Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sdonk » 05/12/2008, 13:08

Se qualcuno fosse interessato informo che ho ancora qualche lattina di olio fruttato leggero, per cui ho temporaneamente riaperto le ordinazioni per questo tipo di olio.

SteO153 ha scritto:Sdonk, quando ci sveli le RFC che avevi inviato?


I campioni 1 e 4 erano rispettivamente 100% Cima di Bitonto e 100% Coratina (cioè quelli che ho spedito a chi ha acquistato l'olio), il campione 2 era un blend 50-50 dei due oli e il campione 3 era un blend 70% Coratina 30% Cima di Bitonto.
L'olio fruttato intenso è molto particolare e particolarmente amaro per cui potrebbe non incontrare il gusto di tutti quanti, però abbiamo deciso di confezionarlo comunque perché il sapore amaro e piccante è una caratteristica dell'oliva Coratina e solitamente dal mercato viene considerato un difetto.
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sdonk » 05/12/2008, 13:51

Vorrei spendere altre due parole sull'olio da olive Coratina.

L'olio prodotto da questa varietà è decisamente piccante, amaro e lascia un pizzicorio in gola per questo motivo da molti anni è declassato a olio da taglio, alcuni lo definiscono l'antibiotico dell'olio perché aumenta la conservabilità e il sapore degli altri oli (parliamo sempre di miscele di oli extravergini di oliva).
Noi, che siamo una piccola azienda a conduzione familiare con una lunga tradizione agricola alle spalle, creadiamo invece che l'olio da oliva Coratina sia l'emblema della produzione olearia della provincia di Bari.
Prodotto da quella che viene considerata l'unica varietà nata nella provincia nord di Bari, è l'olio che veniva usato dai frantoiani per arricchire il pasto degli operai: l'acqua condita.
Negli antichi frantoi c'era sempre un grosso caminetto e vicino al fuoco ribolliva sempre una pignatta piena di legumi che erano la cena del frantoiano, agli operai invece veniva servita l'acqua di cottura arricchita da olio extravergine Coratino e pane secco.
Appena prodotto potrebbe sembrare anche troppo deciso, ma dopo un paio di mesi diventa molto armonico ed equilibrato.
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda claudia » 05/12/2008, 14:58

sdonk ha scritto:Appena prodotto potrebbe sembrare anche troppo deciso, ma dopo un paio di mesi diventa molto armonico ed equilibrato.


A me piace tantissimo così, figurarsi allora tra un paio di mesi. :sad:
Avatar utente
claudia
 
Messaggi: 6427
Iscritto il: 22/03/2006, 15:12
Località: Milano

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sica » 08/12/2008, 22:09

sdonk ha scritto:Se qualcuno fosse interessato informo che ho ancora qualche lattina di olio fruttato leggero, per cui ho temporaneamente riaperto le ordinazioni per questo tipo di olio.

SteO153 ha scritto:Sdonk, quando ci sveli le RFC che avevi inviato?


I campioni 1 e 4 erano rispettivamente 100% Cima di Bitonto e 100% Coratina (cioè quelli che ho spedito a chi ha acquistato l'olio), il campione 2 era un blend 50-50 dei due oli e il campione 3 era un blend 70% Coratina 30% Cima di Bitonto.
L'olio fruttato intenso è molto particolare e particolarmente amaro per cui potrebbe non incontrare il gusto di tutti quanti, però abbiamo deciso di confezionarlo comunque perché il sapore amaro e piccante è una caratteristica dell'oliva Coratina e solitamente dal mercato viene considerato un difetto.


