Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Il carbone dolce o zucchero roccia

L'angolo della tradizione: ricette, ingredienti, modalità di cottura, aneddoti e tutto quello che vorrete raccontare sulle tradizioni nostre e di altri paesi.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda annamaria101 » 04/01/2008, 9:42

allora fatti due esperimenti semifalliti.

Ho usato tutte le accortezze. La prima volta forse lo zucchero non era ancora proprio a temperatura. E' gonfiato tantissimo ma poi si e' sgonfiato subito....... risultato una pizza rosa.
La seconda volta e' andata meglio... ho aspettato che il bordo dello zucchero nella pentola iniziasse appena a imbiondire e ho gettato un cucchiaio di glassa. Si e' gonfiato tanto. Appena l'ho messo nel contenitore si e' afflosciato di nuovo. Domanda: occorre metterlo in un contenitore piccolo, che resti spesso? (non so se mi spiego, il mio contenitore permetteva al composto di allargarsi....) :-( :-( lo voglio fare pure ioooooooo perche' e' cosi difficile?
Non posso mica riempirmi casa di contenitori di pizza allo zucchero? come posso usarle ste pizzette? caramelline per i pupi? si conserveranno?
Avatar utente
annamaria101
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 07/01/2007, 23:09
Località: prov. Torino

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda annamaria101 » 04/01/2008, 10:47

ce l'ho fatta Teresa! :cool: :cool: al terzo tentativo! ho la casa piena di zucchero! :-P

La temperatura! stavolta ho lasciato consumare davvero tanto, a fuoco basso, finche' erano presenti solo piu' bolle e tendeva a brunire (ma pochissimo). Peccato avevo rimpicciolito il contenitore, cosi versandolo e' strabordato anche un po' :-P :woot:

Insomma, chi la dura la vince! appena sara' freddo mettero' la foto! :cool:

Adesso ho visto la consistenza di quello fatto prima, ricorda le pastiglie di zucchero quelle che si danno ai bambini, da noi si chiamano ginevrini.... tagliero' piccoli pezzi e li mettero' nel vetro, una ogni tanto male non fa!
grazie Teresa, dalla foto mi dirai se cosi va bene!
Avatar utente
annamaria101
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 07/01/2007, 23:09
Località: prov. Torino

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda annamaria101 » 04/01/2008, 18:40

Immagineecco la foto. Quello nero e' quello che e' risultato dall'esperimento di ieri, ricetta presa in giro per il web, quello rosa e' con la tua ricetta Teresa. E' piuttosto friabile pero'..... e' normale?
Avatar utente
annamaria101
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 07/01/2007, 23:09
Località: prov. Torino

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda TeresaDeMasi » 04/01/2008, 19:31

annamaria101 ha scritto:ecco la foto. Quello nero e' quello che e' risultato dall'esperimento di ieri, ricetta presa in giro per il web, quello rosa e' con la tua ricetta Teresa. E' piuttosto friabile pero'..... e' normale?


A me sembra venuto bene. Friabile, e' friabile: certo, non deve sbriciolarsi troppo facilmente. :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda TeresaDeMasi » 03/01/2009, 14:43

Mando su, che con quel che costa comprarlo penso possa essere utile a molti questo post... :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda TeresaDeMasi » 05/01/2010, 23:46

Mannaggia, mi e' venuto in mente solo ora che a qualcuno poteva essere utile... :oops:
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda tavernadei7peccati » 06/01/2010, 11:54

l'ho fatto per Pasqua, per fare la scenografia alle pecorelle, ma mi è venuto vetroso... :-)
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda TeresaDeMasi » 06/01/2010, 15:27

tavernadei7peccati ha scritto:l'ho fatto per Pasqua, per fare la scenografia alle pecorelle, ma mi è venuto vetroso... :-)


Temperatura sballata? :shock: Hai usato il termometro?
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda tavernadei7peccati » 09/01/2010, 22:30

quasi sicuramente sì, non avevo il termometro allora... :-)
...... anita...............................
te ne stai seduta sulla punta ricurva della luna, in quieta meditazione... hai tutto il tempo...
Avatar utente
tavernadei7peccati
 
Messaggi: 3091
Iscritto il: 05/10/2006, 15:08
Località: Palermo

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda caris » 04/12/2012, 16:44

UP! per Natale (e la befana! :grin: )
http://www.cookingplanner.it

stat rosa pristina nomine nomina nuda tenemus
Avatar utente
caris
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 19/07/2009, 22:21
Località: Roma

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda Rossana » 06/01/2014, 19:25

1-IMG_20140106_094126.jpg
1-IMG_20140106_094126.jpg (104.64 KiB) Osservato 15341 volte


L'ho preparato anche quest'anno e mi sono ricordata di una cosa che avevo notato anche l'anno scorso. Io ho sempre seguito la ricetta del sito http://www.gennarino.org/carbone_dolce.html e mi sono sempre trovata bene. Nella ricetta copiata in questo post, la quantita' di zucchero per lo sciroppo e' diversa dalla ricetta del sito e mi domando se non sia questo il motivo per cui a qualcuno, nel passato non sia riuscito bene. Nella ricetta del sito si parla di 200 g di zucchero e 200 di acqua per creare lo sciroppo, e di una glassa fatta con 100 g di zucchero a velo ed un cucchiaio di albume, mentre nella ricetta copiata in questo post, si indicano 500 g di zucchero e 500 g di acqua. Quest'anno ho aggiunto piu' glassa perche' volevo un prodotto piu' friabile e, disponendo di un termometro per controllare la temperatura dello sciroppo, ho inserito del colorante nero anche direttamente nello sciroppo (ho colorato sia la glassa che lo sciroppo) e sono riuscita ad ottenere un bel colore grigio intenso. Quindi ho preparato uno sciroppo con 300 g di zucchero e tanta acqua quanto e' bastata per coprire lo zucchero ed il colorante nero. Nel frattempo ho preparato la glassa con 45 g di albume e 250 g di zucchero a velo, un cucchiaio di vodka (non avevo altro), qualche goccia di essenza naturale di anice ed il colorante nero. Quando lo sciroppo e' arrivato alla temperatura di 142 C ho rimosso dal fuoco, versato dentro la glassa e mescolato come da ricetta. Infine ho versato il tutto in una pentola che avevo rivestito di cartada forno. Il carbone, ha mantenuto la forma ma e' rimasto molto friabile e fondente.
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda TeresaDeMasi » 06/01/2014, 19:41

E' bellissimo, rossana. Onestamente non ricordo le dosi, sono secoli che non lo faccio. Pero' se metti la ricetta completa qui sotto magari la sostituisco a quella del sito, visto che di questa sei sicura... Sofia ha gradito? :D
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda Rossana » 06/01/2014, 19:55

TeresaGennarino ha scritto:E' bellissimo, rossana. Onestamente non ricordo le dosi, sono secoli che non lo faccio. Pero' se metti la ricetta completa qui sotto magari la sostituisco a quella del sito, visto che di questa sei sicura... Sofia ha gradito? :D

Ok la riscrivo, ma quella del sito e' buona, ho solo aumentato un po' la glassa per renderlo piu' friabile. E' la ricetta copiata in questo post che ha delle dosi diverse. Sophia ha gradito l'idea, ma non le e' piaciuto l'aroma d'anice :( , a me si pero'!
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Re: Il carbone dolce o zucchero roccia

Messaggioda TeresaDeMasi » 07/01/2014, 13:14

Capisco sofia. :D
/avvisami quando hai fatto, che sostituisco. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Precedente

Torna a Tradizioni in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code