TOP

La ricetta della Torta di crema e amarene



Non fatevi ingannare dal nome: la ricetta della Torta di crema e amarene altro non è che la versione in grande del pasticciotto crema e amarena, dolce tradizionale campano ultimamente rilanciato da De Riso.

pasta frolla

Ingredienti

Pasta frolla, realizzata con lo strutto e un pizzico di ammoniaca.

500 gr di farina debole
200 gr di strutto (se non vi va sostituitelo con 170 g di burro e utilizzato un tuorlo in più)
2 uova
120 gr di zucchero
la buccia di un limone grattugiata fine
un pizzico di sale
5 gr di ammoniaca

Per il ripieno, una crema pasticcera preparata con:
150 gr. zucchero
10 tuorli
30 gr amido di grano
un pizzico di sale
350 gr di latte
150 gr di panna fresca
una bacca di vaniglia
buccia di limone grattugiata non trattata

Amarene sciroppate
Pan di spagna o savoiardi (per cospargere il fondo)

Si prepara la pasta frolla e si fa riposare. Anche la crema, meglio prepararla il giorno prima.
Si prepara la torta preparando un disco piu’ grande di pasta frolla, con cui si riveste uno stampo da crostata di circa 24 cm di diametro, precedentemente rivestito di carta forno bagnata e strizzata.
Si bucherella la base, e si copre di crema pasticcera e si appoggia su queste uno strato di fette di pan di spagna tagliate sottili o briciole di savoiardi (serve ad assorbire l’umidità in eccesso di crema e amarene).
Si mettono poi le amarene, che si coprono con altra crema. Si chiude quindi la crostata con un altro disco di pasta frolla. Si passa quindi in forno a 160 gradi ca, fino a quando non e’ ben dorata.
Una volta raffreddata e sformata, si spolvera di zucchero a velo. 


Si prende la pasta frolla, preparata con largo anticipo e fatta riposare al freddo e la si prende a mattarellate, in modo da ammorbidirla


Si prende uno stampo da pastiera e lo si fodera di carta forno bagnata e strizzata. Questo stampo e’ largo 24 cm e alto 6.  Si riveste di pasta frolla tirata all’altezza di un cm circa e la si bucherella con cura.



Le amarene sciroppate, che potete preparare in casa con 8.


Si versa metà della crema, e la si copre con le amarene sciroppate . Poi, queste vengono coperte dalla crema rimasta

 
Si taglia poi un altro disco di pasta frolla  e lo si posa sulla torta in modo da chiuderla.

 
Con i ritagli di pasta frolla si preparano delle decorazioni.


Prima di infornare, si spennella con latte abbondantemente zuccherato.

La cottura, a fuoco moderato finché la Torta di crema e amarene non appare ben dorata.

Allora, vi è piaciuto quello che abbiamo scritto? Se sì, condividetelo nei vostri social… ci renderete felici!
E se avete bisogno di aiuto, ricordatevi che la pagina Facebook Scatti Golosi e Gennarino.org è a vostra disposizione: scriveteci un messaggio nella pagina e vi aiuteremo prima possibile!
Grazie a tutti!

«

»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.