Ti sarà arrivata la nota di Teresa. Effettivamente unendo il I con il III campione ho ottenuto un risultato che mi ha molto soddisfatto (immagino che le proporzioni siano state ribaltate a vantaggio della Cima di Bitonto che da una grande freschezza e fruttuosità e si arricchisce sotto il profilo gustativo con una minore percentuale di Coratina che nel terzo campione ho trovato troppo invadente). Certo, mi piacerebbe assaggiare gli stessi campioni tra un paio di mesi. ;-)
Avatar utente
sica
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 17/08/2006, 12:20
Località: Catania

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sdonk » 11/12/2008, 11:45

sica ha scritto:Ti sarà arrivata la nota di Teresa. Effettivamente unendo il I con il III campione ho ottenuto un risultato che mi ha molto soddisfatto (immagino che le proporzioni siano state ribaltate a vantaggio della Cima di Bitonto che da una grande freschezza e fruttuosità e si arricchisce sotto il profilo gustativo con una minore percentuale di Coratina che nel terzo campione ho trovato troppo invadente). Certo, mi piacerebbe assaggiare gli stessi campioni tra un paio di mesi. ;-)


Grazie Sica, terrò a mente le tue note.
Col passare del tempo la CIma di Bitonto tende ad appiattirsi mentre la Coratina ad arricchirsi (entro un certo tempo limite ovviamente), sono due oli abbastanza diversi da usare in maniera diversa e consumare in tempi diversi.
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda piero » 11/12/2008, 12:37

sdonk ha scritto:
piero ha scritto:8-) 8-)



Ah Piè ma er di dentro com'era? :grin:


er di dentro era ed è bbono!

Olio forte, deciso, se messo sul pane. Ideale per condire verdure. Altre prove ancora non ne ho fatte.
Spettacolare il colore.

Ale, è possibile che già a distanza di qualche giorno sia diventato un pelino meno forte?
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda Azabel » 11/12/2008, 23:52

E' arrivato anche a me! :D

sdonk ha scritto:Col passare del tempo la CIma di Bitonto tende ad appiattirsi mentre la Coratina ad arricchirsi (entro un certo tempo limite ovviamente), sono due oli abbastanza diversi da usare in maniera diversa e consumare in tempi diversi.

Quindi il fruttato intenso e' meglio se lo lascio riposare un paio di mesi, dico bene?
www.kitchenbloodykitchen.com Se sono vegetariano perche' amo gli animali? No, semplicemente odio le piante. (A. Whitney Brown)
"Sei l'unica vegana da cui accetterei un invito a cena, sappilo." (la capessa, 23-06-2011)
Avatar utente
Azabel
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: 05/12/2006, 23:22
Località: Verona

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sdonk » 12/12/2008, 14:36

piero ha scritto:Ale, è possibile che già a distanza di qualche giorno sia diventato un pelino meno forte?


Beh dopo qualche giorno la differenza è praticamente impercettibile a meno che tu non abbia il palato super-allenato.
E' curioso come tu lo definisca forte e deciso (parliamo del fruttato leggero) mentre invece quella è la cultivar che da uno degli oli più "dolci" della puglia.

Azabel ha scritto:Quindi il fruttato intenso e' meglio se lo lascio riposare un paio di mesi, dico bene?


Per gustarlo al meglio (cioè al top dell'equilibrio gustativo) secondo me si, ma se ti piace lo puoi consumare da subito. :)
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda Azabel » 12/12/2008, 14:42

sdonk ha scritto:Per gustarlo al meglio (cioè al top dell'equilibrio gustativo) secondo me si, ma se ti piace lo puoi consumare da subito. :)

Ottimo, grazie!

\devo ancora aprirlo, anche perchè mi mancavano delle bottiglie adatte in cui travasarlo... oggi una mia collega me ne ha portata una di olio finito, ma come la lavo? Ho provato a volte ma restano sempre unte, sono una massaia fallita :cry:
Non che ci sia strettissimamente bisogno di lavarle in questo caso, però...
www.kitchenbloodykitchen.com Se sono vegetariano perche' amo gli animali? No, semplicemente odio le piante. (A. Whitney Brown)
"Sei l'unica vegana da cui accetterei un invito a cena, sappilo." (la capessa, 23-06-2011)
Avatar utente
Azabel
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: 05/12/2006, 23:22
Località: Verona

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sdonk » 12/12/2008, 16:13

Azabel ha scritto:\devo ancora aprirlo, anche perchè mi mancavano delle bottiglie adatte in cui travasarlo... oggi una mia collega me ne ha portata una di olio finito, ma come la lavo? Ho provato a volte ma restano sempre unte, sono una massaia fallita :cry:


Bicarbonato + acqua molto calda e una bella shakerata dovrebbero bastare, se lo sporco è ostinato dovresti usare un prodotto industriale per le sostanze grasse.

