Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Victoria Sponge/Sandwich Cake (Torta Vittoria?)

L'angolo della tradizione: ricette, ingredienti, modalità di cottura, aneddoti e tutto quello che vorrete raccontare sulle tradizioni nostre e di altri paesi.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Victoria Sponge/Sandwich Cake (Torta Vittoria?)

Messaggioda SteO153 » 06/10/2013, 11:12

La Victoria Sponge Cake (chiamata anche Victoria Sandwich) è una delle torte tradizionali che accompagnano il tè pomeridiano inglese. Il nome viene dalla Regina Vittoria, il che da un'indicazione del periodo in cui è nata (una delle prime versioni si trova nel The Book of Household Management di Mrs. Isabella Beeton, pubblicato nel 1861).
La torta è molto semplice, si tratta di una quattro-quarti farcita con marmellata di lamponi e, nelle versioni moderne, panna montata. Io ho seguito la ricetta di Mary Berry, sostituendo la marmellata con del lemon curd, ma il procedimento e gli ingredienti sono gli stessi.

IMG_1641 [640x480].JPG
IMG_1641 [640x480].JPG (77.08 KiB) Osservato 8082 volte


Ingredienti:
225 g di burro morbido
225 g di zucchero
225 g di farina autolievitante (si può sostituire con 215 g di farina e 15 g di lievito chimico, in questo caso i 2 tsp in più sono già inclusi)
2 tsp di lievito chimico
4 uova medie
Zeste di un limone grattugiate (mia aggiunta avendo usato il lemon curd)

4 tbsp di marmellata di lamponi/fragole (io ho sostituito con lemon curd)
2 tsp di zucchero a velo

Preparazione:
Accendere il forno a 180 °C (statico). Imburrare due teglie da sandwich da 20 cm (oppure una a cerniera sempre da 20, in questo caso il dolce andrà tagliato prima di essere farcito) e mettere un foglio di carta-forno sul fondo.
Montare il burro con lo zucchero fino a che non diventano spumosi, aggiungere quindi le uova (una alla volta) e la farina setacciata con il lievito (e le zeste di limone). Continuare a montare fino ad ottenere un composto spumoso. Se siete pigri potete anche mettere tutti gli ingredienti insieme e montare. Dividere il composto in due parti e versarlo nelle teglie, con una spatola livellarlo bene.
Cuocere le due teglie in forno caldo per 20-25 minuti (fare prova stecchino). Una volta cotte lasciarle raffreddare qualche minuto nella teglia, poi estrarle e metterle su una griglia a finire di raffreddare. Quella che sarebbe diventata la base l'ho lasciata a "testa in giù" per livellarla un po'.
Una volta fredde spalmare sulla base la marmellata, posizionare sopra la seconda torta facendo una leggera pressione e spolverare con zucchero a velo.

Il ripieno può variare, a me piace anche con panna e frutta fresca, con marmellata di arance (in questo caso mettere delle zeste di arancia), così come l'impasto può essere aromatizzato in base ai propri gusti.

Questo un video della ricetta che ho seguito:



Mary Berry "Mary Berry's Baking Bible ", BBC Books (2010)
Sarah Edington "Complete Traditional Recipe Book", National Trust (2006)
Mrs. Isabella Beeton "The Book of Household Management", eBooks@Adelaide
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Victoria Sponge/Sandwich Cake (Torta Vittoria?)

Messaggioda annamad » 06/10/2013, 11:22

Hai pesato le uova o ne hai usato 3? E ancora una curiosità: cuocendole separate non si crea troppa crosta? La base farcita non era "slegata" dal resto (non so se mi sono spiegata). Vedrei meglio l'alternativa che hai proposto di dividerne una a metà.
Festina lente (affrettati lentamente)
annamad
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 05/08/2009, 10:19
Località: Ovada -AL

Re: Victoria Sponge/Sandwich Cake (Torta Vittoria?)

Messaggioda SteO153 » 06/10/2013, 11:47

annamad ha scritto:Hai pesato le uova o ne hai usato 3? E ancora una curiosità: cuocendole separate non si crea troppa crosta? La base farcita non era "slegata" dal resto (non so se mi sono spiegata). Vedrei meglio l'alternativa che hai proposto di dividerne una a metà.

4 uova medie, mi ero scordato di scriverle. Ora aggiunte. La cottura separata è proprio la caratteristica di questo tipo di torte, che si chiamano sandwich.
Stefano
Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino! (Victor Hugo)
Avatar utente
SteO153
Traghettatore
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 06/05/2007, 14:12
Località: Turicum, Helvetia

Re: Victoria Sponge/Sandwich Cake (Torta Vittoria?)

Messaggioda Paolina » 11/10/2013, 15:05

SteO153 ha scritto:La Victoria Sponge Cake (chiamata anche Victoria Sandwich) è una delle torte tradizionali che accompagnano il tè pomeridiano inglese. Il nome viene dalla Regina Vittoria, il che da un'indicazione del periodo in cui è nata (una delle prime versioni si trova nel The Book of Household Management di Mrs. Isabella Beeton, pubblicato nel 1861).
La torta è molto semplice, si tratta di una quattro-quarti farcita con marmellata di lamponi e, nelle versioni moderne, panna montata. Io ho seguito la ricetta di Mary Berry, sostituendo la marmellata con del lemon curd, ma il procedimento e gli ingredienti sono gli stessi.

IMG_1641 [640x480].JPG




stupenda, incantevole, maestosa, buonissima, bellissima...la mia preferita!Non desidero altra torta o dolce...questa per me è il massimo...Stefano complimenti...il bello di questa torta è che non viene mai diversa...sempre perfetta e buona con tutte le farciture ( la mia preferita è confettura di fragole, fragole giganti spatasciate e panna ben montata ). La crosta delle basi è buonissima! Ha un colore dorato e una sorta di "croccantezza" che la contraddistingue... Pensate che ho comprato diversi libri di Mary Berry solo per "imparare" a fare le sponge che oltre ad essere le mie torte preferite( velocissime da fare!) sono praticamente le basi delle torte anglosassoni..
Avatar utente
Paolina
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/08/2009, 3:58
Località: Milano-Pavia


Torna a Tradizioni in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code