anch'io) il sapore ti è piaciuto?,ti giro comunque i suggerimenti che ho avuto da mio fratello quando ha visto le mie giudicate passabili,secondo lui se in forno perdono la forma vuol dire che è stata messa troppa ammoniaca,per quanto riguarda il ripieno,dice che la ricotta non deve essere assolutamente frullata,ma solo mischiata alla semola che deve essere molto soda,( il mio era un pò troppo morbido)altrimenti diventa acquosa e in cottura si appiattisce.provare :)
antonia


Il sapore era ottimo. La frolla mi è piaciuta molto. Il ripieno con la semola rimacinata pure (io lo facevo con il semolino).
Non sapevo che un dosaggio eccessivo di ammoniaca potese far perdere loro la forma. Ne metterò ancora meno.
Proverò anche a non frullare la ricotta e vi dirò. Forse anche per questo motivo si sono appiattite, come dice tuo fratello.
Di sicuro, pero', non era acquosa.

Dimmi un po', ma la quantità di ripieno secondo te è giusta?

Grazie di tutto, Antonia.
Aspetto tue nuove ricette....

/Ovviamente a breve le rifarò, ma domani, come preannunciato, è il turno delle ricce.....
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code