Azabel ha scritto:Non che ci sia strettissimamente bisogno di lavarle in questo caso, però...


No, devono essere pulitissime. Tracce di olio vecchio (e di acqua) non vanno molto d'accordo con la conservazione dell'olio. ;-)
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda piero » 12/12/2008, 16:53

sdonk ha scritto:Beh dopo qualche giorno la differenza è praticamente impercettibile a meno che tu non abbia il palato super-allenato.
E' curioso come tu lo definisca forte e deciso (parliamo del fruttato leggero) mentre invece quella è la cultivar che da uno degli oli più "dolci" della puglia.


Be', non non ho il palato allenato. Inoltre sono intossicato da decenni di olio industriale...per questo l'ho definito forte e deciso, in confronto a quelli del supermercato. Insomma pizzicava, e non ci ero più abituato. Forse ne ho messo troppo...

Comunque a me sta piacendo e l'ho anche consigliato ad un amico (si chiama Alessandro come te).
Mi confermi che ne hai ancora?
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda sdonk » 12/12/2008, 17:45

piero ha scritto:Be', non non ho il palato allenato. Inoltre sono intossicato da decenni di olio industriale...per questo l'ho definito forte e deciso, in confronto a quelli del supermercato. Insomma pizzicava, e non ci ero più abituato. Forse ne ho messo troppo...


Era lo stesso problema che avevo io durante il corso da assaggiatore, non avendo un termine di paragone mi era difficile stimare l'entità della sensazione gusto-olfattiva (difetto o aroma che fosse)
Potresti provare a metterne poco (un paio di cucchiaini) sulla lingua, farlo andare sotto la lingua e inspirare dalla bocca tenendo le labbra leggermente schiuse. In questo modo senti tutti i sapori.

piero ha scritto:Comunque a me sta piacendo e l'ho anche consigliato ad un amico (si chiama Alessandro come te).
Mi confermi che ne hai ancora?


Si, ho ancora qualche litro.
Olio extravergine d'oliva pugliese
www.fontanadelcavallo.com
Avatar utente
sdonk
Santo Subito!!!
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 07/10/2005, 19:24
Località: Londinium

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda piero » 12/12/2008, 19:49

sdonk ha scritto:Potresti provare a metterne poco (un paio di cucchiaini) sulla lingua, farlo andare sotto la lingua e inspirare dalla bocca tenendo le labbra leggermente schiuse. In questo modo senti tutti i sapori.


Lo farò! ;-)
"Suvvia, Pieruccio, ma tu per me sei un premio del destino, mica la fortunata vincita di un concorso"(Anita, 31.12.09)
I Pasticci dello Ziopiero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 25/03/2006, 21:05
Località: Roma

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda Azabel » 13/12/2008, 20:47

sdonk ha scritto:Bicarbonato + acqua molto calda e una bella shakerata dovrebbero bastare

Sembra aver funzionato, grazie!
www.kitchenbloodykitchen.com Se sono vegetariano perche' amo gli animali? No, semplicemente odio le piante. (A. Whitney Brown)
"Sei l'unica vegana da cui accetterei un invito a cena, sappilo." (la capessa, 23-06-2011)
Avatar utente
Azabel
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: 05/12/2006, 23:22
Località: Verona

Re: Tadaaaaaaaaaaaaaa'... sorpresa a base di olio extra di oliva

Messaggioda Fruttarolo » 14/01/2009, 17:11

Beh... non tutti ritengono che la spremitura a freddo sia effettivamente migliore.
Inoltre vi sono molti altri fattori che influenzano la qualita' dell'olio come ad esempio, il tipo ed il momento in cui viene effettuata la raccolta, la modalita' di estrazione dell'olio ed ancor piu' importante il tempo che intercorre tra la raccolta e l'effettiva frangitura delle olive.

Personalmente ho un piccolo oliveto che mi garantisce una piccola scorta di olio e devo dire che trovare un frantoio che lavori come si deve non e' cosa proprio facilissima.
Fruttarolo
 

PrecedenteProssimo

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code